Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Becchiamoci ’’sti pesci d’’aprile: agenti del dap, comandante del reparto carcerario, schema 1-2-4-4-3


Polizia Penitenziaria - Becchiamoci ’’sti pesci d’’aprile: agenti del dap, comandante del reparto carcerario, schema 1-2-4-4-3

Notizia del 01/04/2015

in Consoliamoci con l’’ironia.

(Letto 3006 volte)

Scritto da: Il Giullare di Corte

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Voglio sperare che siano solo pesci d’aprile e che nessuno stia tentando di insidiare il mio posto di Giullare di Corte, altrimenti sarei costretto a rivolgermi ai miei avvocati.

La prima anticipazione ce l'ha data il Bollettino Ufficiale del ministero della giustizia (edizione del 15 marzo 2015) che, tra le notizie ufficiali che riguardano l'amministrazione penitenziaria, esordisce con la pubblicazione del D.M. 23 ottobre 2014 con cui viene stabilita la soppressione della Scuola di Formazione del Corpo di Polizia e Personale dell'Amministrazione Penitenziaria "Francesco UCCELLA". Peccato che al Generale Uccella abbiano intitolato il carcere di Santa Maria Capua Vetere e non la Scuola di Aversa come da P.C.D. 12/05/2013 pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Giustizia il 31 luglio 2013 ...

Peraltro, nella stessa edizione del 31 luglio del Bollettino, viene pubblicato il P.C.D. 23/01/2013 in cui è espresso chiaramente che la Scuola di Aversa è intitolata al Maresciallo Maggiore Scelto degli AA.CC. "Pasquale MANDATO", ucciso il 5 marzo del 1983 dalla mafia. 

La svista dell’ufficio stampa del ministero della giustizia che ci ha chiamati “Agenti del DAP” è chiaramente una burla, o tutt'al più una provocazione, così come sono da intendersi le parole scritte dell’ufficio studi del DAP  sull’annosa vicenda dell’incarico di Comandante di Reparto della Polizia Penitenziaria, in relazione all'incompatibilità con una carica da dirigente sindacale.

In effetti, nel parere espresso sulla vicenda il 13 marzo scorso, l’ufficio studi ha cercato di insidiare il mio (inferiore) ufficio di Giullare introducendo alcune bizzarre definizioni:

“colleghi del corpo penitenziario”, “funzionario del ruolo ispettori”, “comandante del reparto carcerario”.

Una provocazione bella e buona.

L’ufficio studi, ricerche, legislazione e rapporti internazionali  “ ... promuove e svolge attività di ricerca, studio e documentazione nel settore dell'esecuzione penale, e si configura come strumento di conoscenza, consulenza e orientamento per l'amministrazione penitenziaria e per la produzione normativa specifica.” e quindi non è possibile che si tratti di errori, sono esclusivamente tentativi di sminuire il mio ruolo di giullare!!!

Il quarto colpo basso è ancor più fantasioso.

Il Consiglio dei ministri ha appena varato la riorganizzazione del ministero della giustizia che lo stesso ministro Orlando ha definito la "più importante cura ricostituente da decenni".

Per meglio spiegare "la cura", sono state predisposte delle pagine di presentazione (delle slides come oggi va di moda negli ambienti governativi) che, con un linguaggio semplice e diretto, hanno voluto riassumere la riforma al volgo.

GUARDA LE SLIDES DELLA PIU' IMPORTANTE CURA RICOSTITUENTE DA DECENNI (PDF)

A parte la semplicità dell’esposizione, le immagini sgranate, i caratteri tipografici e i colori messi alla rinfusa (utilizzati con il preciso scopo di mettere il lettore a proprio agio per avvicinarlo meglio alle Istituzioni), i più attenti avranno sicuramente colto la numerazione delle pagine (che dice molto di più di quanto non si creda).

Andate a rileggere i numeri in basso a destra ... Letto?

E’ lo schema 1-2-4-4-3 … una numerazione criptica che nasconde una burla ancora maggiore delle altre.

E da queste due serie personcine, non me lo aspettavo proprio … (foto ufficiale ripresa dal sito web giustizia.it)

Andrea Orlando, Matteo Renzi, Consiglio dei Ministri

 

Buon Primo aprile a tutti !

 

 

 

 


Scritto da: Il Giullare di Corte
(Leggi tutti gli articoli di Il Giullare di Corte)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Che dire caro Giullare di Corte....sai come si dice dalle mie parti in Sicilia...
Cu mancia fa muddichi.
Chi mangia fa briciole.
(Chi fa "qualcosa" inevitabilmente commette qualche errore)....e dico.....menomale che fa qualcosa!!! E se facessero tanto?
Minch....si salvi chi puoooooooooooooooooo..........................eheh eh eh eh eh eh eh eh eh ehe he
Ammare siamo!

Di  Saru dò Pignu!  (inviato il 01/04/2015 @ 12:06:04)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.11.57


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna





Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

9 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

10 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario


  Cerca per Regione