Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
BeneDUCE candidato al Senato: il Trombone e il Trombato


Polizia Penitenziaria - BeneDUCE candidato al Senato: il Trombone e il Trombato

Notizia del 31/01/2013

in Chiacchiere da Bar

(Letto 2096 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Qualcuno si chiede perché ce la prendiamo tanto con BeneDUCE candidato per “Rivoluzione Civile” di Ingroia. A qualcuno di costoro basta leggere i nostri interventi per capire, altri invece non capiscono o fanno finta di non capire e, come sempre, la seconda ipotesi è la più triste...

La nostra umile opinione è che la candidatura dell'ex sindacalista-padre-padrone dell'Osapp, non porta nulla alla Polizia Penitenziaria, né nel breve periodo, né nel lungo periodo. Noi consideriamo questa candidatura esclusivamente per quello che è: un successo personale del singolo che al massimo riuscirà (finalmente per lui) ad essere invitato in qualche trasmissione televisiva oppure otterrà (finalmente per lui) qualche lancio di agenzia stampa.

Ognuno ha il sacrosanto diritto di fare le scelte che crede, ma cercare di far passare come un successo della Polizia Penitenziaria, una candidatura in un collegio “perdente” sin dall'inizio, ci sembra una mossa più da “Trombone” che da aspirante politico.

Altro discorso, poi, per chi cerca di adulare il candidato ritagliandosi il ruolo di difensore d'ufficio e augurardosi a denti stretti di poter trovare un “valido interlocutore” nel prossimo Parlamento: questa ci sembra proprio la tipica attività del “Trombato”, quella, cioè, di colui che ha cercato di raggiungere l'uva senza riuscire a coglierla...


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


Ma vergognati caro nBENEDUCI, sei stato un sindacalistaa buono, e ti sei asndato a cozzare con rivoluzione civile.Ma dover andra con un manipolo di persone che se da un lato ha amministrato la giustizia, dall'altro è sceso in oilitica ,per fare cosa? Ti conoscevo per un bravo sinsacalista, ma ora sei scaduto!

Di  marcellopalermo  (inviato il 31/01/2013 @ 20:40:50)


n. 4


Caro cario 74 purtroppo alla vergogna non c' e' limite, vorrei vederli insieme ad una trasmissione televisiva a parlare del pianeta carceri.

Di  Nicola  (inviato il 31/01/2013 @ 18:02:05)


n. 3


Ognuno ha il diritto di fare le proprie scelte accompagnandosi con chi meglio crede ed aspirare a migliorarsi, se poi tutto ciò coincide con il " ritorno" che potrebbe avere da ciò la polizia penitenziaria sarebbe il massimo. Ciò che invece è opinabile è il fatto di candidarsi a fianco di chi la polizia penitenziaria l'ha denigrata negli ultimi anni in tv, nei giornali , nelle manifestazioi contro, nei programmi scandalistici ed in tutte le occasioni che i media le hanno concesso a mani larghe, lanciando accuse e diffamando senza recedere neanche adesso che gli atti scientifici affermano che una certa persona non fu assassinata dai carnefici della pol. pen.. Ecco questo probabilmente è inopportuno, proibito no inopportuno si, sedere al fianco e condividere le ragioni di chi per le proprie convinzioni non ha esitato neanche di fronte a prove tangibili a continuare con la sua crociata contro di noi senza lesinare alcuna energia. Non oso immaginare poi cosa sarebbe successo a quei poveri colleghi incriminati se l'inchiesta fosse capitata nelle mani del loro ... (omissis)....Non lo raccomanda il medico di sedere allo stesso tavolo con colui che a fine della cena ritirerà i suoi trenta denari, senza che peraltro abbia riconosciuto la propria colpa o il proprio dolo, con rimorsi che per l'originale ebbero estreme conseguenze .

Di  cairo74°  (inviato il 31/01/2013 @ 15:00:18)


n. 2


Come sempre il grande sindacalista di peso non capisce né l'essenza e né la sostanza dell'attivvità sindacale ; tanto meno può essere l'espressione professionale e limoida della nostra amministrazione ad esternare difese d'ufficio o altro.
introspezione è quello che deve fare vista la sua demagogica , strumentale e al limite dell'egoismo più pure dell'attività cui è preposto a svolgere!
Ad avellino hanno pure sentore e timore di salutarlo per quello che ha combinato , perchè non richiede di poter fotografare il palazzo regionale dell'amministrazione, secondigliano, poggioreale, salerno, santa maria cv, carinola sant'angelo dei lombardi .
proprio in quest'ultima sede avrà qualcuno graduato che si spende a tessere file e giochetti sindacali contro il sappe.
totò diceva ma mi faccia il piacere , per cortesia però.

Di  minatore della miniera avellinese  (inviato il 31/01/2013 @ 14:55:58)


n. 1


UHM , IMMAGGINATE IL GRANDE LEO , ELETTO SENATORE , MAGARI CON LA SCORTA , CHISSA' SE FARA' LE BATTAGLIE PER DIMEZZARE LE AUTO BLU .....

Di  STANCODISUBIRE  (inviato il 31/01/2013 @ 12:44:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.5.230


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Diventa anche tu Capo del DAP!

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione