Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Berlusconi: ovvero come parlare 35 minuti senza dire niente …


Polizia Penitenziaria - Berlusconi: ovvero come parlare 35 minuti senza dire niente …

Notizia del 21/08/2011

in Chiacchiere da Bar

(Letto 2300 volte)

Scritto da: Uomo Qualunque

 Stampa questo articolo


 

Mi era già successo una volta di assistere ad un comizio elettorale di Berlusconi, in un grande teatro di una città del sud Italia, dove una folla isterica, me compreso, acclamava il satrapo danzante.
Tra applausi scroscianti, urla isteriche e svenimenti di donne in delirio, ascoltai colui per il quale avevo scelto di votare. D’altronde sono un poliziotto penitenziario e il centro destra con Berlusconi e Fini (che allora erano culo e camicia) avevano fatto una campagna elettorale tutta incentrata sulla sicurezza.
Alla fine del discorso, il delirio si impadronì della folla e Berlusconi riuscì a stento ad uscire dal teatro senza essere “violentato” da una claque femminile assatanata.
Ero comunque inquieto. E quando uscii dal teatro ripensai ad alcuni passaggi del discorso di Berlusconi e con mio grande sgomento mi accorsi che non aveva detto niente! Ovvero aveva fatto un discorso intriso di demagogia, promesse e luoghi comuni che, nella sostanza, moralmente non mi aveva lasciato nulla.
Ho ascoltato con attenzione il discorso tenuto al Parlamento e ho rimpianto Aldo  Moro e Andreotti, Spadolini e La Malfa, perfino Craxi e De Mita.
Non ha parlato di liberalizzazioni e nemmeno di tagli sostanziali alla spesa pubblica, a cominciare dagli astronomici costi della politica; ha parlato genericamente di un’accelerazione sulla riforma fiscale – ma senza prendere impegni precisi – e di una possibile riforma dello statuto dei lavoratori. Un po’ poco e molto generico. Ha ricordato di essere un imprenditore, aggiungo io di successo, ma non sempre l’assioma imprenditore di successo equivale a politico di successo.
Il popolo ha bisogno di risposte rapide; la crisi, finalmente riconosciuta dallo stesso dopo mesi di ottimismo e condanna agli jettatori, attanaglia le famiglie che ogni giorno si impoveriscono di più, con un reddito ai limiti della povertà che ha sempre meno potere d’acquisto.
Insomma un discorso alla Nazione non degno, a mio parere, di un leader che un tempo fu amato dagli italiani.
 
Uomo Qualunque

Scritto da: Uomo Qualunque
(Leggi tutti gli articoli di Uomo Qualunque)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.203.105


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione