Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Blindati della Polizia Penitenziaria a pezzi: la metà non può circolare


Polizia Penitenziaria - Blindati della Polizia Penitenziaria a pezzi: la metà non può circolare

Notizia del 23/09/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 27233 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Metà del parco auto della polizia Penitenziaria non può circolare. I mezzi sono o dal meccanico o non hanno passato la revisione. Dopo lo scandalo scorte ecco quello dei blindati che cadono a pezzi. Mentre politici e dirigenti del Dipartimento di Polizia Penitenziaria si trattano bene, benissimo. Dispongono di bolidi che costano dai 100 mila euro in giù. Ma di poco. Sono Bmw750, Audi A6, Subaru 3000. La più "piccola" è tedesca serie 330. I sindacati di polizia fanno la voce grossa. I servizi pubblicati da Il Tempo hanno dato la stura alla rabbia: «È assurdo», «Indegno», «Facciamo i salti mortali per quattro lire».

Scorte Polizia Penitenziaria. sprechi DAP sulle Traduzioni detenuti

Sono indignati perché hanno sempre denunciato lo spreco e non è mai successo niente. Sull’orlo di una crisi di nervi «per l’enorme sperpero di denaro pubblico per i molti servizi di scorta o tutela». Il Sappe ha scritto al ministro Annamaria Cancellieri, costretto «ad evidenziare che la gestione degli automezzi non sempre è ispirata a criteri di diligenza e correttezza, con la conseguenza del verificarsi di abusi ed irregolarità dalle quali potrebbero derivare gravi responsabilità d’ordine contabile, amministrativo e penale». Alza il tono pure il Coisp del segretario generale Franco Maccari: «L’unica cosa che non si fa mai attendere è il taglio alle nostre risorse e ai nostri mezzi». E infatti questo è l’altro capitolo amaro.

Il nostro giornale ha rivelato il numero delle auto dei Commissariati e quello delle vetture fuoriuso. Un bilancio che la dice tutta sulle condizioni in cui i poliziotti sono costretti a lavorare. La voce "mezzi" è un tasto dolente anche al Dipartimento della Polizia Penitenziaria. Portelloni che non si chiudono, sedili a pezzi, pedaliere consumate, pneumatici lisci e minimo 800 mila chilometri di strada percorsi. Sono i carrozzoni blindati, furgoni cellulari che ogni giorno trasportano detenuti e personale di scorta che non sempre basta. Le cifre all’anno fanno paura: 180 mila traduzioni per un totale di circa 400 mila carcerati. Praticamente è una città medio-grande che si sposta su quattro ruote. Un "trasloco" che dovrebbe avvenire con la massima sicurezza. Le cose si aggravano quando si considera che con la riforma avviata qualche anno fa, la penitenziaria non dispone più di presidi e personale medico. La competenza è passata alle Aziende sanitarie locali. Quindi ogni volta che un prigioniero ha bisogno di visita dentistica, assistenza o di sottoporsi a una semplice radiografia deve essere trasportato nel più vicino presidio sanitario, una media calcolata di 80 mila tragitti ogni 12 mesi.

In questo scenario non sono piccoli i numeri dei veicoli quasi da rottamazione. I sindacati hanno immortalato scene di ordinario degrado. Gli interni dei blindati sono divorati, si aprono voragini sul pianale sotto ai pedali e la ruggine divora i cardini degli sportelli posteriori, precari al primo scossone. Lo dice pure il Dap. Ha un patrimonio di quattromila veicoli. Quasi la metà sono agricoli e altri non sono destinati ad un uso operativo. Gli altri però dovrebbero marciare. Sono circa 2.500. Eppure la metà è fuori uso, in officina, senza manutenzione o non ha il certificato di affidabilità della Motorizzazione.

di Fabio Di Chio Matteo Vincenzoni -  IL TEMPO

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


secondo me nasconderanno la stesta sotto la sabbia , al pari degli struzzi...
Per la politica , il DAP rapprrsenta in un certo qual modo un parco.....di uomini e non di auto , per cui non ne vale la pena parlarne.
Bisogna solo aspettare san paganino a fine mese come fanno tutti , evitando di trovarsi in mezzo a casini.....
un pò alla totò .....

Di  pikkolo minatore campano , prossimo a riposo  (inviato il 25/09/2013 @ 16:42:44)


n. 1


Il Questore di Roma dopo l' articolo del Tempo annuncia : Più mezzi e più' Agenti alla Questura di Roma.


È il Capo dei minatori cosa DICE ????

Noi umili servitori dello stato , aspettiamo Risposte concrete.

Di  Stancodisubire  (inviato il 24/09/2013 @ 08:34:33)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.106.138


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Diventa anche tu Capo del DAP!

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione