Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Blocco degli stipendi e delle indennità: forse abbiamo trovato argomenti per ricorrere al Tar


Polizia Penitenziaria - Blocco degli stipendi e delle indennità:  forse abbiamo trovato argomenti per ricorrere al Tar

Notizia del 07/09/2013

in Sappeinforma

(Letto 6920 volte)

Scritto da: Federico Pilagatti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 Al di là delle chiacchiere da bar, noi del Sappe,  ritenendo ingiusto il  blocco dal 2011 a tutto il 2014  di  qualsiasi aumento contrattuale, comprese talune indennità,     abbiamo chiesto, prima dell’estate,  un parere allo studio legale Putignano sulla fattibilità di un ricorso contro questo provvedimento.

Dopo aver attentamente studiato la materia l’avvocato Putignano si è pronunciato favorevolmente sulla possibilità di  un ricorso collettivo al Tar, con eventuale eccezione di incostituzionalità,  con ragionevoli probabilità di esito positivo per i ricorrenti.

Sperando di fare cosa gradita ai nostri iscritti, ma anche a tutti i colleghi, abbiamo realizzato uno speciale tg sappetimes,  visionabile su www.sappetimes.it,  nel quale abbiamo spiegato le motivazioni per cui il ricorso potrebbe avere un esito favorevole.

Ad onor di cronaca, va anche detto che analogo ricorso è stato messo in piedi da alcuni avvocati per gli appartenenti alle forze armate  e le prime pronunce sembrerebbero di segno positivo.

Nello specifico, la prima fase del ricorso dovrebbe essere riservata  tutti i i colleghi  che hanno maturato l’assegno di funzione (17,27,32 anni) e/o che hanno maturato scatti stipendiali o parametrali a seguito di avanzamento di carriera.

Per questi ricorrenti sarà  rivendicato il pagamento per intero delle indennità,  con il calcolo  integrale sulla base pensionistica.

Sarebbe opportuno che tutti i colleghi con questi requisiti si tengano pronti perché  appena predisposto il ricorso saranno chiamati dalle segreterie locali Sappe a firmare il mandato ed il foglio notizie.

Siamo consapevoli che, sicuramente, su questo argomento come al solito tra breve si scateneranno quegli avvoltoi rimasti per tutto l’anno a dormire e improvvisamente risvegliatisi  per  cercare di   strappare qualche  tessera, come fanno tutti gli anni.

Diffidate di costoro! Come potreste affidarvi e fidarvi di chi senza conoscere nulla, senza aver mai parlato  dell’argomento,  vi propone ricorsi che necessitano di  tanto studio e professionalità?

A differenza di altri, il  Sappe  ha sempre dimostrato con i fatti  serietà  ed attenzione,  portando a buon fine i ricorsi presentati.

Perciò fate attenzione, molta attenzione, agli opportunisti!

Anticipiamo già da adesso che le spese relative al ricorso saranno molto modeste poiché il Sappe ha chiesto all’avvocato di contenere al massimo i costi del ricorso, considerata l’attuale situazione economica.

Molto probabilmente, i primi ricorsi partiranno dalla Puglia per poi estendersi a tutti gli istituti  della nazione.

 

 

Lo speciale ricorso su Sappetimes

 
 
 

Scritto da: Federico Pilagatti
(Leggi tutti gli articoli di Federico Pilagatti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


condivido pienamente

Di  Anonimo  (inviato il 11/09/2013 @ 09:35:06)


n. 4


la solita bufala

Di  pasquale  (inviato il 09/09/2013 @ 21:33:06)


n. 3


il ricorso è un ATTO dovuto visto che già le forze armate lo hanno già portato avanti da un pezzo, lo sapevo personalmente io già da tempo . Che noi poi siamo sempre il fanalino di coda ormai lo sappiamo , è come quel male incurabile.... che non c medicina che lo possa curare ...

Di  peppe indignato  (inviato il 09/09/2013 @ 19:39:47)


n. 2


mi auguro che non sia un'altra trovata dei sindacati al periodo di rinnovo /disdette tessere! è passato più di qualche anno dalla legge di blocco del rinnovo contratto lavoro, guarda caso ci si ricorda del problema da anni proprio a settembre!come l'anno scorso del ricorso del 2%?(a settembre 2012)mi auguro che io mi stia sbagliando! forse è la carcerite!!!mah!!!!

Di  leopardi marco  (inviato il 09/09/2013 @ 15:53:39)


n. 1


era ora ! non se ne può più!!!

Di  peppe  (inviato il 09/09/2013 @ 10:00:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.204.189.167


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione