Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Blocco degli stipendi e delle indennità: forse abbiamo trovato argomenti per ricorrere al Tar


Polizia Penitenziaria - Blocco degli stipendi e delle indennità:  forse abbiamo trovato argomenti per ricorrere al Tar

Notizia del 07/09/2013

in Sappeinforma

(Letto 7179 volte)

Scritto da: Federico Pilagatti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 Al di là delle chiacchiere da bar, noi del Sappe,  ritenendo ingiusto il  blocco dal 2011 a tutto il 2014  di  qualsiasi aumento contrattuale, comprese talune indennità,     abbiamo chiesto, prima dell’estate,  un parere allo studio legale Putignano sulla fattibilità di un ricorso contro questo provvedimento.

Dopo aver attentamente studiato la materia l’avvocato Putignano si è pronunciato favorevolmente sulla possibilità di  un ricorso collettivo al Tar, con eventuale eccezione di incostituzionalità,  con ragionevoli probabilità di esito positivo per i ricorrenti.

Sperando di fare cosa gradita ai nostri iscritti, ma anche a tutti i colleghi, abbiamo realizzato uno speciale tg sappetimes,  visionabile su www.sappetimes.it,  nel quale abbiamo spiegato le motivazioni per cui il ricorso potrebbe avere un esito favorevole.

Ad onor di cronaca, va anche detto che analogo ricorso è stato messo in piedi da alcuni avvocati per gli appartenenti alle forze armate  e le prime pronunce sembrerebbero di segno positivo.

Nello specifico, la prima fase del ricorso dovrebbe essere riservata  tutti i i colleghi  che hanno maturato l’assegno di funzione (17,27,32 anni) e/o che hanno maturato scatti stipendiali o parametrali a seguito di avanzamento di carriera.

Per questi ricorrenti sarà  rivendicato il pagamento per intero delle indennità,  con il calcolo  integrale sulla base pensionistica.

Sarebbe opportuno che tutti i colleghi con questi requisiti si tengano pronti perché  appena predisposto il ricorso saranno chiamati dalle segreterie locali Sappe a firmare il mandato ed il foglio notizie.

Siamo consapevoli che, sicuramente, su questo argomento come al solito tra breve si scateneranno quegli avvoltoi rimasti per tutto l’anno a dormire e improvvisamente risvegliatisi  per  cercare di   strappare qualche  tessera, come fanno tutti gli anni.

Diffidate di costoro! Come potreste affidarvi e fidarvi di chi senza conoscere nulla, senza aver mai parlato  dell’argomento,  vi propone ricorsi che necessitano di  tanto studio e professionalità?

A differenza di altri, il  Sappe  ha sempre dimostrato con i fatti  serietà  ed attenzione,  portando a buon fine i ricorsi presentati.

Perciò fate attenzione, molta attenzione, agli opportunisti!

Anticipiamo già da adesso che le spese relative al ricorso saranno molto modeste poiché il Sappe ha chiesto all’avvocato di contenere al massimo i costi del ricorso, considerata l’attuale situazione economica.

Molto probabilmente, i primi ricorsi partiranno dalla Puglia per poi estendersi a tutti gli istituti  della nazione.

 

 

Lo speciale ricorso su Sappetimes

 
 
 

Scritto da: Federico Pilagatti
(Leggi tutti gli articoli di Federico Pilagatti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


condivido pienamente

Di  Anonimo  (inviato il 11/09/2013 @ 09:35:06)


n. 4


la solita bufala

Di  pasquale  (inviato il 09/09/2013 @ 21:33:06)


n. 3


il ricorso è un ATTO dovuto visto che già le forze armate lo hanno già portato avanti da un pezzo, lo sapevo personalmente io già da tempo . Che noi poi siamo sempre il fanalino di coda ormai lo sappiamo , è come quel male incurabile.... che non c medicina che lo possa curare ...

Di  peppe indignato  (inviato il 09/09/2013 @ 19:39:47)


n. 2


mi auguro che non sia un'altra trovata dei sindacati al periodo di rinnovo /disdette tessere! è passato più di qualche anno dalla legge di blocco del rinnovo contratto lavoro, guarda caso ci si ricorda del problema da anni proprio a settembre!come l'anno scorso del ricorso del 2%?(a settembre 2012)mi auguro che io mi stia sbagliando! forse è la carcerite!!!mah!!!!

Di  leopardi marco  (inviato il 09/09/2013 @ 15:53:39)


n. 1


era ora ! non se ne può più!!!

Di  peppe  (inviato il 09/09/2013 @ 10:00:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.251.237


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione