Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Brava Ilaria, quinto posto finale e ancora record italiano


Polizia Penitenziaria - Brava Ilaria, quinto posto finale e ancora record italiano

Notizia del 30/07/2012

in Fiamme Azzurre

(Letto 1582 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


 

 Se la seconda giornata dei giochi ha deluso “i grandi” favoriti per il podio, ha però dato ancora grandi soddisfazioni nel nuoto alla nostra Ilaria Bianchi.  Dopo la semifinale in cui lei aveva siglato il nuovo record italiano abbassandolo a 57”,79, la ventiduenne, atleta delle Fiamme Azzurre, ha conquistato il quinto posto nella finale dei 100 farfalla alle Olimpiadi di Londra. La stella azzurra in finale ha nuovamente ritoccato il primato italiano con 57’’27. Oro e record del mondo per l’americana Dana Vollmer (55’’98), nuovo primato che migliora il 56’’06 stabilito dalla svedese Sarah Sjostrom ai Mondiali di Roma 2009. Alle spalle della statunitense ha chiuso la cinese Ying Lu, argento in 56''87. Il podio è completato dall'australiana Alicia Coutts, bronzo in 56''94.  Dalle dichiarazioni a caldo Ilaria ha espresso soddisfazione e stupore per il risultato ottenuto: “Quinta!... se me lo avessero detto prima non ci avrei mai creduto. Sono arrivata in acqua molto tranquilla e mi sono detta che potevo provare a fare qualcosa di meglio dell’ottavo posto. Volevo dare il tutto per tutto e l’ho fatto”.
Michele Santucci, nella finale maschile 4X100  insieme a Filippo Magnini, Luca Dotto e Andrea Rolla, è giunto invece settimo.
Delusione, ma solo in parte dato che le sue condizioni fisiche erano al limite della partecipazione olimpica, per Aldo  Montano nella sciabola maschile, arrivato a Londra convalescente da un brutto infortunio all’adduttore. Il talento  livornese delle Fiamme Azzurre si è dovuto arrendere, non prima di aver recuperato ben 4 stoccate (da 14 a 9 ha accorciato a 14 a 13), a Diego Occhiuzzi, finito poi secondo nella finalissima contro l’ungherese  Szilagyi, persa per 15 a 8, e dove probabilmente l’esperienza internazionale di un Aldo in condizioni migliori avrebbe potuto fare la differenza.
 
Nulla da fare neppure per le Fiamme Azzurre impegnate nella prova in linea femminile di ciclismo: Monia Baccaille e Tatiana Guderzo, in una gara vinta dall’inarrivabile Marianne Vos e caratterizzata dalla pioggia come Pechino 2008, mstavolta senza podio per la nostra Tatiana.
 

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini
Andrea Orlando: il carcere di Sassari migliore della media nazionale, un carcere di qualità
Tre detenuti devastano una cella di Orvieto e feriscono un Poliziotto penitenziario
Porta hashish al figlio nel carcere di Viterbo ma viene scoperta dai cinofili della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.176.107


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione