Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Buon Compleanno Sappe! Ventuno anni di storia del maggiore sindacato della Polizia Penitenziaria


Polizia Penitenziaria - Buon Compleanno Sappe! Ventuno anni di storia del maggiore sindacato della Polizia Penitenziaria

Notizia del 13/01/2012

in Accadde al penitenziario

(Letto 3674 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


La Legge 395 del 1990 istituisce il Corpo di Polizia Penitenziaria che diviene una Forza di Polizia ad ordinamento civile in sostituzione dell'ordinamento militare del Corpo degli Agenti di Custodia. La Legge viene pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 27 dicembre 1990 ed entra in vigore l'11 gennaio 1991. 

Fino allo scioglimento del Corpo degli Agenti di Custodia, con la conseguente istituzione del Corpo di Polizia Penitenziaria - legge 395 del 15 dicembre 1990 - il personale di polizia non poteva avere una propria rappresentanza sindacale. Con la promulgazione della legge istitutiva del Corpo - di polizia "civile" e non più militarizzata - è consentito anche al personale di Polizia Penitenziaria di essere rappresentato dal Sindacato.

Gennaio 1991

L'11 gennaio 1991, Donato Capece –allora  ispettore del Corpo – costituisce, insieme ad altri cinque colleghi,  il primo Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria - SAPPE - come espressione della volontà del personale del Corpo di rappresentarsi autonomamente in materia sindacale.

Con l'adesione iniziale di poche centinaia di colleghi, il SAPPE, con  Donato Capece Segretario Generale Pro tempore, fin da subito coadiuvato da Giovanni Battista de Blasis e Umberto Vitale già da febbraio 1991 Vice Segretari Generali p.t.,  e pochi altri convinti della bontà dell'azione sindacale, decolla definitivamente e raggiunge in breve tempo le 1.700 iscrizioni: ciò consente alla nuova organizzazione, nel dicembre 1991, di ottenere la maggiore rappresentatività nell'ambito dell'Amministrazione Penitenziaria (relativamente al Corpo di Polizia Penitenziaria) e di partecipare al tavolo della contrattazione con Governo ed Amministrazione per il rinnovo del contratto di lavoro annuale.

Da allora, e fino a oggi, la crescita del SAPPE é stata continua e inarrestabile, fino all'attuale consolidamento del numero degli iscritti pari a circa dodicimila adesioni.

Dicembre 1992 - 1° Congresso

Nell’anno successivo, raggiunti quasi 6.000 iscritti, il SAPPE ha sentito la necessità di darsi uno nuovo statuto e una dirigenza eletta dalla base e, dal 3 al 5 dicembre 1992, ha tenuto a Roma il 1° Congresso Nazionale, con la partecipazione di tutte le delegazioni regionali e provinciali dell'organizzazione, nel corso del quale é stata eletta la Segreteria Generale (che non poteva che confermare Donato Capece, con  Giovanni Battista de Blasis e Umberto Vitale suoi vice e con il nuovo ingresso di Giovanni Battista Durante nominato Segretario Nazionale) e definita la linea politico-programmatica che ha riconosciuto al sindacato numerosissimi successi, sia in campo contrattuale economico-finanziario, che organizzativo del Corpo e del servizio istituzionale cui la Polizia Penitenziaria é demandata.

In quell'occasione é stata decisa, inoltre, l'organizzazione del SAPPE, a livello centrale e periferico, con l'istituzione di Segreterie Regionali, Provinciali e Locali su tutto il territorio.

Nel nuovo Statuto, infine, é stato ribadito che ogni 4 anni si sarebbe tenuto il Congresso Nazionale, per il rinnovo della Segreteria Generale e di tutti gli altri organi nazionali.

Maggio 1997 - 2° Congresso

Arrivati a 12.000 iscritti, nel maggio 1997 si é celebrato a Maiori (SA) il 2° Congresso Nazionale, con la partecipazione di quasi 300 delegati di ogni parte d'Italia e la riconferma di Donato Capece quale Segretario Generale. Venivano anche nominati il Presidente del SAPPE - Luca Vincenzo Di Resta - e i Segretari Generali Aggiunti - Umberto Vitale, Giovanni B. De Blasis, Nicola Caserta e Giovanni B. Durante.

La continuità alla guida dell'organizzazione ha consentito il consolidarsi dei precedenti rapporti con le altre Forze di Polizia (Donato Capece, nel 1998, ricopre la carica di Presidente della Consulta Sicurezza, di cui fanno parte il SAPPE, il SAP, per la Polizia di Stato, e il SAPAF, per la Polizia Ambientale e Forestale), con il Governo e con l'Amministrazione.

Novembre 2001 - 3° Congresso

Nel novembre 2001, in occasione della celebrazione del Decennale del SAPPE, si é svolto a Perugia il 3° Congresso Nazionale, anche qui con la partecipazione di oltre 300 delegati che, ancora una volta, all'unanimità, hanno riconfermato il fondatore Donato Capece alla guida del sindacato. Membri della nuova Segreteria sono stati nominati Segretari Generali Aggiunti Giovanni B. De Blasis, Umberto Vitale, Giovanni B. Durante e Roberto Martinelli; Presidente Nicola Caserta. 
 
2006 - 4° Congresso

Nel 2006, si è tenuto a Fiuggi il 4° Congresso Nazionale, con la partecipazione di 200 delegati, i quali hanno eletto per la quarta volta Donato Capece e la sua Segreteria Generale al vertice del Sindacato.

2011 - 5° Congresso

Nel 2011, infine, a Milano è stato celebrato il 5° congresso nazionale del Sappe in concomitanza con il ventennale della fondazione.

Anche in questa occasione, sono stati confermati – ancora una volta – i vertici del Sindacato: Donato Capece, Giovanni Battista de Blasis, Umberto Vitale, Giovanni Battista Durante e Roberto Martinelli. Avvicendamento, invece, sulla poltrona di Presidente del Sindacato laddove Franco Marinucci ha sostituito Nicola Caserta.

Il congresso di Milano, inoltre, con una modifica della statuto ha istituito la Segreteria Nazionale del Sappe quale organo di raccordo e coordinamento tra la segreteria generale e le segreterie regionale del sindacato.

Eletti Segretari Nazionali:

Bellucci Damiano , Di Dio Francesco, Fattorello Emilio, Pilagatti Federico, Salemme Pasquale, Sette Nicola E Somma Maurizio.

Attualmente il SAPPE, la cui Segreteria Generale con sede a Roma, via Trionfale, 79/A, è organizzato in 20 Segreterie Regionali, 100 Segreterie Provinciali e 250 Segreterie Locali (il SAPPE é l'unica O.S. presente in ogni struttura del "sistema carcere") e rappresenta mediamente circa 12.000 appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria.


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


grande idee = alto numero d'iscritti

Di  Anonimo  (inviato il 11/03/2012 @ 20:51:21)


n. 6


da qualche mese ho iniziato un nuovo percorso con la segreteria SAPPE Avellino - mi sono dovuto ricredere - il SAPPE è un grande Sindacato - una realtà che consente ai propri delegati di denunciare tutte quelle situazioni che non rispecchiano i diritti dei polizziotti penitenziari. da subito si è creato un eccelente filing con i rappresentanti locali-provinciali e regionali. buon compleanno Enrico Fruncillo

Di  fruncillo enrico  (inviato il 16/01/2012 @ 08:40:44)


n. 5


Buon Compleanno dalla segreteria locale di Vicenza vogliamo crescere sempre di piu' e rappresentare al meglio questa Organizzazione Sindacale.
Viva il SAPPE Viva la Polizia Penitenziaria.

Di  Bono Luigi  (inviato il 14/01/2012 @ 21:44:44)


n. 4


Buon compleanno ai vertici di questa grande istituzione , che da 21 anni si batte per i diritti della Polizia Penitenziaria .
Auguri , e , UNITI SI VINCE .
W IL SAPPE ... W LA POLIZIA PENITENZIARIA.

Di  sappone  (inviato il 14/01/2012 @ 09:25:35)


n. 3


buon compleanno al SAPPE tutto , in particolare a tutta la dirigenza , per l'impegno che mettono al servizio di noi tutti . GRANDI.....
ASS.C. DI PERIFERIA

Di  Anonimo  (inviato il 13/01/2012 @ 18:34:07)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.23.54.109


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione