Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Cacciati dalla sede centrale torneranno a lavorare in periferia, ma nel frattempo ...


Polizia Penitenziaria - Cacciati dalla sede centrale torneranno a lavorare in periferia, ma nel frattempo ...

Notizia del 22/11/2017

in Consoliamoci con l''ironia

(Letto 2719 volte)

Scritto da: Il Giullare di Corte

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Re - Vieni subito nelle mie stanze e porta quella nuova invenzione, il pallottoliere.

Giullare - Eccomi! Sempre pronto per voi Maestà, ma a cosa devo il piacere di servirvi e a che serve il pallottoliere?

Re - L’Imperatore s’è fatto convincere che se caccia via i gendarmi dal Palazzo, gli altri gendarmi sparsi per le miniere gli saranno riconoscenti quando sarà tempo del prossimo raccolto.

Giullare - Ma i gendarmi delle miniere non lavorano la terra. Non possono dargli maggiore raccolto.

Re - Voti. Stiamo parlando di voti.

Giullare - Ma l’Imperatore non viene scelto con i voti.

Re - I tempi cambiano.

Giullare - Se lo dite voi … e chi gli avrebbe messo in testa una simile idea?

Re - Gliel’ho detto io stesso e i miei vassalli e i miei valvassori e i miei valvassini. Financo qualche gendarme di Palazzo.

Giullare - Allora avete fatto bene Maestà. Voi non sbagliate mai.

Re - Si, lo so, ma ora i conti non tornano.

Giullare - Ora abbiamo il pallottoliere. Da dove partiamo?

Re - Dunque, l’Imperatore mi ha ordinato di cacciare 100 gendarmi da Palazzo.

Giullare - Così ne rimarrebbero altri 100.

Re - Fino a qui ci arrivavo anche io senza il pallottoliere ...

Giullare - Come siete intelligente Sire. Quindi posso tornare a riposare?

Re - No. Ci sono problemi che non avevo previsto. Non riesco a cacciarne 100.

Giullare – Possibile? Di quanti riuscite a liberarvi Vostra Grazia?

Re - Uno, forse due.

Giullare -  Un po’ pochini … come mai?

Re - Te l’ho già detto. I tempi cambiano. Ora pure i gendarmi conoscono le leggi e ne pretendono il rispetto. Cosicché riesco a buttarne fuori solo uno.

Giullare - E dove andrà?

Re - Tornerà alla sua sede di origine, nel monastero e prenderà il posto di due che sono distaccati lì ma che avevano la sede nelle officine …

Giullare - E quindi?

Re - E quindi i due delle officine prederanno il posto dei quattro che lavoravano dal maniscalco che cacceranno gli otto che dovranno tornare nei panifici che scalzeranno i sedici addetti alle concerie …

Giullare - Non si preoccupi Maestà, sto tenendo i conti con il pallottoliere.

Re - … e i sessantaquattro e i centoventotto, i duecentocinquantasei e così via fino ad arrivare agli ottomila che mancavano nelle miniere.

Giullare - Ma allora aveva ragione l’Imperatore. Così risolviamo il problema delle miniere e diventiamo tutti più ricchi!

Re - Così ci avevano suggerito i vassalli e i consiglieri dell’Imperatore, ma nel frattempo, con l’altra mano, l’Imperatore ha firmato un altro editto che dimezza i posti nelle miniere e quindi dalle miniere dovrò cacciare migliaia di gendarmi che torneranno all’indietro …

Giullare - Maestà, i conti del pallottoliere dicono che in questo modo a Palazzo torneranno più gendarmi di quanti ne riuscireste a cacciare.

Re - Maledetto pallottoliere, maledette leggi, maledetti consiglieri.

Giullare - Tenga Sire.

Re - Una fetta di panettone? Ma non è ancora Natale!

Giullare - Intanto ne assaggi una, non si sa mai …

Re - E all’Imperatore che gli dico?

Giullare - Non si preoccupi mio Signore. Se continua a seguire i consigli dei suoi fidati, l’Imperatore avrà altro a cui pensare.

 


Scritto da: Il Giullare di Corte
(Leggi tutti gli articoli di Il Giullare di Corte)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Mauro Palma garante dei detenuti: approvate la riforma Orlando così com''è, senza accogliere le indicazioni della Direzione Antimafia
Protesta nel carcere di Reggio Calabria: battitura delle inferriate da parte di 80 detenuti in alta sicurezza
Detenuto di 22 anni non rientra nel carcere minorile di Airola dopo la partita di calcio
Erika Stefani, Lega: basta svuota carceri, da Gentiloni ennesimo regalo ai criminali
Ancora telefonini nel carcere di Avellino. Telefoni trovati nella sezione alta sicurezza
Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo
Così droga, cellulari e armi entrano nel carcere di Foggia
carcere di Brescia. detenuto tenta di colpire un medico con uno sgabello


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 14


IL Giullare per definizione è un giocoliere, un cantastorie e se vogliamo trascendere è definito dal dizionario italiano anche buffone, ma lungi da me pensare che lo sia. Però dal momento che non soddisfa i quesiti riportati nei commenti qualche dubbio inizia a venirmi, anche perchè se non avesse egli gli argomenti e, visto che è nelle grazie della Corte, potrebbe attingere ai "preziosi" consigli del Re o dell'Imperatore.

Di  Anonimo  (inviato il 23/11/2017 @ 07:13:56)


n. 13


Caro Giullare, vengo con questa mia a chiederti di interloquire col Re affinché lui possa intercedere con l’Imperatore per dare una forte accelerata per la costruzione di questo nuovo istituto
http://www.poliziapenitenziaria.it/public/post/nuovo-carcere-di-nola-aggiudicata-la-gara-di-appalto-per-la-realizzazione-del-penitenziario-da-1200-6965.asp
alla sua realizzazione equivarrebbe meno sovraffollamento per quegli istituti oberati, a discapito dei Colleghi che reggono ogni cosa sulle proprie spalle,
ma soprattutto equivarrebbe finalmente al trasferimento di tanti colleghi che vivono da parecchi anni al nord e finalmente potrebbero riavvicinarsi ai propri cari.
Giullare… aiutaci a realizzare questi nostri sogni

Di  nexuno  (inviato il 22/11/2017 @ 21:19:29)


n. 12


Giullare prepara anche qualche bella storia per il direttore di Voghera avente per oggetto piano ferie festivi natale capodanno ferragosto pasqua.
I colleghi di voghera intanto manifestano

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 20:05:51)


n. 11


Scusa giullare capisco che sei impegnato ma un tuo parere sull'ente assistenza potresti farlo o almeno preparare un articolo dell'inutile ente assistenza .

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 20:02:36)


n. 10


Un attimo ... abbiate pazienza, un Giullare è sempre molto impegnato a Corte. Leggerete presto un'altra storiella che forse fugherà la maggior parte dei dubbi. Ora non posso dirvi oltre.

Di  Il Giullare di Corte  (inviato il 22/11/2017 @ 18:36:15)


n. 9


Giullare l'ente assistenza chiede il parere cosa ne pensi se noi tutti chiediamo all'ente tutti i bilanci delle entrate degli utili ulltimi 40 anni inviati dagli spacci agenti custodia polizia penitenziaria .
Entrate utili spacci
Entrate quote iscritti all'ente
Totale entrate ..........
Totale uscite.............

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 18:34:19)


n. 8


Giullare dovresti rispondere ai commenti dei colleghi così come loro commentano il tuo post

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 18:15:13)


n. 7


Non ti amareggiare, Giullare. Se questo Corpo decide di non crescere mai, in fondo la colpa non è tutta sua. Più che altro è che gli manca la struttura del Corpo di polizia...a cominciare dai vertici. Personalmente continuerò sempre a pensare che è meglio per tutti avere i colleghi presenti in qualunque livello della struttura.

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 15:11:49)


n. 6


Giullare e perchè non ce lo spieghi?

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 14:53:53)


n. 5


Aveva ragione il Re quando mi ha detto: tanto vedrai che leggeranno solo la prima parte e non capiranno la seconda ...

Di  Il Giullare di Corte  (inviato il 22/11/2017 @ 14:47:13)


n. 4


Giullare mi associo al post del commento n.3 .
Lavorare di più per prenderla nel cxxo

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 14:30:10)


n. 3


Giullare, approfitto dell'ultimo post per inserire un argomento che esula dall'articolo ma che penso sia comune a tutti credo: la busta paga! Ti volevo chiedere, considerando che un Giullare sia sempre al corrente di tutto, è normale che quando si apre il cedolino il sangue diventa amaro leggendo tutte le trattenute che vi sono riportate? è normale che più si lavora e meno si percepisce? è normale che si parla sempre di aumento, parametri ecc. ecc. e l'importo rimane costante o addirittura di meno? Non sarebbe il caso di far chiarezza con il MEF riguardo a tutte le aliquote e imposte?

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 13:38:26)


n. 2


Non sono colleghi cacciati via bensì sono colleghi rimandati ai compiti istituzionali quei compiti per cui si sono arruolati vigilanza nelle miniere.

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 12:02:24)


n. 1


Chi rientra nella pensione andrà dritto dritto alla sede inps.

Di  Anonimo  (inviato il 22/11/2017 @ 07:38:24)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.29.208


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Il piano del Governo per svuotare le carceri: benefici anche per reati gravi e senza il parere della Direzione Nazionale Antimafia

3 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

4 Ma chi siamo?

5 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

6 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

7 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

8 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia





Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

5 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

6 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

7 Mauro Palma garante dei detenuti: approvate la riforma Orlando così com''è, senza accogliere le indicazioni della Direzione Antimafia

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia


  Cerca per Regione