Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Calendario 2013 Polizia di Stato: quando il DAP si fa soffiare sotto il naso pure i detenuti minorenni di Nisida


Polizia Penitenziaria - Calendario 2013 Polizia di Stato: quando il DAP si fa soffiare sotto il naso pure i detenuti minorenni di Nisida

Notizia del 01/11/2012

in Houston abbiamo un problema

(Letto 5296 volte)

Scritto da: Enzima

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Sicuramente al DAP avranno fatto "spallucce" quando hanno saputo che il Dipartimento Pubblica Sicurezza per l'edizione 2013 del Calendario della Polizia di Stato "C'è più sicurezza insieme", con la regia dell'Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale, ha realizzato un calendario che porta le firme dei ragazzi detenuti nell'Istituto penale di Nisida, degli studenti della scuola internazionale di Comics, dell'Istituto cinematografico Rossellini di Roma e della Nikon.

Si, avete letto bene, per il 2013 la Polizia di Stato (Dipartimento Pubblica Sicurezza) ha coinvolto i detenuti minorenni di Nisida, "ospitati" in una struttura del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, in un Istituto gestito e sorvegliato dalla Polizia Penitenziaria.

Stiamo assistendo ad un caso di "collaborazione" tra amministrazioni? Magari... 

Si tratta semplicemente dell'ennesimo caso di incapacità dei nostri Dirigenti di gestire la comunicazione pubblica e di valorizzare l'immagine della loro stessa Amministrazione e del Corpo di Polizia Penitenziaria.

Purtroppo fino a quando i nostri Dirigenti considereranno la Polizia Penitenziaria come la parte meno nobile della loro Amministrazione e non una "risorsa" da valorizzare e far crescere, continueranno a succedere casi analoghi a questo dove un'altra Forza di Polizia dello Stato  "invade" un campo proprio della Penitenziaria (intesa come Amministrazione e Polizia).

E non è nemmeno un fatto di contrapposizione tra "civili" e poliziotti. Tutto questo accade non perché non ci sia un poliziotto a Capo della Polizia Penitenziaria, né dipende dal fatto che all'Ufficio Relazioni Esterne e all'Ufficio del Cerimoniale della Polizia Penitenziaria ci siano dei "civili". Semplicemente è inadeguatezza, incapacità di capire che curare in ogni minimo dettaglio la comunicazione pubblica e l'immagine della Polizia Penitenziaria, sarebbe un vantaggio soprattutto per loro, per i Dirigenti, per l'Amministrazione penitenziaria.

Non ci resta che farci sorpassare anche "in casa nostra", in attesa che al DAP arrivi qualcuno che abbia a cuore, non dico la Polizia Penitenziaria (non oserei tanto), ma almeno la propria Amministrazione...

Il calendario del Corpo 2011: quando il DAP non è nemmeno capace a copiare 


Scritto da: Enzima
(Leggi tutti gli articoli di Enzima)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 10


in molti si dicono favorevoli al passaggio ad altro ministero e alla fusione con unico corpo, ma sapete a cosa si va incontro ? solo ad essere relegati solo all' interno degli istituti altro che dia , sezioni di pg , stradale, navale ecc.ecc.
bene enzima ad non essere rallegrato da questo presagio .
sara cinesca.

Di  Anonimo  (inviato il 07/11/2012 @ 10:17:27)


n. 9


Formare i vekki CAPRONI ke ci dirigono é un impresa !!
Unificazione cn la PS ke ha tutte le specialità , esperienza secolare ,sarebbe + facile e meno dispendioso !!!

Di  Massimo  (inviato il 05/11/2012 @ 14:12:46)


n. 8


Cara Vecchia Zimarra e Marco, vi siete mai chiesti perché i Carabinieri infilano sempre un paio di loro dappertutto nei servizi televisivi (e ora hanno imparato a farlo anche Poliziotti e Forestali)? Vi siete mai chiesti perché nei parchi di Roma vanno a spasso Poliziotti a cavallo? Sono forse degli sprovveduti i Dirigenti della P.S. che coinvolgono i ragazzi nella stesura del loro calendario il cui ricavato della vendita va in beneficenza all'Unicef? Io penso che abbia a che fare con il "ritorno d'immagine" che ne traggono nel lungo periodo. Le serie televisive poi, non vi dicono nulla nemmeno queste? I tanti problemi che affronta oggi la Polizia Penitenziaria dipendono in larga parte anche dalla scarsa considerazione sociale e politica che il Corpo è stato costretto a subire in tutta la sua storia. Prima ce ne rendiamo conto e prima potremo iniziare a risolvere i nostri problemi...

Di  Enzima  (inviato il 03/11/2012 @ 15:58:30)


n. 7


Scusate amici, senza voler sembrare il difensore di nessuno, ma noi non eravamo quelli che ci lamentavamo anni fa della presenza dei detenuti all'interno del "nostro" calendario?
Boh?... forse non ho capito niente in questi anni.
Cavalcare ogni volta il cavallo che più ci conviene è più facile ma credo che dovremmo un attimo fermarci a riflettere che in questo momento il corpo sta attraversando un momento talmente brutto che forse nei secoli non a mai passato.
Siamo in fase di regresione ci stanno togliendo piano piano tutti i servizi esterni che ci davano un pò di visibbilità e qui si parla che pa ps ci a fregato i detenuti di Nisida?
Ma per favore... pensiamo a risalire da dove ci anno buttato.

Di  Vecchia zimmarra  (inviato il 03/11/2012 @ 15:20:27)


n. 6


Mi auguro che alla lettera del Sappe per l'inserimento della Polizia Penitenziaria nelle sezioni di P.G. e nella D.I.A. seguano i fatti,non è più rinviabile una discussione su questi due punti pertanto se l'Amministrazione farà finta di non sentire si attivino tutti gli strumenti in Nostro possesso.

Di  Il deluso  (inviato il 02/11/2012 @ 19:29:21)


n. 5


ma pensiamo alle cose necessarie!!!!!

Di  marco  (inviato il 02/11/2012 @ 15:50:34)


n. 4


Spero che questo non sia un presagio per un prossimo passaggio alla P.S. Per mi si tratta di pura e semplice incapacità, reiterata e continuata. Un altro problema è che chi dovrebbe controllare e valutare è talmente distante dalla Polizia Penitenziaria che si "vergogna" pure a definirsi Capo della Polizia Penitenziaria (l'indennità da Capo però se la prende ogni mese...), figuriamoci se si degnerà di dare ascolto alle nostre richieste. Spero che la Polizia Penitenziaria non dovrà fare i bagagli dal Ministero della Giustizia e dal DAP. Chi dovrebbe essere cacciato a pedate e sberleffi sono altri.

Di  Enzima  (inviato il 01/11/2012 @ 22:42:51)


n. 3


E' vero siamo allo sbando completo, anche se in merito al passaggio ad altro Ministero , spero proprio di no! La Polizia Penitenziaria non ha bisogno di cambiare Dicastero, basterebbe che il Parlamento ed il Governo avviino l'iter parlamentare per il distacco del Corpo della Polizia Penitenziaria dal carrozzone D.A.P. , istituendo un proprio Dipartimento autonomo di Polizia Penitenziaria dipendente non dal Capo del D.A.P. ma direttamente dal Ministro dlla Giustizia, strutturato con un proprio Capo in Uniforme, quindi anche con un apposito Ufficio relazioni con il Pubblico e Cerimoniale oltrechè di tutte le figure e specializzazioni previste per gli altri Corpi Armati.

Di  Cenerino64  (inviato il 01/11/2012 @ 21:00:03)


n. 2


enzima puo' darsi pure che questo è il presaggio di un futuro assieme alla p.s.?

Di  Anonimo  (inviato il 01/11/2012 @ 19:06:03)


n. 1


Condivido al 100% con quanto scritto da Enzima, che si tratta della palese incapacità di "alcuni" Dirigenti di gestire la comunicazione pubblica e di valorizzare l'immagine della loro stessa Amministrazione di appartenenza e di tutto il nobile Corpo della Polizia Penitenziaria!!!

Di  Claudia  (inviato il 01/11/2012 @ 17:43:38)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.14.86


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione