Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Badu e Carros: interrogazione parlamentare sulle condizioni di lavoro


Polizia Penitenziaria - Carcere di Badu e Carros: interrogazione parlamentare sulle condizioni di lavoro

Notizia del 24/11/2015

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 456 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-04865
presentata da
GIUSEPPE LUIGI SALVATORE CUCCA 
martedì 24 novembre 2015, seduta n.541

CUCCA, BORIOLI, CAPACCHIONE, DIRINDIN, FASIOLO, GIACOBBE, GINETTI, GOTOR, GUERRA, LO GIUDICE, MANASSERO, MIRABELLI, MOSCARDELLI, ORRU', PAGLIARI, PEZZOPANE, SCALIA, VALDINOSI, LAI, ANGIONI - Al Ministro della giustizia - Premesso che:

lo Stato italiano è stato più volte condannato e sanzionato dalla Corte di Strasburgo per la violazione dell'articolo 3 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, in particolar modo per la condizione di vita dei detenuti e per quella delle carceri italiane;

l'articolo 1 della legge 26 luglio 1975, n. 354, dispone che "Il trattamento penitenziario deve essere conforme ad umanità e deve assicurare il rispetto della dignità della persona. Il trattamento è improntato ad assoluta imparzialità, senza discriminazioni in ordine a nazionalità, razza e condizioni economiche e sociali, a opinioni politiche e a credenze religiose";

l'art. 18, relativo a colloqui, corrispondenza e informazione, stabilisce che "Particolare favore viene accordato ai colloqui con i familiari";

la condizione del sistema carcerario sardo versa in un perdurante disagio, ricadente sui detenuti, sulle famiglie e sullo stesso Corpo di Polizia penitenziaria;

nel carcere di Badu e Carros (Nuoro), un detenuto di nazionalità cinese ha tentato di togliersi la vita, gesto poi evitato dalla prontezza della Polizia penitenziaria che, nonostante la forte carenza d'organico, è costantemente chiamata a far fronte ad episodi di questo tipo;

considerato che:

è un atto di civiltà, oltre ad un risparmio per le casse dello Stato in considerazione delle sanzioni europee, adeguare le strutture detentive alle normative vigenti in materia;

il detenuto cinese recluso nel carcere di Badu e Carros è un uomo isolato culturalmente, linguisticamente e socialmente, e la struttura non è in grado garantire quei diritti inviolabili garantiti per Costituzione;

il carcere di Badu e Carros da anni lamenta una forte carenza nell'organico alla quale neanche l'enorme impegno del Corpo di Polizia penitenziaria può far fronte;

nel carcere di Massama (Oristano) il sovraffollamento ha comportato l'aumento del numero dei letti di oltre un terzo, nonostante gli spazi siano rimasti immutati;

si apprende che gli orari per le visite dei parenti hanno subito delle variazioni che, di fatto, limitano la possibilità delle visite; situazione che, unitamente all'inasprirsi delle condizioni e quindi anche dello stato emotivo dei detenuti, rende il percorso rieducativo nella struttura fortemente compromesso,

si chiede di sapere:

se non sia opportuno riequilibrare le piante organiche delle carceri sarde, favorendo la tutela dei detenuti e dei Corpi di polizia stessi;

se non sia necessario intervenire affinché nel carcere di Massama siano garantiti i diritti dei detenuti, intervenendo direttamente e tempestivamente;

se il Ministro di indirizzo non ritenga urgente dar luogo a un'azione di riordino generale delle carceri sarde, in modo tale da dar seguito ai principi costituzionali e di diritto che questo Paese riconosce ai detenuti e ai lavoratori e alle forze dell'ordine impegnate nelle strutture.

(4-04865)


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì
Carcere di Fuorni, Santi Consolo non mantine le promesse: la protesta dei Poliziotti penitenziari
Alcol e telefonino nel carcere di Mantova: erano in una cella occupata da detenuti Rom
Direttore del carcere di Busto Arsizio ammette le difficoltà: pochi Agenti ed educatori, ed è tornato il sovraffollaemento
Presidente Trump ritira l''ordine di ridurre le carceri private negli USA
Sindaco di Lucca: il carcere rimane quello, dal Ministero solo le solite proposte
I familiari delle vittime della Uno Bianca: loro hanno ucciso i nostri cari, che muoiano in carcere
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

184.73.17.193


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Diventa anche tu Capo del DAP!

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione