Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Carcere di Badu e Carros: interrogazione parlamentare sulle condizioni di lavoro


Polizia Penitenziaria - Carcere di Badu e Carros: interrogazione parlamentare sulle condizioni di lavoro

Notizia del 24/11/2015

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 390 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-04865
presentata da
GIUSEPPE LUIGI SALVATORE CUCCA 
martedì 24 novembre 2015, seduta n.541

CUCCA, BORIOLI, CAPACCHIONE, DIRINDIN, FASIOLO, GIACOBBE, GINETTI, GOTOR, GUERRA, LO GIUDICE, MANASSERO, MIRABELLI, MOSCARDELLI, ORRU', PAGLIARI, PEZZOPANE, SCALIA, VALDINOSI, LAI, ANGIONI - Al Ministro della giustizia - Premesso che:

lo Stato italiano è stato più volte condannato e sanzionato dalla Corte di Strasburgo per la violazione dell'articolo 3 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, in particolar modo per la condizione di vita dei detenuti e per quella delle carceri italiane;

l'articolo 1 della legge 26 luglio 1975, n. 354, dispone che "Il trattamento penitenziario deve essere conforme ad umanità e deve assicurare il rispetto della dignità della persona. Il trattamento è improntato ad assoluta imparzialità, senza discriminazioni in ordine a nazionalità, razza e condizioni economiche e sociali, a opinioni politiche e a credenze religiose";

l'art. 18, relativo a colloqui, corrispondenza e informazione, stabilisce che "Particolare favore viene accordato ai colloqui con i familiari";

la condizione del sistema carcerario sardo versa in un perdurante disagio, ricadente sui detenuti, sulle famiglie e sullo stesso Corpo di Polizia penitenziaria;

nel carcere di Badu e Carros (Nuoro), un detenuto di nazionalità cinese ha tentato di togliersi la vita, gesto poi evitato dalla prontezza della Polizia penitenziaria che, nonostante la forte carenza d'organico, è costantemente chiamata a far fronte ad episodi di questo tipo;

considerato che:

è un atto di civiltà, oltre ad un risparmio per le casse dello Stato in considerazione delle sanzioni europee, adeguare le strutture detentive alle normative vigenti in materia;

il detenuto cinese recluso nel carcere di Badu e Carros è un uomo isolato culturalmente, linguisticamente e socialmente, e la struttura non è in grado garantire quei diritti inviolabili garantiti per Costituzione;

il carcere di Badu e Carros da anni lamenta una forte carenza nell'organico alla quale neanche l'enorme impegno del Corpo di Polizia penitenziaria può far fronte;

nel carcere di Massama (Oristano) il sovraffollamento ha comportato l'aumento del numero dei letti di oltre un terzo, nonostante gli spazi siano rimasti immutati;

si apprende che gli orari per le visite dei parenti hanno subito delle variazioni che, di fatto, limitano la possibilità delle visite; situazione che, unitamente all'inasprirsi delle condizioni e quindi anche dello stato emotivo dei detenuti, rende il percorso rieducativo nella struttura fortemente compromesso,

si chiede di sapere:

se non sia opportuno riequilibrare le piante organiche delle carceri sarde, favorendo la tutela dei detenuti e dei Corpi di polizia stessi;

se non sia necessario intervenire affinché nel carcere di Massama siano garantiti i diritti dei detenuti, intervenendo direttamente e tempestivamente;

se il Ministro di indirizzo non ritenga urgente dar luogo a un'azione di riordino generale delle carceri sarde, in modo tale da dar seguito ai principi costituzionali e di diritto che questo Paese riconosce ai detenuti e ai lavoratori e alle forze dell'ordine impegnate nelle strutture.

(4-04865)


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.65.227


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione