Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Napoli Poggioreale: "scandalo", anche la situazione sanitaria vacilla


Polizia Penitenziaria - Carcere di Napoli Poggioreale:

Notizia del 20/08/2013

in Chiacchiere da Bar

(Letto 3424 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Se da un lato il DAP finalmente sembrerebbe aver dato retta alla denuncia del Sappe delle "possibili" attività di riciclaggio dei soldi da parte della camorra nel carcere di Poggioreale (leggi: Il DAP da ragione al Sappe: circolare contro il riciclaggio dei soldi della camorra nelle carceri) la situazione non è ancora delle migliori perché anche la situazione sanitaria versa (inspiegabilmente...) in cattive acque.

Ora la denuncia arriva da dell'Amapi (sindacato specialisti medici penitenziari) confermata da un'inchiesta del quotidiano Il Mattino. Una situazione che si aggiunge agli altri problemi del carcere con la maggiore presenza di detenuti d'Italia, su cui il Ministro Cancellieri ci auguriamo che prenda le dovute conclusioni sulle capacità gestionali dei vertici dell'Amministrazione penitenziaria.

Vi presentiamo il testo apparso in un articolo del quotidiano nei giorni scorsi.

Celle sovraffollate e sale operatorie vuote. Questa la situazione a Napoli, stigmatizzata in una lettera inviata al ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri. A intervenire Vittoriano L'Abbate, criminologo, rappresentante nazionale dell'Amapi (sindacato specialisti medici penitenziari), per segnalare "il disagio e la sofferenza dei detenuti che continuano a essere penalizzati anche come pazienti, per il perdurare, immotivato, della chiusura della sala operatoria del centro clinico dì Poggioreale, che comporta a tutt'oggi trasferimenti in altre strutture, dopo addirittura anni dì attesa anche per banali interventi chirurgici con grosso dispendio di risorse economiche e umane".

Una emergenza, quella sanitaria nel carcere di Poggioreale, emersa anche dall'inchiesta condotta dal Mattino nei giorni scorsi. L'Abbate sottolinea che lo stop agli interventi chirurgici nel carcere dura già da quattro anni, ed è off-limits anche il complesso operatorio di Secondigliano.
"Più volte è stata segnalata tale situazione anche al Dipartimento amministrazione penitenziaria e al ministero della Giustizia per le proprie competenze senza alcuna risposta operativa così come più volte "Il Mattino " ha sollecitato i funzionali competenti dell'Asl Napoli 1 senza che la problematica potesse essere risolta. La direzione del carcere, molto sensibile, mi risulta - scrive il sindacalista - abbia esperito tutti i tentativi che, però, sono risultati vani". Quindi il nuovo appello.

Intanto, dal 2008 la salute dei detenuti - prima rimessa al ministero della Giustizia - è di competenza delle Asl. "Ma l'attuazione pratica della riforma sta determinando non poche disfunzioni", interviene Mario Barone, presidente campano di Antigone, che aggiunge: "Data la gravità della situazione, l'associazione nei mesi a venire si concentrerà sul problema salute in carcere. Se, per un verso, le principali responsabilità vanno ricercate "fuori le mura", per un altro verso, ci sono delle responsabilità direttamente imputabili all'amministrazione penitenziaria".

Barone avvisa: "Il carcere, se non è a norma, rischia di diventare un ambiente patogeno: nella maggior parte dei padiglioni di Poggioreale non c'è la doccia in cella con l'acqua calda, come previsto dal regolamento di esecuzione dell'ordinamento penitenziario. I nostri osservatori hanno, poi, potuto riscontrare nelle celle una vera e propria contiguità fisica tra gli igienici e gli spazi utilizzati per cucinare. Sovraffollamento estremo e calura estiva fanno il resto".

Carcere di Poggioreale: “incredibile” crollo della situazione in meno di un mese

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.159.173


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione