Lug/Ago 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2018  
  Archivio riviste    
Carceri: disapplicata la seconda legge di Newton


Polizia Penitenziaria - Carceri: disapplicata la seconda legge di Newton

Notizia del 22/06/2018

in Accadde al penitenziario

(Letto 434 volte)

Scritto da: Baldo degli Ubaldi

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


  In fisica ad ogni azione corrisponde una reazione, in politica invece ad ogni azione corrisponde una chiacchiera o più chiacchiere bar.

  Mentre risulta evidente un cambio di atteggiamento da parte del nuovo Ministro della Giustizia che, rispetto ai precedenti Ministri che non ci hanno mai cagato, almeno telefona ai nostri feriti consolandoli e dimostrando loro la vicinanza dello Stato, ancora la politica, quella vera ovvero quella delle risposte immediate, sta a zero.

  Mi spiego: mentre il Ministro del lavoro Di Maio si è dato tanto da fare nei primi giorni del suo governo per dare dignità e tutelare i c.d. Riders quei poveri ciclo fattorini che macinano chilometri sulla bici per portare a destinazione pranzi su ordinazione, privi di contratto e tutele legali, il Ministro della Giustizia, nonostante le almeno venti aggressioni subite dal personale di Polizia Penitenziaria solo nell’ultima settimana, non ha partorito nessun provvedimento né credo ce ne siano allo studio per ridare “dignità” a chi lavora nel carcere e mostrare un poco i muscoli dopo anni di garantismo a senso unico in favore dei “poveri” detenuti.

   L’ultima delle aggressioni, ovvero il lancio di olio bollente contro un collega a Sulmona, necessitava di una reazione immediata da parte dello Stato. Ad ogni azione corrisponde una reazione, enunciava Newton. I detenuti tirano l’olio bollente agli agenti? E io faccio un provvedimento d’urgenza e per motivi di ordine e sicurezza tolgo tutti i fornellini dalle celle. Faccio subito una modifica all’Ordinamento Penitenziario e inserisco il divieto di tenere fornellini a gas dentro la cella. Molto semplice ed efficace.

  Basta con il permissivismo, con il dare la possibilità di riscaldarsi le bevande, quando poi di fatto le celle sono succursali di trattorie e addirittura di pizzerie, se i fornellini vengono usati come armi improprie contro il personale.

  Vi scagliate contro il personale di Polizia Penitenziaria? Bene: applicazione immediata dell’art.14 bis dell’O.P. senza se e senza ma e senza compassione per questi avanzi di galera che non temono più le reazioni dello Stato. Basta con il buonismo. Faccio una modifica di legge e ai motivi previsti per l’applicazione del 14 bis aggiungo anche “a chi si è reso colpevole di atti di violenza ai danni di personale di Polizia Penitenziaria o di altri operatori”.

  Le chiacchiere stanno a zero. Il problema carcere necessità di alcuni piccoli grandi accorgimenti che necessitano di piccole modifiche in sede legislativa; ma subito però, prima che sia troppo tardi.

  Bisogna avere il coraggio, dopo tanti anni di permissivismo, di garantismo a senso unico, ristabilire l’ordine nelle carceri, rimodulando l’applicazione della Sentenza Torreggiani e prendendo provvedimenti severi contro i detenuti più riottosi e violenti; non basta più il semplice rapporto disciplinare o la denuncia, o al limite il trasferimento. Per questi soggetti è necessaria una dura detenzione.

  I nostri passati Ministri pensavano più a flirtare con quel che restava dei Radicali piuttosto che analizzare e prendere seri provvedimenti contro la deriva carceraria. Loro hanno disapplicato una legge della fisica, speriamo che il nuovo Governo abbia studiato i principi della “dinamica” e la applichi al più presto al pianeta carcere.

 

 


Scritto da: Baldo degli Ubaldi
(Leggi tutti gli articoli di Baldo degli Ubaldi)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Carcere di Brissogne, Lega: Serve la nomina di un Direttore fisso
Incendio in carcere a Pescara: Sappe “colpa di un detenuto”
Carcere, Bonafede: Detenuti stranieri via anche senza consenso
Pescara, detenuto incendia cella. Agenti intossicati. Intervenuti i Vvf
La riforma della Giustizia secondo il ministro Bonafede
Ergastolano tenta di evadere dal Tribunale di Ragusa
Silvestroni (Fdl) : presentata interrogazione parlamentare al Ministro su condizioni della Polizia Penitenziaria
Intervista Con Musacchio giurista e direttore della Scuola di Legalità “don Peppe Diana”: “Perchè Difendo Il Carcere Duro…”


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Non fa una piega..

Di  Pippo  (inviato il 25/06/2018 @ 08:47:51)


n. 3


Eccellente!

Di  A  (inviato il 22/06/2018 @ 23:08:07)


n. 2


Credi forse alla fatina con la bacchetta magica .
Baldo degli Ubaldi quest'articolo avresti dovuto pubblicarlo quando era in carica il precedente governo . Abbiamo i migliori ministri giustizia interni e difesa . Credi forse che dall'oggi al domani possano risolvere i problemi , ci vorrà tempo e li risolveranno definitivamente.
Il nuovo governo e il governo più buono e giusto della storia italiana.

Di  Anonimo  (inviato il 22/06/2018 @ 14:25:21)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.20.223.212


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Mobilità dei commissari quasi conclusa: in arrivo problemi di conflitto per violazione del principio di gerarchia

2 Bye, bye Santi Consolo ... almeno potevi evitarci il saluto di commiato

3 Il suicidio “in e dal” carcere. Il desiderio di evasione degli agenti di Polizia Penitenziaria

4 Correttivi al riordino: ritornano i vecchi giochi di prestigio

5 Cerimonia di insediamento del Capo Dipartimento Francesco Basentini

6 … Aspettando la nascita della Direzione Generale della Polizia Penitenziaria

7 Video arrivo nuovo Capo Dipartimento Francesco Basentini e discorso di insediamento

8 Vorremmo una rassegna stampa del Dap più pluralista

9 L’addio di Consolo

10 Auguri al Capo del Dipartimento, perché ne avrà bisogno





Tutti gli Articoli
1 Forze Armate, Salvini promette maggiori investimenti: per cosa saranno utilizzate le risorse?

2 NoiPA, le date di luglio 2018: quando arrivano in busta paga i rimborsi del 730/2018?Ecco le date.

3 Lutto nella Polizia Penitenziaria, si è spento a 58 anni l’ispettore Francesco Conte

4 Carcere, Bonafede: Detenuti stranieri via anche senza consenso

5 Carcere di Regina Coeli fuori controllo: Rissa e taglio alla gola tra detenuti e braccio fratturato a Poliziotto Penitenziario

6 Bari, agente 27enne morì dopo tre interventi. Il padre: Dopo 4 anni nessuna giustizia

7 Carcere, dopo gli scontri sotto accusa le celle aperte Chieste espulsioni per stranieri

8 Messaggi cifrati nei vestiti dei detenuti: Polizia Penitenziaria scopre il codice Gionta, sentenza definitiva

9 Un arsenale in casa: arrestata una donna agente di Polizia Penitenziaria

10 Questo micro telefono ha una clientela particolare :i detenuti


  Cerca per Regione