Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Caro Ministro, cambiare passo per guardarsi in faccia allo specchio, non per presentarsi all'Europa


Polizia Penitenziaria - Caro Ministro, cambiare passo per guardarsi in faccia allo specchio, non per presentarsi all'Europa

Notizia del 15/10/2013

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 3978 volte)

Scritto da: Agente Furioso

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Cara Signora Ministro della Giustizia, le agenzie stampa ieri hanno riportato una sua frase: “'Noi dobbiamo presentarci in Europa a maggio dimostrando che abbiamo cambiato passo''.

Ebbene, Lei come Ministro, così come il nostro caro capo dap Giovanni Tamburino e il suo fido vice Luigi Pagano, sembra che siate ossessionati dalla scadenza impostaci dall’Europa con l’ormai famigerata "Sentenza Torreggiani”.

Ma più della scadenza europea, è indispensabile cambiare passo e alla svelta perché tutta la Polizia Penitenziaria è stanca di ascoltare soltanto discorsetti sui “poveri detenuti”!

E' ora di smetterla di fare proclami sulle cose da fare ... c'è bisogno di “sporcarsi le mani”.

Non si possono solatnto visitare le fabbriche di panettoni di Padova, il teatro di Volterra, i progetti di Milano Bollate ... c'è bisogno di risolvere problemi come quello di Lucca.

Più dell’Europa, ciascuno dovrebbe preoccuparsi della propria immagine riflessa nello specchio la mattina.

 

 


Scritto da: Agente Furioso
(Leggi tutti gli articoli di Agente Furioso)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
I familiari delle vittime della Uno Bianca: loro hanno ucciso i nostri cari, che muoiano in carcere
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 6


Non si fa il proprio dovere perché qualcuno ci dica grazie, lo si fa per principio, per se stessi, per la propria dignità.

Oriana Fallaci

La dignità ce la state togliendo sempre di più, speculando sulla vita di onesti servitori dello Stato, ci constringerete senza dignità a non fare più il nostro dovere.
Le statistiche sulle malattie dovrebbero far riflettere.
Mal pagati, mal considerati e denigrati in primis da chi dovrebbe tutelarci a prescindere, solo per l'alto valore sociale del nostro lavoro...
Aspettatevi solo in contrapposizione anche ai tagli fatti sulla nostra pelle un ulteriore aumento delle malattie...
Insomma, facendo due semplici conti siete l'espressione di quello che ha prodotto il vostro tanto caro 68, una inqualificabile "dinastia" di INCAPACI a tutti i livelli, i cui danni si esauriranno se tutto va bene non prima del prossimo mezzo secolo.

Di  PASQUINO  (inviato il 17/10/2013 @ 11:45:15)


n. 5


Al Ministro, ai consiglieri a seguito, al capo DAP e Dirigenti al seguito, ma quanto ci costate ogni giorno per i vostri privilegi ???
Io sono convintissimo che se per un giorno rinunciate all'uso delle machine delle stratosferiche missioni, di ristoranti e alberghi di lusso basterebbe per risanare Lucca e qualche altra caserma ???????
Pertanto, consiglierei al Capo DAP di Vigilare di più sulle trasferte cosiddette di servizio di Funzionari non solo del Corpo di P.P. ma in particolare civili che vagano di lungo in largo con voli aerei ristoranti e alberghi di lusso!!!!!!!!!!!!!!!!!
Statevi accorti, caro sindacate è ora di una svolta epocale non dormiamo, ci stanno affossando.
saluti a tutti

Di  LUI  (inviato il 17/10/2013 @ 09:58:53)


n. 4


Aggiungerei x anonimo....stanchi di questi personaggi buoni soltanto a parlare per dar fiato alla bocca e mostrare i denti candidi plastificati...

Di  urbe  (inviato il 16/10/2013 @ 21:08:30)


n. 3


Signora Ministra, l'aspettiamo a Lucca. Per lei e i suoi dirigenti accompagnatori faremo posto nella nostra confortevole caserma agenti così potrà anche usufruire di una delle sue strutture penitenziarie.

Di  Anonimo  (inviato il 15/10/2013 @ 21:35:08)


n. 2


se si vuole si può fare tanto purtroppo non c'è la volintà di sporcarsi le mani perchè in certi posti ormai l'hanno fatta fuori dal vaso. vanno cambiati i dirigenti quando non vanno bene ma bisogna avere il coraggio di farlo.

Di  romeo  (inviato il 15/10/2013 @ 21:23:33)


n. 1


Alla Ministro, consiglierei, dopo aver visitato i modelli rieducativi del nord ed aver sostato per toccare con mano le criticità lucchesi, di proseguire il suo viaggio anche nella riviera ligure, facendo una tappa in una piccola realtà, già balzata, agli onori di questo blog, pochi mesi or sono, per le evidenti incapacità e presunzioni di un "dirigente" o meglio di un "despota sindacalizzato" che da quando si è insediato, ahimè ha soltanto distrutto quello che poteva essere ed era un'isola felice. Siamo stanchi di questi personaggi buoni soltanto a parlare per dar fiato alla bocca.
Ora basta.

Di  Anonimo  (inviato il 15/10/2013 @ 20:36:45)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.159.209.32


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione