Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Casa di reclusione di Vigevano


Polizia Penitenziaria -  Casa di reclusione di Vigevano

Notizia del 07/06/2016

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 770 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-13357
presentato da
BORDO Franco
testo di
Martedì 7 giugno 2016, seduta n. 633

   FRANCO BORDO. — Al Ministro della giustizia. — Per sapere – premesso che:
   in data 7 maggio 2016 l'interrogante ha visitato la casa di reclusione di Vigevano, in provincia di Pavia;
   nel corso del 2014, la struttura è stata trasformata da casa circondariale in casa di reclusione senza apportare alcuna modifica strutturale o intervento di manutenzione straordinaria;
   nel corso del sopralluogo, la situazione è apparsa con forti criticità di natura igienica, di sicurezza e di benessere della popolazione ivi detenuta, con evidenti carenze per quanto concerne gli spazi dedicati alla socializzazione, allo studio, alle attività lavorative;
   la popolazione reclusa risulta essere in grave sovrannumero, a fronte dei 240 posti previsti infatti, ho riscontrato la presenza di 416 detenuti;
   nelle celle, gli impianti elettrici sono privi di interruttori, così da costringere i detenuti a salire sui tavoli, o ad ingegnarsi con altri sistemi, per avvitare e svitare le lampadine per accendere e spegnere la luce, contravvenendo a qualsiasi norma di sicurezza;
   è evidente la carenza di bagni per la pulizia personale, nell'ambito del sopralluogo ho riscontrato che in vari reparti (sia maschili che femminili) vi è una dotazione di sole tre docce ogni 50 detenuti circa;
   gli educatori operativi sono soltanto 5, quando ne sono previsti 8 su un numero di detenuti pari a 240;
   gli agenti di Polizia Penitenziaria prevista sono 265, mentre quelli in servizio sono soltanto 211;
   nei primi mesi del 2016, cioè dal giorno 1o gennaio al 7 maggio 2016, sono stati registrati: 7 atti di aggressione, tra cui 4 ferimenti e 3 colluttazioni, 32 atti di autolesionismo, 2 incendi dolosi, 45 manifestazioni di protesta, tra le quali 35 scioperi della fame e/o sete, 5 aggressioni e/o ingiurie ai danni della Polizia Penitenziaria, 2 manifestazioni di protesta collettiva;
   la carente presenza di personale di assistenza psicologica, psichiatrica, sociale, medica e infermieristica fornita dal locale SerT fa presupporre un deficit dovuto ad una convenzione inadeguata tra Ministero della giustizia e ASL, rispetto ai bisogni della struttura e al numero di detenuti presenti –:
   quali iniziative intenda attuare il Ministro interrogato affinché allo casa di reclusione di Vigevano vengano effettuati con urgenza i necessari lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria che superino le problematiche rilevate in merito a sicurezza, igiene, benessere ambientale;
   considerato che la stragrande maggioranza dei detenuti della casa di reclusione di Vigevano sta scontando una pena definitiva, in che modo il Ministro intenda intervenire affinché tale struttura possa offrire adeguate opportunità lavorative con laboratori interni attrezzati e con attività esterne, per i detenuti che si trovano nelle condizioni di goderne. 
(4-13357)


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Come si fa' a metter un incapace come direttore?Vigevano,hanno 1 assistente sociale che va' solo e non sempre,il martedi,per tutti quei detenuti. Non hanno corsi, per imparare qualcosa per un inserimento futuro.Lavoro a rotazione di un mese,con salari davvero ridicoli,pensando che son li la maggior parte che hanno pene lunghe,e non di pochi mesi.Ma ci vuole tanto,a chieder del lavoro a qualche ditta nei dintorni,come fanno altri carceri ,tipo tostatura di caffè pregiato,tessile o altro? Così avrebbero guadagni,e le cose migliorerebbero anche per la struttura carceraria.Che reinserimento hanno,sta' gente che mancano le cose basilari?È uno schifo che dal 1996 sia peggiorato.Ex detenuta a Vigevano

Di  Anonimo  (inviato il 02/11/2016 @ 22:09:29)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

50.16.17.16


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione