Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Caso Battisti: Lula batte Berlusconi 1-0 e … palla al centro!


Polizia Penitenziaria - Caso Battisti: Lula batte Berlusconi 1-0  e … palla al centro!

Notizia del 02/01/2011

in Nuvola Rossa

(Letto 2434 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

 L’avevamo già capito, noi italiani, che il Presidente Lula non avrebbe concesso l’estradizione dell’ex terrorista Cesare Battisti; ci viene difficile capire tra l’altro le motivazioni che stanno alla base di questo gesto che potrebbe incrinare i rapporti politici tra Italia e Brasile (questo succederebbe se fossimo un paese serio).
 Non credo che succeda più di una schermaglia dove da una parte ci stanno i nostri politici più o meno indignati e il solito politico di Rifondazione che chiede rispetto per la decisione del Brasile e dall’altra parte i politici brasiliani che non credo ritorneranno indietro dalla decisione presa da un Presidente che si è preso gioco dei nostri politici nostrani.
   Ma è proprio vero che del dolore delle vittime non gliene frega niente a nessuno? I familiari delle vittime delle follie di gioventù di Battisti, sono rimasti lì con il proprio dolore e la negazione dell’estradizione è come se girasse un coltello nella piaga.
   Allora ripropongo di usare la ritorsione contro questo Paese, usando i suoi personaggi del mondo del calcio, miliardari strapagati che sicuramente non sanno niente di storia recente italiana, ma se opportunamente indottrinati ed usati contro i loro politici credo che otterrebbero un effetto maggiore delle dichiarazioni di un abbottonato Frattini o di un demoniaco (a parole) La Russa; per non parlare poi delle dichiarazioni degli uomini della sinistra (ma esiste ancora una sinistra nel Paese?) sulle quali stendiamo veli pietosi.
   Basterebbe allora, fotografare lo strapagato (e forse anche sopravvalutato) Leonardo a fianco di Torreggiani, il figlio del gioielliere che durante la sparatoria con il Battisti restò colpito ed è paralizzato da 31 anni su una sedia a rotelle. Io credo che basterebbe un’intervista, un dialogo tra il Torreggiani e un vip del calcio brasiliano che lo ascolta commosso per suscitare un vespaio di polemiche e veri sentimenti di opinione in Brasile.
    Basterebbe prendere, Pato, Kakà, Julio Cesar ed accompagnarli a visitare le tombe delle vittime del Battisti e questo breve documentario mandarlo in onda in Brasile magari condito da qualche dichiarazione per bocca degli assi del calcio, tipo : Brasiliani, guardate che gli italiani non mentono. Battisti è davvero un assassino. E’ giusto che sconti l’ergastolo in Italia! Poche parole ma significative, peccato che nessuno dei presidenti che si ritengono illuminati, Berlusconi in testa mai userebbero il calcio per scardinare le coscienze di una opinione pubblica che sta più attenta alle frasi dei calciatori che dei propri politici.
 
   
Nuvola Rossa
 

 

 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


A mio modesto parere le cose stanno diversamente, sono peggio di quanto non pensiamo, perchè gli è stato permesso di spatriare? ricordiamoci ve ne sono tanti come lui e nessuno ne parla come mai? qualè il motivo di tutto questo muro? tanti perchè e ma

Di  donato  (inviato il 05/01/2011 @ 09:30:08)


n. 3


Il nostro Paese oramai da decenni rappresenta lo zerbino del mondo, la nostra democrazia non è altro un teatrino triste di provincia che favorisce, nell'abuso dei valori democratici, la diffusione del potere delle lobby mondialiste usocratiche i veri rappresentanti della gestione delle leve economiche finanziarie. Il subdolo atteggiamento dei nostri rappresentanti politici di fronte al caso Battisti non rappresenta altro che l'immagine di un asservimento imposto da questi sistemi usocratici internazionalisti. Una semplice dichiarazione del servo Frattini chiuderà la questione. Riguardando la storia al di là della propaganda di parte che ha scritto una storia fittizia di cui intere generazioni hanno formato un pensiero deviante degli effettivi episodi, il grande valore economico, politico sociale che dimostravamo ci facevano una potenza che agli occhi del capitalismo predatore usocratico dava molto fastidio. Non mi meraviglio di certo se in questa situazione facciamo la figura barbina delle signorinelle. Essere eroi e averne uno spirito non appartiene a questi politicanti. Erano altri tempi con i suoi pregi e difetti eravamo gente con gli attributi. Si va avanti senza dubbio, ma onestamente con questo sistema di disvalore aberrante di cui la società è invischiata è difficile scorgere spiragli di luce. Cmq in alto i cuori in una rinascita culturale e sociale del Paese!!!!

Di  wids72  (inviato il 02/01/2011 @ 19:05:03)


n. 2


NOI AVREMO DELLE BATTOSTE COME QUESTE DI BATTISTI FINCHè avremo un premier come berlusconi, un cafone come lui che peensa alle escort e non AL PROPRIO PAESE E SALVAguardare il proprio nome nel mondo

Di  Anonimo  (inviato il 02/01/2011 @ 11:51:15)


n. 1


Bravo Nuvola Rossa, è un'ottima idea! Proviamo a lanciare sul web un'iniziativa per sollecitare una cosa del genere. Su tutti i social network, su tutte le chat, su tutti i blog, nei commenti a tuttti i siti di informazione scriviamo per chiedere ai giocatori brasiliani di sostenere la causa delle vittime dell'assassino Cesare Battisti.

Di  Marione  (inviato il 02/01/2011 @ 09:14:30)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.159.180


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione