Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Caso Cucchi: Luigi Pagano, Capo Dap vicario, esprime solidarietà ai poliziotti penitenziari !


Polizia Penitenziaria - Caso Cucchi: Luigi Pagano, Capo Dap vicario, esprime solidarietà ai poliziotti penitenziari !

Notizia del 01/11/2014

in Sappeinforma

(Letto 2754 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

CASO CUCCHI: DAP, RISPETTO PER VICENDA MA SENTENZA CI SCIOGLIE DA UN PESO = 

                                                       

Pagano, sin dal primo momento abbiamo sostenuto con massima trasparenza lavoro magistratura 

 

Roma, 1 nov. (AdnKronos) - «Il processo per la morte di Stefano Cucchi è stato vissuto da tutta l'Amministrazione penitenziaria con una grande sofferenza. Capisco e rispetto il dramma dei suoi familiari, comprendo anche l'amarezza per la sentenza, ma non posso non esprimere soddisfazione per l'assoluzione del nostro personale, pensando all'angoscia vissuta da loro, e dai loro congiunti, per un'accusa così grave e così infamante». Luigi Pagano, reggente del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, commenta così all'Adnkronos la sentenza di secondo grado che vede assolti medici e agenti coinvolti nella vicenda della morte di Stefano Cucchi. «La sentenza di appello -prosegue Pagano- che conferma l'assoluzione in primo grado per i nostri agenti, scioglie un peso assai gravoso da sopportare per un Corpo di Polizia che opera quotidianamente per affermare i principi di legalità in una realtà difficile e pericolosa quale è quella del carcere». «E non è un caso -conclude il reggente del Dap- che sin dal primo momento abbiamo sostenuto con la massima trasparenza e lealtà il lavoro della magistratura affidandoci, senza riserva, a quali fossero gli esiti».

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


Ho una personale teoria che, con tutta probabilità potrà essere non condivisa, ma io me ne infischio come sempre e vado per la mia strada!
Sul caso di Stefano Cucchi...che dire...se io fossi stato di servizio in quel maledetto turno, probabilmente lo avrei perquisito dinanzi alla forza di polizia che lo aveva condotto in istituto, nel caso di dubbi, non lo avrei accettato, indicando loro di portarlo nel più vicino ospedale per farlo refertare...
Mi sento combattuto e purtroppo non me la sento di schierarmi da nessuna parte, GIURO per la prima volta in questi 23 anni.
Andrebbe chiarito tutto fino in fondo. Certamente un ragazzo conciato così, crea non pochi problemi e sfido chiunque ad uscirne pulito e lindo come se nulla fosse stato.
Mi rincuora che i colleghi ne siano usciti indenni fino a questo punto della vicenda processuale, vorrà dire che non hanno commesso alcun abuso.
La cosa invece che mi lascia letteralmente schifato è il solito immobilismo di questa Amministrazione che pensa solo ai fatti propri, anzi...alle proprie poltrone!
In questo periodo di forte mutamento, auguriamoci che in tutte queste felici idee..."vigilanza dinamica"...celle aperte...Torreggiani ecc. non ci mettano pure dell'altro per farci davvero impazzire.
Non se ne può più di questi signori...Tutti a casa a calci nel sedere!!!!!!!!!!
Speriamo che Nicola Gratteri sia all'altezza (sempre che la politica lo voglia davvero)...spero di non dovermi pentire anche di lui.
Buon lavoro ragazzi e non perdete la lucidità nell'esprimere pensieri

Di  Tindaro Rosario  (inviato il 04/11/2014 @ 15:47:06)


n. 2


Talmente la sofferenza da parte del DAP che l'allora Capo si rifiutò a priori di rilasciare qualunque dichiarazione, nemmeno di circostanza.

Di  Assistente Capo  (inviato il 03/11/2014 @ 11:33:29)


n. 1


«Il processo per la morte di Stefano Cucchi è stato vissuto da tutta l'Amministrazione penitenziaria con una grande sofferenza».

L'hanno vissuto con tanta di quella sofferenza che i colleghi nenche sono stati ricevuti dal Ministro Cancellieri e a nessuno è fregato un CAXXO.....
Ponti d'oro invece, alla Famiglia CUCCHI, nulla questio!
Giusto il risarcimento, ma giusto sarebbe anche conoscere la verità, ad esempio di chi era quel famoso quantotativo di droga che è saltato fuori dopo giorni, ora cercassero i veri colpevoli.

Le decine di migliaia di € spesi dai colleghi per dimostrare l'estraneità ai fatti, chi li risarcisce?

Di  PASQUINO  (inviato il 03/11/2014 @ 11:20:15)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.157.210.33


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna





Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

10 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore


  Cerca per Regione