Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Chi nasce cespuglietto, difficilmente diventa albero.


Polizia Penitenziaria - Chi nasce cespuglietto, difficilmente diventa albero.

Notizia del 25/09/2011

in Ma mi faccia il piacere ...

(Letto 3375 volte)

Scritto da: Orecchino al naso

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Ma possibile che non c’è proprio nessuno che si prende la briga di spiegare ad un Segretarietto di un piccolo sindacatino, che quando parla o quando scrive (lui o chi per lui) deve sempre tener conto che rappresenta un misero otto virgola qualche cosa per cento e non tutta la Polizia Penitenziaria (o l’intera umanità) ?
Non che la cosa interessi più di tanto, considerata la platea (reale e virtuale) semi deserta che lo legge o lo ascolta, ma per una semplice questione di decenza sarebbe davvero opportuno che qualcuno lo salvi dal ridicolo.
Si, si ... proprio ridicolo !
Perché come altro si potrebbe definire quando qualcuno parla e scrive proclami urbis et orbis, come fosse il Papa, ma in realtàsi esprime  a nome di poche centinaia di colleghi ed è ascoltato e letto, probabilmente, soltanto da qualche decina ?
E’ pur vero che siamo in democrazia e che la democrazia permette a tutti di esprimere la propria opinione, ma va spiegato al Piccolo Segretario che manifestare la propria opinione non significa che, poi, quella opinione deve essere tenuta in considerazione.
Se tu rappresenti l’otto virgola qualche cosa per cento, significa che c’è un altro novantadue per cento che non la pensa come te.
Per questa elementare ragione sarebbe molto più dignitoso che il Segretarietto esprimesse con più modestia il suo insignificante punto di vista e, soprattutto, evitasse di commentare le opinioni altrui esprimendo giudizi, non richiesti e non graditi, sull’operato degli altri.
Peraltro, dovrebbe aver capito bene il Segretarietto che se continua a tirare in ballo gli altri con i suoi fuscelli, questi altri finiscono per replicare scoprendo le travi nel suo occhio.
Pur comprendendo le sue frustrazioni, non è certo colpa nostra se la sua organizzazione continua ad essere numericamente esigua e la sua rappresentatività percentualmente irrilevante.
D’altronde, ormai se ne dovrebbe essere fatto una ragione:
Chi nasce cespuglietto difficilmente diventa albero.
 
 Orecchino al Naso

Scritto da: Orecchino al naso
(Leggi tutti gli articoli di Orecchino al naso)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


A proposito di cespuglietti e alberi :
sapete che il giorno 25 settembre a Gaeta si è svolto il 100° anniversario della fondazione dell’Unione Marinara Italiana dell’ANMI che ha raccolto in questi giorni nella città pontina circa 11mila persone.
Vi erano navi da guerra come la San Giorgio ecc..., l'Americo Vespucci e tantissime motovedette, alcune pure straniere.
Sapete che alla sfilata vi erano in rappresentanza tutti i corpi di polizia . militari e civili che fanno servizio in mare(ovviamente tranne il nostro ).
Sapete io ho guardato in tutto il golfo ma anche solo una delle nostre motovedette non sono riuscito a vederla.
Carissimi sindacalisti......
se come me amate il nostro Corpo...
cercate di far crescere il nostro di cespuglio.


Di  roberto  (inviato il 26/09/2011 @ 21:49:17)


n. 1


Qualche giorno fa, a proposito dei cespuglietti , ho sentito che alcuni di questi , alzando la voce come solo ad OTTOBRE sanno fare , hanno avvicinato alcuni colleghi dicendogli : "" adesso basta "" qui bisogna denunciare tutto quello che succede , non si puo' andare piu' avanti in queste condizioni ; ma , mi son chiesto il carcere non funziona , i colleghi fanno 3 o 4 posti di servizio , l'organico e' ridotto all'osso , in 10 anni piu' di 30 colleghi son andati via per riforma da CMO , siamo in condizioni disastrose , e questi ad ottobre del 2011 si ricodano dei colleghi ?????
RICORDIAMOCI CHE LAVORIAMO IN CONDIZIONI DISUMANE TUTTO L'ANNO . E RICORDIAMO ANCHE CHE IL SINDACATO DI COMODO , E' VIETATOOOOO...

Di  sappone  (inviato il 25/09/2011 @ 21:14:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.204.189.167


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione