Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Chiudono gli ospedali psichiatrici giudiziari: siamo sicuri che sia un passo in avanti?


Polizia Penitenziaria - Chiudono gli ospedali psichiatrici giudiziari: siamo sicuri che sia un passo in avanti?

Notizia del 05/10/2013

in Accadde al penitenziario

(Letto 3474 volte)

Scritto da: Rita Argento

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Oramai, sembra essere prossima la chiusura di tutte le strutture che ospitano gli internati, ovvero gli "Ospedali Psichiatrici Giudiziari" meglio conosciuti con l’acronimo OPG. Decisivo, è stato l'apposito Decreto convertito in Legge nel febbraio 2012.

Ma siamo veramente pronti per affrontarne le conseguenze? Ad oggi, in Italia gli OPG accolgono più di mille internati: “soggetti affetti da patologie psichiatriche” per i quali sussiste la pericolosità sociale. L'intento è quello di abbandonare queste strutture, per trasferire definitivamente l’incarico a cura del Servizio Sanitario Regionale, completo in toto di psichiatri, psicologi, medici, infermieri e tutto il personale sanitario addetto.

Di certo, nonostante siano stati stanziati i fondi a tal fine, i tempi risultano essere strettissimi. Allora sarà realmente tutto pronto alla fine del count down? Perché uno dei rischi probabile, potrebbe essere che molti di questi internati, confluiscono negli Istituti Penitenziari! Allora, si che sarebbero problemi!

Perché il Carcere, se pur vanta un Servizio Sanitario, quest'ultimo non è specifico in materia! In particolare psichiatri e psicologi non sono presenti H24! Inoltre, gli stessi poliziotti penitenziari possono improvvisare nel comprendere la malattia psichiatrica, quando, invece sarebbe opportuno, ricevere una formazione vera e propria in merito!

Per non parlare poi, del rischio di aggravare ancor di più la difficile condizione all'interno delle Carceri, dato il sovraffollamento e il mix quasi esplosivo di detenuti stranieri, tossicodipendenti, e detenuti che già di per sé soffrono di disturbi psichici! Come fare a tutelare ognuno!

Ad ogni modo, si attende quanto deciso nell'auspicio che la persona internata, una volta che venga chiuso l'attuale OPG, non si ritrova in balìa di una decisione che se non ben calibrata rischia di essere una vera e propria mina vagante! Perché la malattia psichiatrica è già di per sé complessa, figuriamoci quando si aggiunge anche la pericolosità sociale! Trovare una struttura che sia soprattutto funzionale più che dedita all’estetica! Perché un malato psichiatrico, in preda ad una crisi vera e propria, dove cerca di far male a sé stesso con tutto ciò che trova intorno a sé, mi chiedo che se ne fa di una bella camera arredata, non adatta alla sue esigenze. Bisogna agire gradualmente, perché l’errore più grande è “aver fretta prima del tempo”!

 
AG.TE SCELTO ARGENTO RITA
 
 
 
 

Scritto da: Rita Argento
(Leggi tutti gli articoli di Rita Argento)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata
Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Appreso della chiusura degli OPG, e quanto letto nell'articolo ...ma qualcuno si capacita del fatto che lavorare con utenti psichiatrici non è a che fare con detenuti sani di mente! A parte la formazione degli agenti che dovranno essere formati con corsi specifici e di varia gestione, ma il personale oggi impiegato in queste strutture, negli anni hanno acquisito un'esperienza notevole, e come al solito il ministero della giustizia fa uno spreco delle risorse formate professionalmente sul campo e oltretutto non riconusciute al personale ivi prestante. VERGOGNA!

Di  Marcello  (inviato il 15/10/2013 @ 18:07:24)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.3.44


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione