Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Collega del DAP promosso a ruolo superiore per alti meriti: …e allora una promozione la voglio anch’io!


Polizia Penitenziaria - Collega del DAP promosso a ruolo superiore per alti meriti: …e allora una promozione la voglio anch’io!

Notizia del 21/02/2012

in Houston abbiamo un problema

(Letto 10429 volte)

Scritto da: Enzima

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Tra le attività di alta responsabilità che mi è capitato di svolgere c’è anche quello di rispondere al telefono e l’ho fatto con completa dedizione, abnegazione, alta professionalità!

Per questo ora brucio d’invidia e rancore per quella persona addetta al servizio Archivio-Protocollo della Direzione Generale dei Detenuti e Trattamento del DAP, che è stata proposta per l’avanzamento alla qualifica superiore (e nel suo caso addirittura transitando ad un ruolo superiore).

Avete letto bene, ma ve lo spiego meglio se non ci credete.

Con l’avallo del Direttore Generale del Personale e della Formazione (quello attuale) e del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (quello appena uscito), il Direttore Generale dei Detenuti e Trattamento (quello appena uscito) ha proposto per l’avanzamento “per meriti straordinari” un addetto all’Archivio-Protocollo della stessa Direzione secondo quanto previsto dall’art. 52 del D. Lgs. 443/1992 che dice:

Art. 52

(Promozione per merito straordinario degli assistenti capo e degli appartenenti al ruolo dei sovrintendenti)

1.       La promozione alla qualifica superiore può essere conferita anche per merito straordinario agli assistenti capo, ai vice sovrintendenti e ai sovrintendenti i quali, nell'esercizio delle loro funzioni, abbiano compiuto  operazioni  di servizio di particolare importanza, dando prova di eccezionale capacità, o abbiano corso grave  pericolo di vita per  tutelare  la sicurezza e l'incolumità pubblica, dimostrando di possedere le qualità necessarie per bene adempiere le funzioni della qualifica superiore ovvero abbiano conseguito eccezionali riconoscimenti in attività attinenti ai loro compiti.

Vi ricordo che stiamo parlando di un addetto all’Archivio-Protocollo della Direzione Generale Detenuti e Trattamento…

Tu che stai leggendo questa notizia, cosa aspettati a chiedere una promozione? Arrivi in orario al lavoro? Saluti correttamente il tuo superiore gerarchico? Porti le borse come pochi sanno fare? Hai fatto qualche favore particolare al tuo Dirigente? Chiedi e ti sarà dato…

 Per ora solo il Sappe ha protestato e sulla faccenda il Ministro si deve ancora pronunciare, forse dirottando la “sacrosanta” promozione in una più modesta segnalazione alla Commissione ricompense.

Ma tenete d’occhio la situazione che nel magico mondo del DAP, tutto è possibile…

Leggi anche: PROMOZIONE AL GRADO SUPERIORE DI UN POLIZIOTTO ADDETTO AL PROTOCOLLO DEL DAP: CONSIDERAZIONI DEL SAPPE

 


Scritto da: Enzima
(Leggi tutti gli articoli di Enzima)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 45


Al riguardo ho una domanda da porre al Dipartimento, e pregho codesta testata di inoltrarla al competente Ufficio del DAP, per il tramite del Sindacato.

La domanda è:

Qualcuno, ha mai proposto, ovvero ha mai pensato di proporre una attenzione particolare a tutti quei colleghi che quotidianamente mandano avanti una Sezione da soli;
A tutti quei colleghi che hanno l'onere della gestione di AS e 41 bis.
Non dico proporli per un avanzamento per meriti eccezionali, come quello ad esempio per un inviato del Corpo in Iraq, ma almeno, ditegli "grazie"....
LMDV.......

Di  PASQUINO  (inviato il 21/11/2014 @ 12:20:59)


n. 44


Per ANONIMO commento n.42...firmati per favore non nasconderti!!!
Sostengo da tanti anni e lo dico apertamente in qualunque occasione che questo Corpo si regge esclusivamente sull'operato degli Assistenti.
Il ruolo dei Sovrintendenti e degli Ispettori è meramente marginale rispetto a tutto quello che fanno gli Assistenti quotidianamente. Occorre sempre passarsi la mano sulla coscienza e pensare a coloro che stanno sempre in prima linea per tutto il turno e non solo quando si è chiamati ad intervenire all'interno.
Purtroppo tanti Assistenti Capo che conosco si sono adeguati e come dico io...SPENTI a causa di tutto questo immobilismo che a molti ha fatto passare la voglia di lavorare.
Un vecchio detto SICULO recita:...
"Tavula cunzata senza viviri, è comu u celu annuvulatu senza chioviri"...Ossia... Tavola imbandita senza bere (vino) è come il cielo nuvoloso senza pioggia... Deprimente, soffocante, ingiustificabile
Non mollate ragazzi, non mollate mai è una questione di DIGNITA', scrivente sempre e relazionate ogni cosa, indipendentemente che le sanzioni vengano di seguito ammorbidite o sottodimensionate, indipendentemente da tutto ciò, possiamo ultimare il turno avendo la certezza nell'aver fatto il nostro Dovere.
Gli Assistenti Capo al grado di V. Sovr.te? Certamente si!...per i più meritevoli però!
Baciuzzi a tutti l'Appuntateddi


Di  Tindaro Rosario  (inviato il 12/11/2014 @ 11:48:01)


n. 43


Promosso anche io, per meriti straordinari...ma per via della mia tenacia STRAORDINARIA!
Due concorsi interni vinti in poco tempo: V. Sovr.te ed Ispettore...mi son fatto un cu...così e non ho mai chiesto niente a nessuno.
Occorre STUDIARE!...STUDIARE!...STUDIARE!
Oppure decidere a vita di...LECCARE...LECCARE...LECCARE!
Ma non rompete la minc....smettetela di lamentarvi sempre.
Si vede che quell'essere al DAP a furia di consumare le papille gustative alla fine ha avuto anche questo...è un pò ciò che succede alle putt..., quelle mirano ai soldi, alcuni dei nostri mirano alle promozioni facili ed oziare fino alla pensione....LECCHINI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Di  Tindaro Rosario  (inviato il 11/11/2014 @ 16:59:27)


n. 42


Bisogna dare la promozione a chi ha svolto servizi che sono di competenza dei sottufficiali.
Per esempio, gli Ass. Capo che svolgono il servizio di sorveglianza generale all'interno degli istituti .

Di  anonimo  (inviato il 10/11/2014 @ 21:35:55)


n. 41


io ho rischiato la vita salvando in un incidente due persone mentre la loro autovettura stava per scoppiare perché aveva preso fuoco, ma la mia direzione non ha mai fatto partire niente, perché succede questo nessuno si occupa di questo ,se non intervenivo con tutti i passanti in quella via io sarei gia morto per lo scoppio dell'autovettura ma a nessuno fotte della mia vita ditemi che devo fare cio ancora i termini validi per il riconoscimento per meriti speciali vi prego aiutatemi che devo fare

Di  simonedandrea2012@libero.it  (inviato il 15/06/2013 @ 15:07:33)


n. 40


tutte le mattine timbro il cartellino, come minimo diventerò commissario.
Caro mauro, Lo sceriffo in trincea, non racconta balle , quello da vero ha arrestato più di settanta persone.
Come paga, servizio a turno???
ciao a tutti, se non vivete al DAP non seeee mangnaaaa

Di  aaaaaaaaaa  (inviato il 16/05/2012 @ 14:21:55)


n. 39


quindi tutti possiamo pretendere una promozione ,per il principio delle pari opportunità

Di  Anonimo  (inviato il 19/03/2012 @ 07:11:17)


n. 38


vorrei una promozione per far capire a qualcuno, che se anche non esiste piu' l'anzianità di servizio , esiste la professionalità acquisita che si traduce con l' anzianità di servizio tra pari grado ,oggi finalmente qualcuno si è scoperto per sue lotte per il benessere del personale , che equivalgono al suo personale benessere . complimenti a costui e a chi rappresenta = 0
w il sappe che lotta per tutti quanti

Di  Anonimo  (inviato il 11/03/2012 @ 21:04:12)


n. 37


Quando mi sono arruolato io, da Agente di Custodia, durante il corso, già c'era chi sapeva bene dovre sarebbe stato assegnato, sopratutto quelli che sarebbero andati al DAP e se ne vantavano anche!!(io neanche sapevo che era il DAP). Come tanti altri mi sono fatto un c..lo così... a fare la gavetta per anni su qualche muro di cinta a contare i passi o qualche altro srtatagemma per far passare quelle ore maledette, di mattina, di pomeriggio e di notte.I raccomandati ci saranno sempre e ovunque, la meritocrazia non è una regola per ottenere riconoscimenti.Mi dispiace moltissimo leggere questa notizia ma non mi meraviglio.Una è stata evidenziata e tutte le altre?
Ma ve lo siete mai chiesto:i vostri pari corso come hanno fatto a non svolgere mai un giorno il compito di poliziotto penitenziario?Eppure hanno le stesse nostre remunerazioni!!
E allora ci meravigliamo se qualcuno di questi viene proposto al ruolo superiore?
Quando ci sono passato io, qualcuno di questi, neanche è venuto a frequentare il corso, solo l'esame finale ma si parlava in questo caso di atleti non di comuni mortali.
Allora concludo: la qualifica ve la potete tenere ma pagatemi da ruolo superiore che almeno la gratifica la scelgo io!! Saluti a tutti i colleghi compresi quelli al DAP

Di  Mistral  (inviato il 09/03/2012 @ 10:03:38)


n. 36


in riferimento al commento n° 35 lo capisco bene a lei quando dice non pensate a queste cose , lei sicuramente ha benificiato del riordino di carriera fatto qualche anno fà che sicuramente da upg e passato a v.sovr. ed è potuto andare in pensione con la qualifica di sovr.c. a noi in questo periodo chi ci pensa ? lo sfogo dei colleghi e del tutto naturale che accada .
cmq la saluto con tantissimo rispetto per quello che lei ha dato e trasmesso alle nuove leve.
ass.capo a vita !

Di  Anonimo  (inviato il 04/03/2012 @ 08:14:14)


n. 35


cari colleghi nei lunghi anni di servizio ( 30) svolto nell'Amm.nistrazione passati nei luoghi piu' dissagiati.
lo svolgimento del servizi avveniva con tante ore di lavoro , e senza che ti venivano retribuite tutte , il giorno di riposo non potevi farlo , elo stesso veniva retribuito con quattro lire.
ricordo che nelle sezione non esisteva nessuna norma di Igene e di sicurezza ,ed eri abbandonato a te stesso ( SOLO ) senza poter comunicare con altri colleghidi quello che succedeva , senza poterti riscaldarti e la divisa di quella epoca non era tanto confortevola ec.ecc. .
durante il servizio sotto questi occhi ne ho visti di tutti colori ,lascio immaginare a voi quello che succedeva negli anni 70/80 .
Una cosa ne sono orgoglioso di aver fatto sempre il mio dovere ,e di averlo trsmesso agli altri prima di essere congedo per causa di servizio , e nel corso tanti anni di servizio mai nessuno mi abbia detto bravo, ormai avevo capito nella vita non và avanti la persona meritevole ma la conoscenza . chiudo fatevi caraggio e non pensate a queste cazzate e siate orgogliosi del vostro operato .
ex sov. capo

Di  anonimo  (inviato il 03/03/2012 @ 22:18:42)


n. 34


grazie marco che sei daccordo con me , ti ricordo per le croci e le medaglie al merito oltre ad non avere sanzioni disciplinari negli ultimi 5-10 anni, bisogna anche avere un punteggio nel giudizio non inferiore a distinto 27.

Di  Anonimo  (inviato il 01/03/2012 @ 19:55:08)


n. 33


concordo pienamente con anonimo. oggi non c'è più differenza tra un assistente capo con 15 anni e un assistente con 30 anni di servizio... occorrerebbe una apertura in su con gli anni... stesso discorso per i sovrintendenti e gli ispettori....
anche nelle onorificenze.. una volta la medaglia al merito aveva un significato.. oggi tutti a ventanni possono prendere quella d'oro limitandosi a poltrire o imboscarsi basta che non combinino guai seri.

Di  Marco  (inviato il 01/03/2012 @ 17:33:42)


n. 32


ma i concorsi a titoli per i sovrintendenti che fine hanno fatto ? almeno cosi si riusciva quantomeno a deliniare un po' di differenza di nel percorso lavorativo .

Di  Anonimo  (inviato il 28/02/2012 @ 14:22:33)


n. 31


se avessero fatto il riodino delle carriere !!!!!!!!!!!!!!!!
il fatto e che per i primi 15 anni avanzi per 3 qualifiche mentre per i restanti 20 ti fermi ad ass.c. creando confusione tra il personale , specialmente quando sei di capo scorta o preposto , poichè essendo tutti della stessa qualifica tutti si mettono al tuo pari , e immaginate quello che puo' succedere anche alla presenza di persone estranee , che ad ogni ordine dato e tutta una polemica .essendo che in molti dicono che l'anzianetà non esiste piu' . si ringrazia e che qualcuno rifletta.

Di  Anonimo  (inviato il 28/02/2012 @ 08:43:56)


n. 30


Cari colleghi, come il collega che è stato proposto da qualche alto dirigente del D.A.P. alla qualifica superiore, anch'io sono un assistente capo con quasi trentanni di servizio e vi garantisco che, nonostante come si sol dire ho preso la cosiddetta discesa ancora oggi come sempre svolgo il mio servizio in prima linea nelle sezioni detentive.
La notizia di questo insolito modo di avanzamento di carriere, all'inizio mi ha lasciato a dir poco l'amaro in bocca, ma adesso pensandoci bene credo d'avere anch'io il diritto di chiedere a quei dirigenti un avanzamento di carriera, perchè a differenza del collega che questi hanno ritenuto di proporre alla qualifica superiore, io pur non rivestendo la qualifica da sottufficiale svolgo giornalmente mansioni superiori tra cui anche funzioni di preposto della
sorveglianza generale, in un carcere ove tra l'altro garantiamo anche la custodia di detenuti islamici accusati di terrorismo internazionale. Carissimi signori dirigenti come tutti sappiamo le carceri sono allo sbando...per cui almeno voi evitate di alimentare inutili polemiche tra il personale che già è stressato a causa di turni massacranti e tagli di vario genere. Ma nelle ipotesi voleste veramente premiare qualche appartenente al corpo, allora girate nelle carceri e assegnate i dovuti riconoscimenti a chi ne ha veramente diritto. saluti a tutti

Di  ERNESTO FUSARO CC ROSSANO CS  (inviato il 27/02/2012 @ 18:38:32)


n. 29


Ma quei signori dirigenti che fanno parte della Piramide del D.A.P., leggono questi commenti? Se si, dovrebbero solo che vergognarsi.

Di  michele  (inviato il 25/02/2012 @ 21:51:42)


n. 28


Cari colleghi POLIZIOTTI, non c'è da meravigliarsi per così tanta benevolenza! L'applicazione della norma sull'avanzamento gerarchico della p.p., è stata quasi sempre rivolta a gravi episodi sia in carcere che fuori(cause di attentato alla propria incolumità o altrui) che hanno coinvolto il collega da premiare.
E' probabile che all'occhio di quel Dirigente il merito alla promozione di quel collega sia dovuto all'"EGREGIO" lavoro di carteggio, utile all'Amministrazione, ma non di rilevo assoluto nell'ambito del ns. lavoro.

Di  Mimmo  (inviato il 25/02/2012 @ 11:50:24)


n. 27


Capisco perfettamente la delusione del Personale di Polizia. Oso chiedere, però: ha mai pensato qualcuno del Personale di Polizia alle delusioni ben più pesanti e consistenti del Personale Civile, che particolarmente nei carceri piccoli letteralmente fa salti mortali per assicurare il buon funzionamento di tutti i Servizi, anche se mancano i soldi per ogni e qualsiasi cosa? Avete mai notato che il Personale Civile -soprattutto al nord - è sotto di almeno il 50% dell'organico (quando va bene?). Avete mai notato che chi si occupa delle paghe (qui è un civile) non può mai farsi delle ferie decenti, perché sennò il Personale di Polizia non riceve in tempo quanto dovuto? Avete mai notato che chi ha la cassa (ed è reponsabile anche della cassa dei Conti Correnti dei detenuti) ha anch'esso le ferie pesantemente condizionate? Avete mai notato che i civili non li sostituisce nessuno? Avete mai fatto caso che le lodi di servizio, gli encomi, ecc. sono previsti solo per il Personale di Polizia, mentre quello civile (che spesso s'inventa programmi informatici in proprio per meglio lavorare, o ne cerca in rete di gratuiti da utilizzare per tutto l'istituto, o che spesso si aggiusta le macchine da sé) non riceve mai nemmeno un grazie? In compenso, le bastonate arrivano, eccome! Eppure ci sono moltissime cose che, se fatte insieme, al Personale di Polizia danno diritto ad indennità e rimborsi mentre a quello civile niente. Secondo me dovremmo unirci.

Di  gazza  (inviato il 24/02/2012 @ 15:23:54)


n. 26


sono un semplice agente scelto da oltre 11 anni solo perche' ho avuto un litigio con un comandante dei carabinieri mi hanno bloccati i gradi che schifo di gente ci deve comandare io svolgo servizio tutti i giorni dico tutti i giorni nelle sezioni detentive ho fatto richiesta di avanzamento mi hanno risposto che non ci sono i reqiusiti che schifo

Di  vale  (inviato il 23/02/2012 @ 19:59:36)


n. 25


fortunatamente le soddisfazioni di chi lavora in trincea non devono arrivare dal DAP ma sono quotidiane date dal personale che collabora attivamente e dagli utenti che in noi vedono persone corrette degne di stima e grande rispetto anche ieri un assistente ha scongiurato un suicidio a chi è interessato a nessuno se non agli altri ristretti compagni del detenuto che non hanno ancora finito di ringraziarlo

Di  anonima delusa  (inviato il 23/02/2012 @ 19:21:11)


n. 24


Vale la promozione anche per me che ho appena subito un'aggressione in sezione che mi è costata la frattura di 2 dita?

Di  Kamikaze  (inviato il 23/02/2012 @ 01:52:14)


n. 23


Se questa persona in servizio al D.A.P., precisamente all'archivio protocollo, ha meritato questa attenzione da parte dei nostri Dirigenti in servizio alla piramide del D.A.P., proponedolo alla qualifica superiore ossia, addirittura all'avanzamento al ruolo superiore del Corpo, cosa dovrebbero proporre per quel personale di Polizia Penitenziaria che giornalmente e per venti o trent'anni hanno prestato e prestano ancora servizio nelle sezioni detentive degli Istituti Penitenziari della Repubblica i quali tutti i santissimi giorni salvano vite umane intervenendo personalmente ogni qualvolta se ne ravvisa la necessità "quotidianamente" mettendo a rischio la loro vita?. A tal proposito posso dire che negli ultimi giorni un assistente Capo di Polizia Penitenziaria in servizio alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, con spirito di coraggio e senza pensare al rischio che in quel momento affrontava, riusciva, con il suo immediato intervento, a mettere in salvo due detenuti ai quali un fornellino alimentato a gas a loro in uso, aveva preso fuoco e le fiamme avevano immediatamente invaso la cella e solo il pronto intervento di questo Assistente aveva scongiurato il peggio. BENE, COSA FANNO QUELLI DELLA PIRAMIDE DEL D.A.P. QUANDO LEGGONO, ATTRAVERSO LA SALA SITUAZIONE DEGLI EVENTI CRITICI CHE GIORNALMENTE RICEVENO DA TUTTI GLI ISTITUTI DELLA REPUBBLICA, APPRENDENDO QUESTE NOTIZIE? OVVIAMENTE ED ESTERNANDO IL MIO PENSIERO, NIENTE.......INVITEREI QUESTI SIGNORI AD AVERE MAGGIORE ATTENZIONE NEI CONFRONTI DI COLORO CHE TUTTI I GIORNI FRONTEGGIANO SITUAZIONI DI ASSOLUTA EMERGENZA RISCHIANDO LA LORO VITA PER SALVALVARNE ALTRE. SU QUESTO ARGOMENTO, VI INVITO A RIFLETTERE SERIAMENTE.

Di  michele  (inviato il 22/02/2012 @ 23:07:37)


n. 22


la voglio anche io una promozione visto che lavoro in sezione da quasi 20 anni, e proprio di recente ho sventato un tentativo di suicidio, con tanto di ricovero in codice rosso dell'interessato.
A me non hanno detto neanche BRAVO OTTIMO LAVORO.

Di  de petrillo adolfo  (inviato il 22/02/2012 @ 21:02:36)


n. 21


Sono un ex Comandante, ho iniziato a farlo nel 1996, l'ho fatto in diversi istituti, mi è toccato pure, su incarico nominativo del DAP, fare l'apertura di un nuovo istituto, con tutte le grosse problematiche che ha comportato, ricevendo tanta stima e riconoscimenti dai collaboratori tutti e da diversi direttori, rimosso dall'arrivo dei commissari. Ho trenta anni di servizio, mai un riconoscimento formale da parte dell'Amministrazione, solo lo stipendio.

Di  felice dicontinuare a fare questo lavoro ma deluso  (inviato il 22/02/2012 @ 18:52:23)


n. 20


Sono notizie che fanno veramente scalpore. Vorrei solo raccontare la mia vicissitudine. Ora sono un assistente Capo, (dopo anni di gradi bloccati) mi sono trovato coinvolto in un conflitto a fuoco con due rapinatori, colpendone uno ed impedendo la fuga dell'altro. Il Direttore dell'Istituto dove prestavo servizio, avanzò proposta di avanzamento per merito straordinario. Ricevetti comunicazione che dovevo attendere la conclusione del procedimento scaturito a seguito di tale evento. conclusosi il Procedimento In Cassazione, dico Cassazione (quindi circa 15 anni di processo), mi sono sentito dire che ormai erano trascorsi i termini per ottenere tale riconoscimento. Alla faccia della meritocrazia.

Di  Anonimo  (inviato il 22/02/2012 @ 17:06:42)


n. 19


Il collega del protocollo come minimo si deve VERGOGNARE.....kissa forse avrà la lingua lunga...che te lo dico a fare..

Di  Antonio  (inviato il 22/02/2012 @ 17:03:39)


n. 18


Con tutto rispetto per il lavoro Amministrativo, non capisco il perchè non viene mai proposto l'avanzamento alla qualifica/grado/ruolo superiore per tutti i colleghi che giorno e notte rischiano la vita combattendo la criminalità organizzata, o per tutti quelli che sono stati riconosciuti vittima del dovere o del terrorismo nel adempiere al proprio mandato. Così facendo l'Amministrazione non invoglia anzi demoralizza tutto il Personale di Polizia Penitenziaria.

Di  Carmelo  (inviato il 22/02/2012 @ 16:45:29)


n. 17


in un sistema penitenziaria ormai in rovina da anni, i poliziotti penitenziari dovrebbero ricevere una promozione per meriti eccezionali, non solo perche ogni giorno rischiano la vita nella gestione dei detenuti, ma rischiano anche che gli cada in testa un pezzo di corncione o il sofitto pericolante del carcere.
è una situzione intollerante, non dobbiamo più permettere che il personale in servizio al DAP CEZZEGI per tutto il giorno e percepisce pure lo straordinario!!! e chi passa anni in GALERA, debba essere deriso in questo modo! questo comunque è un fatto divenuto eclatante grazie al SAPPe, ... Voi sapevate che tutto il personale in servizio al DAP di qualsiasi ruolo otteiene più punteggi anche per la promozione ordinaria al grado superiore? un esempio chi espletta la funzione di Comandante di Reparto in un Istituto penitenziario di 1 livello (NAPOLI, MILANO PALERMO ecc.) avrà un puntenggio per le funzioni svolte pari a 5 punti, con lo stesso grado chi riscalda la sedia al DAP (SENZA NESSUNA RESPONSABILITà) avra un punteggio di 6 punti!!! questo è solo uno dei tanti esempi, ma la stessa cosa accade al ruolo degli Agenti e Assistenti, Sovrintendenti, Ispettori e Funzionari. è VERGOGNOSO!!!
AL SAPPE RIVOLGIAMO UN GRIDO DI AIUTO: DEVE ESSERE FATTO UN GOLPE contro il DAP, avete con VOI 12.000 poliziotti per il momento, cosa aspettate???????????

Di  gio'  (inviato il 22/02/2012 @ 15:46:31)


n. 16


HO IO HO PRESTATO SERVIZIO PER 30 ANNI NEL BRONX DEI REPARTI DETENTIVI A COMBATTERE LA BUONA VITA DEGLI UTENTI.
TANTI COME ME HANNO FATTO QUESTA VITA ,CON UMILTA E ABNEGAZIONE SENZA RICEVERE NESSUNA RICOMPENSA.

Di  NICK  (inviato il 22/02/2012 @ 15:05:45)


n. 15


La promozione è stata data perchè il "collega", ha raggiunto il Guiness dei Primati come uomo che ha messo più timbri in una giornata.

MA MI FACCIA IL PIACERE, così come disse l'altissimo TOTO'.

Di  l'eliminatore  (inviato il 22/02/2012 @ 14:04:54)


n. 14


Beh, adesso non esageriamo. Perchè se la mettiamo su questo piano tutti meriteremmo qualcosa di più. La cosa strana è che la promozione per meriti straordinari è stata ampiamente codificata e promuovere o proporre un addetto al protocollo alla promozione per merito straordinario mi sa tanto di fantozziano. E' illegittimo proporlo. Ma poi come farebbe il DAP ad avalllare una simile proposta quando nel passato sono state avanzate proposte di avanzamento per meriti straordinari di un collega che grazie alla sua opera di infiltrazione ha fatto arrestare 4 camorristi per tentativo di corruzione e ha rischiato la vita durante lo scambio dei soldi che avvenne sotto la telecamera dei carabinieri e subito dopo il corriere fu arrestato, ma avrebbe potuto avere una reazione magari sparando al collega, vedendosi tradito; eppure quel ragazzo ha avuto un semplice encomio di quelli che si danno quasi a tutti "per aver deviato il traffico......"

Di  Miguel Cervantes  (inviato il 22/02/2012 @ 13:53:27)


n. 13


.....sono stato per quindici anni Comandante di Reparto in un carcere di frontiera e ne io e ne il restante personale di questo istituto che per anni con sacrificio hanno mandato avanti lintero sistema siamo mai stati presi in considerazione per promozioni speciali. al massimo qualche lode e per me una targa che sembra una lapide al servizio svolto. Ma basta appartenere alla casta del dap che ecco spuntare promozioni alla ruolo di Ispettore (quelli della Banda) o addirittura a Commissario (sempre della Banda) o nelle fiamme azzurre.

Di  gli invisibili  (inviato il 22/02/2012 @ 13:53:17)


n. 12


anche io voglio la promozione monto in sezione tutti i giorni e gestisco 50 detenuti/internati,con tutte le problematiche che ci sono. chi scrive è ass.capo in servizio presso la C.R. di Sulmona!!!

Di  sal  (inviato il 22/02/2012 @ 13:02:00)


n. 11


E' una notizia che lascia perplessi, se si danno promozioni così allora tutti gli altri perdono la fiducia nel sistema.
Sono un matricolista il pensione ed ero stimato per aver organizzato più uffici matricola, ma non è mai stata spesa una parola di compiacimento, ma quando senti una tale notizia, viene da dire: "ma chi me l'ha fatto fare?

Di  Antonio Berardi  (inviato il 22/02/2012 @ 12:40:51)


n. 10


Condivido l'intervento di Domenico, tutti i Matricolisti andrebbero premiati, mi ricordo il giorno dell'Indulto di servizio dalle ore 13.00 sono uscito dall'Istituto alle 05.30 del mattino successivo, in piena estate senza condizionatore che non funzionava , con poco personale (dalle 22.00 alle 05.30 eravamo in due) ,nei primi 3 giorni abbiamo effettuato 250 scarcerazioni. La notte quando provavi a dormire il pensiero ricorrente era ,speriamo di non aver commesso errori.

Di  vasco  (inviato il 22/02/2012 @ 11:33:31)


n. 9


....ma di eventuali promozioni l'Amministrazione non ne ha parlato, beh forse è più importante un buon addetto all'Archivio-Protocollo del DAP,......l'unico riconoscimento è stato "regredito a mansioni sovraordinate"...rispetto agli altri ispettori,...ma per favore!!!!

Di  i  (inviato il 22/02/2012 @ 10:21:51)


n. 8


Vi dico soltanto che sono stato Comandante di Reparto per otto anni e mezzo, senza demeriti, rimosso dall'arrivo di Commissari.....

Di  stefano  (inviato il 22/02/2012 @ 09:58:48)


n. 7


Adesso il SAPPE dovrebbe fare la voce Grossa x questo benedetto RIORDINO delle CARRIERE come HA fatto x la banda musicale .a

Di  incazzatonero.  (inviato il 22/02/2012 @ 09:30:54)


n. 6


Per il collega dell'ufficio matricola dell'ucciardone : la promozione al ruolo superiore la meritate tutti quanti in in quell'ufficio, poichè giornalmete con dedizione, vero senso del dovere e sacrificio svolgete un servizio particolarmente sensibile e qualificato, dando prove di capacità notevoli, a maggior ragione lavorando in un ambiente molto ostico come quello del borbonico carcere che sta cadendo a pezzi, a rischio dell'incolumità personale di tutti gli operatori in servizio. Saluti.

Di  Gaetano  (inviato il 22/02/2012 @ 07:55:05)


n. 5


Anche io la voglio la promozione in 5 anni ho arrestato 70 persone libero dal servizi e restituito + di 20.000 euro ai legittimi proprietari..... e nn racconto cazzate...........

MAURO

Di  MAURO  (inviato il 22/02/2012 @ 01:26:34)


n. 4


Dopo averlo inseguito da solo per tre isolati, congiuntamente ai carabinieri, allertati successivamente da comuni cittadini, ho arrestato un sorvegliato speciale. C...o, pensavo di aver fatto solo il mio dovere. Manderò alla redazione il verbale di arresto se necessario. Come minimo diventerò ispettore.

Di  antonio  (inviato il 21/02/2012 @ 22:40:07)


n. 3


La voglio anche io la promozione, in quanto da più di un anno mi dispongono di portare collaboratori di giustizia in 2 unità ed una sola autovettura protetta !!!
quindi per meriti eccezionali......ho fatto risparmiare dai 3 ai 5 uomini a servizio, risparmiare rimborsi di missione, straordinario benzina, usura e manutenzione autoveicoli ! WWW l'ITALIA

Di  Anonimo  (inviato il 21/02/2012 @ 22:13:57)


n. 2


cominciamo a creare un prestampato per chiedere una promozione..... in tant,i a questo livello, sarebbero/saremmo promossi.......

Di  super Morgana  (inviato il 21/02/2012 @ 20:29:31)


n. 1


La promozione al grado superiore la voglio pure io, per le innumerevoli scarcerazioni che persolnamente provvedo ad espletare ogni giorno, essendo chi scrive è un assistente capo in servizio presso l'ufficio matricola dell'ucciardone di Palermo

Di  Domenico Zanca  (inviato il 21/02/2012 @ 20:08:57)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.146.176.35


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

5 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione