Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Condizioni nuovo carcere di Rovigo


Polizia Penitenziaria - Condizioni nuovo carcere di Rovigo

Notizia del 29/04/2016

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 1015 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-08524
presentato da
BUSINAROLO Francesca
testo di
Giovedì 28 aprile 2016, seduta n. 615

   BUSINAROLOFERRARESI e AGOSTINELLI. — Al Ministro della giustizia. — Per sapere – premesso che:
   con interrogazione a risposta immediata in Commissione, n. 5-07465, presentata dall'interrogante quale prima firmataria, si chiedeva al Ministro della giustizia l'adozione di iniziative dirette a verificare le condizioni del nuovo carcere di Rovigo, struttura realizzata tra il 2010 e il 2013, con un costo pari a circa 30 milioni di euro e che, dopo l'inaugurazione avvenuta nel febbraio 2016, alla presenza dei Ministri Orlando e Delrio, risultava essere in uno stato di semi-inattività e con gravi carenze igienico-sanitarie;
   in risposta, il 21 gennaio 2016, il Sottosegretario alla giustizia, Cosimo Maria Ferri, sottolineando l'attenzione del Ministero della giustizia riguardo all'assegnazione delle risorse destinate al sistema penitenziario, rimarcava l'impegno da parte dell'Amministrazione di favorire la tempestiva funzionalità della struttura, ancorché priva di utenze (energia elettrica, gas, acqua e telefono);
   lo stesso assicurava, inoltre, la futura assegnazione di 15 unità di personale penitenziario al nuovo carcere di Rovigo;
   ad oggi, come si evince anche da notizie di cronaca recenti (vedasi www.polesine24.it,www.lavoce-nuova.it del 26 aprile 2016) la nuova struttura penitenziaria di via Calatifimi, sorta a ridosso della tangenziale, dove sono stati trasferiti i 25 detenuti provenienti dalla vecchia struttura penitenziaria di Via Verdi, risulta essere ancora in uno stato di grave precarietà, priva dei servizi più elementari, ovvero quelli della lavanderia e della cucina, nonché di collegamento internet e linee telefoniche, necessari per l'attività amministrativa;
   risulta, inoltre, che ancora non sia stato deciso il futuro della vecchia strutta carceraria dismessa, che continuerà ad essere utilizzata come «supporto logistico» per qualche mese e dove rimangono tuttora operative la cucina e l'infermeria;
   a rendere ancora più difficoltosa la vicenda vi è la situazione del personale di Polizia Penitenziaria, per il quale non funzionano la caserma per gli alloggi, la mensa per gli agenti (con i pasti che giungono verosimilmente freddi dalla vecchia struttura), mentre mancano del tutto altri servizi, come lo spaccio, le sale ricreative o la palestra;
   inoltre, come riportano le notizie di cronaca sopra citate, gli agenti penitenziari, sotto organico del 50 per cento, sono spesso costretti a espletare le proprie mansioni in entrambe le strutture, con turni massacranti e, tra l'altro, in condizioni igienico-sanitarie non sempre ottimali (all'interno della nuova struttura sono state riscontrate umidità e odori nauseabondi dovuti al ritrovamento di ratti morti) –:
   se il Ministro interrogato, alla luce di quanto descritto in premessa, non ritenga opportuno adottare iniziative, urgenti ed improcrastinabili, finalizzate a verificare la situazione attuale del nuovo carcere di Rovigo, al fine di garantire la piena funzionalità ed operatività dell'istituto penitenziario, condizioni di vita adeguate per i detenuti ospitati e condizioni lavorative adeguate per il personale addetto. 
(5-08524)


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Uno degli accusati dell''omicidio di Emanuele Morganti era stato arrestato la sera prima con più di 1000 dosi di droga ma subito rilasciato
Sequestrati telefoni e coltelli nel carcere di Cassino: operazione di Carabinieri e Polizia Penitenziaria
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.217.24


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione