Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Congratulazioni e benvenuti ragazzi! Oggi giuramento del 164° corso allievi della Polizia Penitenziaria


Polizia Penitenziaria - Congratulazioni e benvenuti ragazzi! Oggi giuramento del 164° corso allievi della Polizia Penitenziaria

Notizia del 26/07/2012

in Attualita

(Letto 9964 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Nella mattinata di oggi si svolgerà il giuramento di fedeltà alla Repubblica e alle sue Istituzioni del 164° corso Allievi Agenti della Polizia Penitenziaria.

Entreranno così a far parte in servizio effettivo i 994 agenti (832 uomini e 162 donne) che hanno ultimato il corso di formazione.

I neo agenti hanno effettuato il corso in diverse Scuole: Roma, Cairo Montenotte, Aversa, S. Pietro Clarenza, Parma, Sulmona e Verbania. Gli allievi di Roma presteranno giuramento alle ore 11,00, all’interno dell’Aula Magna della Scuola di Formazione “Giovanni Falconedi Roma, alla presenza del Capo dell’Amministrazione Penitenziaria Giovanni Tamburino e di Autorità militari, civili e religiose, mentre è da segnalare con soddisfazione il ritorno in Piazza della cerimonia di giuramento degli allievi della Scuola di Cairo Montenotte. 

Alle 19 infatti, la piazza della Vittoria di Cairo Montenotte ospiterà il giuramento del 164° Corso degli agenti di Polizia Penitenziaria. Una cerimonia molto attesa che quest’anno, a distanza di tredici anni dall’ultima volta, sarà nuovamente celebrata in piazza.  

A tutti gli (ex) Allievi, vogliamo rivolgere le nostre congratulazioni e un caloroso "Benvenuti ragazzi!".

Proprio in occasione del giuramento la scuola cairese della Polizia Penitenziaria verrà intitolata al caduto del Corpo Andrea Schivo, medaglia d’oro al valor civile. Schivo, Agente di Custodia di Villanova d’Albenga in servizio nel carcere di Milano San Vittore, durante l’occupazione tedesca, pagò con la vita, in un campo di concentramento tedesco, il suo coraggio per avere aiutato molti ebrei prigionieri dei nazisti. Lo Stato d’Israele ha attribuito alla sua memoria l’onorificenza di ‘Giusto tra le Nazioni’, la più alta fra quelle civili che lo Stato d’Israele assegna ai suoi eroi. Finalmente il DAP ha dato il giusto riconoscimento ad un nostro eroe dopo la segnalazione del SAPPE: SILENZIO SU ANDREA SCHIVO!

Chi era ANDREA SCHIVO:

http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it/post/2415118.html

http://www.deportati.it/news/schivo_scuole.html

http://bibliostoria.wordpress.com/2007/03/28/andrea-schivo-giusto-fra-le-nazioni/

 

 Gurda anche: Video del giuramento del 164° Corso Agenti di Polizia Penitenziaria a Cairo Montenotte


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 15


sono orgoglioso della scelta di mio figlio e gli auguro ogni soddisfazione possibile

Di  pasqua paolo 84  (inviato il 12/09/2012 @ 10:20:17)


n. 14


Tanti auguri a Paolo!!! Michela e Danilo

Di  fratelli  (inviato il 29/07/2012 @ 22:46:35)


n. 13


Tantissimi auguri a Carmine che ha giurato a Cairo Montenotte il 26.07.2011, dal fratello Antonio CC, dal genitore Vincenzo CC e dalla madre Francesca, con affetto anche dagli zii Giovanni e Filomena

Di  vincenzo  (inviato il 28/07/2012 @ 19:25:17)


n. 12


Tantissimi auguri a Carmine che ha giurato a Cairo Montenotte il 26.07.2011, dal fratello Antonio CC, dal genitore Vincenzo CC e dalla madre Francesca, con affetto anche dagli zii Giovanni e Filomena

Di  vincenzo  (inviato il 28/07/2012 @ 19:24:05)


n. 11


Ho concluso la mia carriara tanti anni fa, se ci ripenso mi ritrovo allievo a cairo montenotte,mia prima destinazione casa circondariale Padova. Una sola cosa voglio dire a questi ragazzi,fate tesoro dell'enorme bagaglio di esperienza che ogni giorno svolge il servizio insieme a voi (i colleghi anziani) osservateli ed ascoltateli con attenzione, senz'altro vi sapranno indirizzare nel risolvere le situazioni piu' difficili, il rispetto per la persona umana è una componente indispensabile per affrontare una professione difficile quale il poliziotto penitenziario, detto questo,AUGURI RAGAZZI per una felice e splendente carriera.

Di  Mario  (inviato il 28/07/2012 @ 17:20:35)


n. 10


Benvenuti in famiglia ragazzi, fieri di avervi con noi.
Mario64

Di  mario64  (inviato il 27/07/2012 @ 19:48:07)


n. 9


non voglio appiccare incendi inutili, io sono un neo agente ho giurato nella scuola di parma e non voglio dare ragione a nessuno ma matteo non ha tutti i torti c'è gente che è entrata in qst corpo solo per lo stipendio, xò come si dice tu guarda il tuo, che io guardo il mio, per ora io penso solo al mio e al futuro che mi aspetta e spero di trovare gente che mi aiuti solo a crescere, saluto tutt,i AUGURI A TUTTI E VIVA LA POLIZIA PENITENZIARIA SONO ORGOGLIOSO E AMO QUESTO CORPO.. ^_^

Di  Alessandro  (inviato il 27/07/2012 @ 17:03:44)


n. 8


come volevasi dimostrare , matteo piglia e porta a casa .
ass.c. di periferia del profondo sud.

Di  Anonimo  (inviato il 27/07/2012 @ 10:02:49)


n. 7


Complimenti a matteo col definirci ELEMENTIi,ti dirò proveniamo dalle forze armate e abbiamo disciplina e onore e sopratutto rispetto per i colleghi e per chi sta attorno..chi ha avuto la responsabilità di seguire vari corsi come trainer nel periodo on the job dovrebbe essere più umile e non dire tutte queste cose a colore che hai seguito...forse penseremo ai congedi ma stai tranquillo che il nostro lavoro sappiamo come svolgerlo e di sicuro non facciamo i sceriffi ma avremo rispetto per l uniforme che indossiamo, dentro e fuori la realtà CARCERARIA,credo di parlare a nome di tutti dicendo che l art 5 non l abbiamo dimentico..e mi sembra scorretto dire tutto ciò solo per qualche mela marcia...Ti dico un altra cosa visto che sei poco informato,che per fare i concorsi per questa amministrazione come tutte le altre si deve svolgere un periodo che va da 1 a 2 anni nelle forze armate altrimenti non si possono fare i concorsi,ecco perche non siamo rimasti li perche io come altri abbiamo dovuto fare l esercito per poi fare il concorsi in pol pen!!! spero di trovare gente che possa spronarci e consigliarc e che abbia una concezione più alta dei nuovi ELEMENTI..grazie ancora a tutti per gli auguri sono fiero di fare parte della polizia penitenziaria..

Di  Michele  (inviato il 27/07/2012 @ 05:56:13)


n. 6


Sono passati 33 anni mi sembra veramente ieri!!!!
Spero che questi ragazzi abbiano tutta la fortuna necessaria per un futuro tranquillo e di virtù nella Polizia Penitenziaria.
Forse la loro carriera sarà più veloce della nostra, ma in ogni caso ad ogni avanzamento non devono condizionare l'essere e il loro aspetto e sicuramente resteranno nei cuori di tutti, questo è il segreto.
Tantissimi auguri cari ragazzi!!!!!

Di  maurizio giovannoni  (inviato il 26/07/2012 @ 23:17:30)


n. 5


x matteo , incominciamo bene , questi elementi come tu li chiami da oggi sono dei colleghi . incominciamo rispettarli ,ad accettarli e magari diventeranno anche migliori di noi , non credi? questo te lo dice uno con 33 anni di servizio.
ass.c. di periferia del profondo sud.

Di  Anonimo  (inviato il 26/07/2012 @ 20:36:10)


n. 4


Bastian Contrario
X Paolo, non vorrei smorzare i tuoi entusiasmi, ma non vedo tutta questa euforia, ti ricordo che questi elementi provengono dalle forze armate......e si troveranno a cozzare con la dura realtà CARCERARIA lo scrivo in grande per non dimenticare a qualcuno che il compito principale istituzionale degli appartenenti al Corpo è quello di sorvegliare e redimere il detenuto..senza troppi giri di parole.......e non quello di fare gli sceriffi! chi ha avuto la responsabilità di seguire vari corsi come trainer nel periodo on the job e non parlo solo di un corso ha potuto constatare che molti fortunatamente non tutti, sembra siano solo interessati alle assenze per malattia, ai congedi..alle cause di servizio..a come imboscarsi negli uffici etc .etc etc ma pochi ad argomentazioni professionali.....dopo tre mesi il superpoliziotto come lo chiami è già stanko, demotivato etc....e tiene sempre a puntualizzare che proviene dalle forze armate! chissà poi perchè non ci sn rimasti! comunque a parte questa analisi retrospettiva faccio i migliori auguri a questi ragazzi perchè non auguro il male a nessuno spero trovino sulla loro strada professionale gente con la testa sulle spalle che possa consigliargli nelle difficoltà che possa motivarli e spronarli nel raggiungimento degli obbiettivi professionali.
Matteo

Di  Matteo  (inviato il 26/07/2012 @ 20:03:20)


n. 3


fare gli auguri e dare il benvenuto alle nuove leve, si rende necessario ,per dimostrargli che nonostante tutto quello che li aspetta no"i vecchi" gli saremo a fianco , a dargli supporto ,esperienza,ed anche consigli . pertanto, vi chiamo figlioli dandovi un in bocca al lupo e non cedete mai al compromesso con nessuno ne vale la vostra dignità.
ass.c. di periferia del profondo sud. e mi raccumannu occhi sempri aperti.

Di  Anonimo  (inviato il 26/07/2012 @ 13:28:17)


n. 2


auguri e speriamo bene se tutto andarà bene giurerò anche io....

Di  Anonimo  (inviato il 26/07/2012 @ 10:51:40)


n. 1


Forza ragazzi siete i nuovi poliziotti il futuro del corpo !!!! E vaiiiiii !!!!!

Di  Paolo  (inviato il 26/07/2012 @ 09:52:48)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.157.19.94


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

8 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

9 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni

10 Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa


  Cerca per Regione