Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Considerazioni sulla parata del 2 giugno e sulla Compagnia d''Onore del Corpo


Polizia Penitenziaria - Considerazioni sulla parata del 2 giugno e sulla Compagnia d''Onore del Corpo

Notizia del 08/06/2016

in Houston abbiamo un problema

(Letto 5487 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Rivivo, in un attimo, il gusto delle tante giornate assolate … su quella piazza d’armi così infinita alla ricerca di una assurda perfezione. Baschi allineati e ben curati, braccia e gambe unite in un movimento sincrono, sguardo fiero e testa alta. Prova su prova; cazziata dopo cazziata … Ti convincevi, pian piano, che non poteva che essere così; tutto doveva avere un senso, una linearità, un filo logico: la posizione, le movenze, perfino il timbro della voce nell’intonare quell’Inno d’Italia. Che esasperazione certe volte … bastava un’inezia, un errato cenno del capo dell’ultimo uomo giù in fondo per far ripartire le prove … tutte dall’inizio! Non parliamo poi delle cosiddette prove generali alla presenza degli organizzatori: nella sostanza un’altra spasmodica ricerca della perfezione, questa volta davanti ai marziani: non so come, ma di sicuro percepivano, da lontano, ogni imperfezione ... compreso il battito cardiaco … ma curavano davvero ogni aspetto, tutto!

Deciso, determinato e mai grezzo … l’addestramento per la Compagnia d’Onore non può che essere così; ancora oggi, nel vedere quei plotoni esercitarsi su piazza d’armi, rivedo lo stesso impegno, la stessa determinazione benché gli attori siano diversi.

Solo questa ricerca della perfezione, questo rincorrere movimenti sincroni, consente di vivere quella vera soddisfazione di Piazza del Quirinale che nasce solo quando sai di aver eseguito bene ogni singolo comando.

Tutto è curato a puntino: l’uniforme, le scarpe, le ghette, i bottoni, i capelli, la barba … ognuno mette in campo il meglio di sé per far quella bella figura, in termini di immagine, che fa molto bene al nostro Corpo.

Non è ammessa alcuna imperfezione, lo impone a TUTTI la libretta ... il vangelo per gli addetti ai lavori! TUTTI, organizzatori compresi! E già, perché tanto sacrificio, tanta dedizione, tanta attenzione finisce presto nel vento se, curato il capello, ci perdiamo in un bicchier d’acqua.

La celebrazione di qualche giorno fa al Dipartimento, per il ritiro della Bandiera, ne è la prova più evidente. Tanta trepidazione, ognuno al suo posto, tutti allineati e coperti … ma, nello schieramento per la resa degli onori al vessillo, la Banda del Corpo nella Compagnia d’Onore è stata collocata in fondo, per ultima in barba a qualunque basilare previsione della libretta.

Che amarezza! Che schiaffo ai minimi dettami … e che gran figuraccia agli occhi di chi queste “piccolezze” le coglie al volo!

Tanta ricerca della perfezione buttata al vento, rinchiusa nel più banale e grossolano degli errori. Eppure il posizionamento è provato e riprovato almeno un centinaio di volte! Come può essere possibile?

Ricordo, in un recente passato, un’altra grande imbarazzante occasione: al giuramento di un corso di Agenti, dopo mesi e mesi di buon addestramento, la solennità del momento li vide schierati al contrario, spalle alla bandiera, i bassi dietro e gli alti davanti!

In similari occasioni, oltre al grande rammarico per l’impagabile fatica sprecata, mi vien voglia di fermare tutto e gridare a  gran voce “fermi tutti … questa è una rovina”!

Di questa ultima sfilata ai Fori Imperiali….. che dire? Qualche “fuori passo” evidente …. ma se avessero compensato con la fierezza dell’appartenenza, la stessa che è esplosa, per esempio, sul volto delle Crocerossine davanti al Presidente della Repubblica, sarebbe stato sicuramente un gran successo!

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Scusate redazione, ma che film avete visto? Chi vi ha fornito queste false informazioni? O è Tutto frutto di un vostro sogno da.incubo? Non mi risulta che la compagnia d'onore sia mai andata al Dap...e poi riguardo a quella perfezione citata...posso dire con estrema orgoglio verso i miei colleghi che è stata di gran lunga onorata...sono stati fantastici e precisissimi al Quirinale...a vederli mi sono venuti i brividi... invece di infangare o scrivere cavolate, andate a vederle le cerimonie...e non fidatevi di falso informatori ..che figura di m... che avete fatto con questo articolo...

Di  Gigi gm  (inviato il 12/06/2016 @ 18:48:51)


n. 3


Il cambio della guardia avvenuto il 7giugno è stato fantastico,invito chi ha scritto l'articolo a guardare i video e a porgere poi le sue scuse... smettetela anche voi indossare l'uniforme della Polizia Penitenziaria..ios scusate voi nn la indossare!nn

Di  Anonimo  (inviato il 12/06/2016 @ 17:05:19)


n. 2


Per il "cambio della guardia" al Quirinale avvenuto il 7 giugno 2016 ore 18.00. Mi dispiace per il collega Ispettore ma non è avvenuto il disastro magari "sperato" da lui o da chi vuole sempre polemizzare a prescindere. E' stato perfetto!!!! Chi era presente ha ricevuto anche i complimenti di Generali che sono lì anche per valutare. Per il resto ONORE per chi ha voluto e insistito per far si che andasse tutto bene!!! BRAVI TUTTI e COMPLIMENTI alla Compagnia d'onore formata da 54 uomin (27 di scorta e 27 di guardia)i di cui solo 18 del gruppo di guardia (3 GM e 15 guardie di muta) sono poi rimasti per 24h in servizio al Quirinale. COMPLIMENTI!!!

Di  Contro Ispettore  (inviato il 12/06/2016 @ 12:03:40)


n. 1


Il DAP sta raccogliendo i frutti di un intenso lavoro di smantellamento di ogni tipo di esperienza acquisita dal Corpo in questi anni. Ricordo i complimenti ricevuti dalla nostra Compagnia d'Onore al primo "cambio della guardia" al Quirinale. Oggi? Oggi il disastro.

Di  Ispettore  (inviato il 08/06/2016 @ 10:08:32)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.37.177


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Baschi Azzurri dell''Umbria ... rialziamoci!!





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione