Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Contro il Guidonia 3 a 3: obiettivo salvezza raggiunto


Polizia Penitenziaria - Contro il Guidonia 3 a 3: obiettivo salvezza raggiunto

Notizia del 29/05/2011

in Fiamme Azzurre

(Letto 2067 volte)

Scritto da: Lady Oscar

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D – LND 2010/2011 (girone G) – Partita di ritorno dei Play Out– Casal del Marmo, 29/05/2011

 
ASTREA-GUIDONIA 3-3  (2-2 )
 

ASTREA:Santarpia, Gaeta, De Santis, Ripa E, Attardo,Muzzachi, Fantini, Pompili, Di Iorio, Simonetta (Giuntoli 15’ st), Di Benedetto (Aglitti 6’ st). All Luca Ripa

GUIDONIA: Ciccioli, Marongiu, Sfanò (Cristiano 42’st), Bangrazi, Cascini (Capone 7’ st)7, Fiorentini (Tamalio 32’st), De Lucia, Lolli, Mereu, Cini, Carletti. All Alvardi

Arbitro: Di Stefano di Brindisi
Marcatori: Di Benedetto 6’ pt
 

Note: 500 spettatori circa. Ammoniti: Lolli, Sfanò, Carletti. Rosso diretto per Carletti, Mereu rosso diretto per gioco violento e Lolli per doppio giallo. Angoli 10 a 10 . Recupero 3’pt 6’st.

 
 

Finale al cardiopalma di una stagione travagliata, ma la salvezza, nella seconda di play out, è arrivata a compensare lavoro ed impegno di chi all’Astrea ancora crede, come progetto e simbolo del movimento sportivo della Polizia Penitenziaria. Nella prossima stagione, in ogni caso, si dovrà necessariamente fare meglio e di più. Ora però è tempo di bilanci certamente, ma soprattutto di dare il giusto peso a  quanto è stato in vista della salvezza raggiunta dopo quel 3 a 1 dell’andata di domenica 22 maggio a Guidonia che non lasciava troppi dubbi sul fatto che la permanenza nel girone era  alla portata dei nostri, e di quel che è stato a Casal del Marmo domenica 29, che ha messo in cascina il risultato utile per non retrocedere.

Per quanto riguarda la cronaca del match, al 6’ pt arriva il primo gol salvezza di Di Benedetto: Fantini da sinistra lo serve, ed il nostro numero undici beffa Ciccioli siglando il vantaggio biancoazzurro.

All’11’ pt brivido per l’Astrea, Carletti dal corner serve Sfanò sul quale Santarpia interviene deciso e sicuro salvando il vantaggio.

Al 35’ pt ancora Astrea vicina alla rete sfruttando una punizione dal limite: Gaeta tira potente, Ciccioli devia a lato con un intervento miracoloso. Al 38’ pt Cini conclude sul nostro palo. Al 39’ pt arriva un gol da manuale di Simonetta che insacca arrivando da solo davanti all’estremo difensore avversario e trovando poi  la rete con un tempismo perfetto, battendo in contropiede Ciccioli.

 Al 41’ pt da 40 metri arriva il primo gol del Guidonia ed è di Mereu bravo a sfruttare un retropassaggio con conclusione che Santarpia non riesce ad intercettare. Al 45’ pt Cini pareggia cogliendo la ribattuta della nostra difesa per sorprendere nuovamente il nostro Santarpia sul  clamoroso 2 a 2.

Al 3’ st pericolo per la nostra porta con un tiro dal limite da Sfanò sul primo palo che sfila di poco a lato. Al 10’ st girata di Capone, ugualmente di poco a lato.  Sebbene rimasto in 8 giocatori per l’espulsione di Mereu e Lolli al 25’ st, il Guidonia non smette di impensierire l’Astrea di Ripa, poco lucida nel gestire le ultime frazioni di gioco. Al 33’ st addirittura De Lucia segna il 3 a 2 lasciato solo davanti a Santarpia. Aglitti coglie in pieno la traversa due giri di orologio dopo. Al 48’ st Giuntoli di testa, appena entrato chiude finalmente  il match con un tre a tre che significa salvezza e necessità di chiudere una stagione intensa ed ad ampi tratti giocata al di sotto delle  grandi possibilità dei nostri. L’Astrea resta in serie D e questa è la bella notizia ed importante notizia per l’estate: la Polizia Penitenziaria  continua (unica tra tutti i corpi militari e militarmente organizzati), dopo 63 anni di storia, ad avere la sua squadra di calcio nel campionato nazionale dilettanti, il resto lo lasciamo alle cronache estive ed alle decisioni della dirigenza sportiva

 

  


Scritto da: Lady Oscar
(Leggi tutti gli articoli di Lady Oscar)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.146.141.60


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

8 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione