Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Convegno sentenza Torreggiani con psicologi e psichiatri: forse qualcuno al Dap ne cercava "uno bravo" ?


Polizia Penitenziaria - Convegno sentenza Torreggiani con psicologi e psichiatri: forse qualcuno al Dap ne cercava

Notizia del 18/07/2014

in Ma mi faccia il piacere ...

(Letto 2770 volte)

Scritto da: Ironside

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Nei giorni scorsi, dal 7 al 9 luglio, l’amministrazione penitenziaria ha organizzato una serie di incontri nel carcere di Sant’Angelo dei Lombardi dal titolo “La sentenza Torreggiani: opportunità o limite per l’amministrazione della giustizia in Italia?”.

Alla tre-giorni hanno partecipato numerose personalità ed esperti del settore che si sono alternati durante le sessioni mattutine e pomeridiane. In tutto erano previsti 44 interventi.

Ora provate ad indovinare: quanti interventi sono stati messi a disposizione dell’unica Forza di Polizia, quella Penitenziaria, che 365 giorni l’anno, per 24 ore al giorno svolge svariati compiti all’interno delle carceri e che quindi, presumibilmente, conosce il carcere in tutte le sue problematiche e in tutti i suoi risvolti? Venti interventi? Dieci? Cinque? Due?

Uno.

Un unico intervento è stato messo a disposizione della Polizia Penitenziaria che nella figura del Comandante di Reparto della Casa di Reclusione Sant’Angelo dei Lombardi, ha affrontato l’argomento: “La vigilanza dinamica: un nuovo modello di fare sorveglianza”.

In pratica l’amministrazione penitenziaria ha dato l’incarico ad un funzionario di Polizia Penitenziaria di illustrare il modello di viglianza dinamica "inventato" da Tamburino che, tra l'altro, mette in pericolo l’incolumità dei Poliziotti e che rende ancora più problematiche le relazioni tra i detenuti e la loro gestione in sicurezza.

In pratica: oltre il danno la beffa!

Non conosciamo i motivi per cui proprio il nostro collega si sia reso disponibile a trattare l'argomento e in che modo l'abbia trattato, ma ci auguriamo che nessuno abbia potuto pensare che la Polizia Penitenziaria accetta e anzi legittima certe scelte  del DAP che mettono a rischio l’incolumità dei colleghi e che nulla risolvono per recuperare alla Società le persone detenute.

Il Sappe (il Sindacato più rappresentativo della Polizia Penitenziaria) fino a qualche settimana fa è stato l’unico Sindacato ad opporsi con forza all’idea di lasciare i detenuti nelle sezioni e nei reparti, senza attività trattamentali, senza lavoro e/o formazione, perchè peggiora soltanto (anziché migliorarle) le condizioni di vita e le possibilità di recupero delle persone detenute.

Ora, dopo numerose aggressioni da parte di detenuti nei confronti dei Poliziotti penitenziari e le risse tra bande rivali di detenuti, si stanno timidamente affacciando anche altri sindacati a sollevare dubbi sull’opportunità di aprire le celle per molte ore della giornata, lasciando centinaia di persone senza fare nulla tutto il giorno.

A giudicare dalle competenze e dagli ambiti lavorativi dei partecipanti poi, per la stragrande maggioranza appartenenti al settore Psicologia-Psichiatria, c’è da chiedersi se la vera ed unica “opportunità” di questo convegno non sia stata quella di far visitare “da uno bravo” chi partorisce certe idee ...

Ecco l’elenco delle figure istituzionali che sono intervenute e poi dite la vostra commentando questo articolo…

Direttore Generale ASL Avellino
Coordinatore uffici odi sorveglianza
Componente Commisione lavoro della Camera dei Deputati
Componente Commissione affari sociali della Camera dei Deputati
Componente Commissione lavori pubblici e comunicazione del Senato
Componente Commissione affari costituzionali del Senato
Componente Commissione giustizia della Camera dei Deputati
Arcivescovo Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia
Direttore ufficio esecuzione penale esterna Campania
Direttore ufficio detenuti e trattamento Campania
Presidente ordine degli avvocati Sant’Angelo dei Lombardi
Presidente ordine degli avvocati Avellino
Presidente ordine medici chirurghi di Avellino
Presidente ordine psicologi della Campania
Vice presidente ordine degli assistenti sociali della Campania
Funzionario giuridico pedagogico CR Sant’Angelo dei Lombardi
Medico legale Procura di Avellino
Comandante di Reparto Polizia Penitenziaria CR Sant’Angelo dei Lombardi
Psicopatologo forense criminologo e neuropsichiatra ASL di Avellino
Presidente centro servizi volntariato Provincia Benevento
Docente medicina legale Università Federico II di Napoli
Responsabile sanità penitenziaria ASL Avellino
Direttore consultorio Avellino
Presidente Cooperativa sociale Il Germoglio
Responsabile osservatorio carceri Camera Penale Irpina
Responsabile SERT di Grottaminarda - ASL di Avellino
Presidente Camera Penale Irpina
Direttore ufficio esecuzione penale esterna Avellino
Presidente Istituto campano psicologia giuridica
Capo area trattamento CR Sant’Angelo dei Lombardi
Psicopatologo forense ASL Avellino
Funzionario amministrativo contabile CR Sant’Angelo dei Lombardi
Consigliere delegato Consorzio EUBEO Università di Napoli
Volontario CR Sant’Angelo dei Lombardi
Psicoterapeuta Giuidce Onorario Tribunale Sorveglianza di Napoli
Responsabile area sanitaria CR Sant’Angelo dei Lombardi
Direttore scientifico scuola campana di neuropsicologia
Provveditore regionale amministrazione penitenziaria Campania
Comunità Sant’Egidio
Garante detenuti Regione Campania
Vice presidente Federsolidarietà - Confcooperative
Presidente Tribunale Sorveglianza di Napoli
Vice Capo del DAP
Sottosegretario Ministero della Giustizia

 

Sorveglianza dinamica e apertura delle celle: quello che il DAP non dice ...

 

Salerno, risse tra clan rivali all'interno del carcere

 

Ma quale emergenza carceri finita? Il Sappe chiede di fermare la vigilanza dinamica

 


Scritto da: Ironside
(Leggi tutti gli articoli di Ironside)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


Non sparate sul mucchio ..... se si deve sparare si deve mirare colpire ed "affondare"....
Per un Direttore che emerge fortemente sopra la media (bassissima) lasciatelo lavorare con tranquillità ..... Io sono foprtemente contrario alla vigilanza dinamica ecc. ma le iniziative che si fanno a S. Angelo dei Lombardi vanno a vantaggio anche dei colloghi che possono fare il loro turno di servizio con la massima tranquillità , a differenza delle altre realtà che fanno anche loro ala sorveglianza dinamica... Io ho avuto la fortuna di poter lavorare con quel Direttore e vi posso assicurare che è uno di pochi in 27 anni di servizio che veramente fa il proprio a servizio anche del Peronale di P.P. e se c'è nè il bisogno predilige le vere norme trattamentali....

Di  Anselmo Maurizi  (inviato il 21/07/2014 @ 14:25:12)


n. 2


Ma perché non si denunciano pubblicamente queste situazioni. La gente quando sente in TV dei fatti di cronaca nera reclama giustizia e non chiusura totale di tutti gli occhi di fronte a efferati delitti. Quindi bisogna mettersi in contatto con la società a tutti i livelli in maniera tale da far maturare un ruolo primario dell'esecuzione penale pur nel rispetto del fine rieducativo della pena.

Di  Pasquale  (inviato il 19/07/2014 @ 22:30:36)


n. 1


Ma si. Lasciateli pure filosofegiare... negli anni, hanno sempre fatto unicamente questo.

Di  Giggino a purpetta  (inviato il 18/07/2014 @ 13:58:52)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.241.199


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

4 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

5 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

6 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

7 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione