Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Corea del Nord? No, largo Luigi Daga


Polizia Penitenziaria - Corea del Nord? No, largo Luigi Daga

Notizia del 03/05/2012

in Chiacchiere da Bar

(Letto 2839 volte)

Scritto da: Uomo Qualunque

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Davvero continuo a non capire come mai in un periodo così nero di crisi profonda, di recessione e per venire al Corpo di Polizia Penitenziaria, di mancanza di fondi (il refrain che si sente ogni giorno nelle carceri è: non ci sono soldi!!!), dove si diramano le direttive per fare una Festa del Corpo sobria, con unificazione della festa regionale, poi per un convegno (i soliti convegni per prendere finanziamenti o per dare visibilità a qualche politico) giungano nella sede del convegno (com’è accaduto di recente a Chiavari) tutti i direttori delle carceri della regione, con al seguito autisti e rappresentanze varie al fine di dare il benvenuto al Capo del DAP? Ma se fino ad ieri abbiamo contestato duramente alcuni atteggiamenti dell’ex Capo del DAP (di cui non ricordo più nemmeno il nome, ma ricordo perfettamente quanto percepiva 550.000 euro l’anno!!!!!!! Nemmeno fosse il Presidente degli Stati Uniti d’America), come facciamo a stare zitti di fronte a questo evidente spreco di denaro?

I nostri Provveditori non ci autorizzano a recarci con l’auto di servizio a partecipare al funerale di un collega se è situato fuori dal comune ove si presta servizio, non ci autorizzano a partecipare ad alcune rappresentanze perché magari a loro giudizio non sono importanti e poi tacciono di fronte all’allegra carovana che giunge per rendere gli onori al leader maximo delle carceri.

Immediatamente riaffiorano o comunque si trovano i soldi per ridipingere i muri del carcere o per fare altri lavori. Ma la vogliamo finire? Ma la legge di Monti sul risparmio da parte della Pubblica Amministrazione vale solo per noi poveri scemi che lavoriamo nelle carceri e che tante volte facciamo la colletta per acquistare del materiale necessario per la prosecuzione di un servizio, poiché soldi non ce ne sono?

Quando finirà questa mentalità Nord Coreana che pervade il DAP e coltiva, (ieri Ionta, oggi Tamburino) il culto della personalità ?


Scritto da: Uomo Qualunque
(Leggi tutti gli articoli di Uomo Qualunque)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 9


Caro Moiram dici cose giuste, sarà mica perchè hai pochi anni di servizio???? Personalmente ho aspettato un cambiamento che non è mai arrivato, e credo mai arriverà. Negli altri corpi non senti le lagnanze che ci sono da noi, un motivo forse sarà che non hanno i Direttori padroni negli Istituti, ho un Provveditore che proviene dagli stessi, per finiri non penso che il loro capo sia nominato dalla politica come avviene da noi. I carabinieri, il cui Comandante del corpo fino a pochi anni fa proveniva esclusivamente dall'Esercito, hanno chiesto ed ottenuto che il loro Comandante provemga dalle loro fila. E a noi quando toccherà???Mio padre quando ero piccolino e non poteva coprarmi qualcosa mi diceva la compriamo quando Pasqua vien di Maggio(ossia mai).

Di  mario64  (inviato il 08/05/2012 @ 13:27:54)


n. 8


Cari colleghi, se continuamo a pensare che boicotando l'annuale con la scusa di non essere invitati o tenuti lontani o polemizzando sul cerimoniale, perchè nella ricorrenza ci si deve abbigliare con l'uniforme prevista per le feste, magari fruendo del C.O. o con il R.S., sia la soluzione giusta ,allora vi sbagliate enormemente o semplicemente siete voi stessi che non avete voglia di partecipare, contribuendo però con la vostra azione anche se leggittima, a magnificare ulteriormente proprio quelle figure della Casta dei Direttivi, che con l'occasione glorificano il proprio operato, rispetto alle attività del Corpo, proprio nel giorno della nostra ricorrenza. Facendo un paragone con le altre Istituzioni almeno quelle in uniforme ,personalmente non ho mai sentito commenti negativi per le rispettive ricorrenze, come di sovente accade da noi per l'annuale del Corpo. Se vogliamo essere i festeggiati dobbiamo essere noi i protagonisti nella scena, per cui non possiamo e non dobbiamo tirarci indietro delegando gli altri a rappresentare il Corpo,pensando di fare dei dispetti o ancora peggio pensando di fare i pagliacci di turno, rispetto alle altre figure non appartenenti alla Polizia Penitenziaria e non credo sia una pagliacciata il fatto che il cerimoniale, peraltro previsto per tutti i Corpi Armati dello Stato, preveda picchetti o formazioni di parata, con resa degli onori alle varie Autorità. Per tanto non ci si può nascondere dietro le solite lagnanze, pretendendo poi di essere onorati e celebrati dagli invitati, se proprio i festeggiati sono assenti! Non può essere una scusa il fatto che a Capo del Corpo e in tutte le sue articolazioni , attualemente ci siano figure che non sentiamo nostre, partecipare alla NOSTRA ripetto NOSTRA FESTA è un obbligo morale, proprio per far vedere che siamo noi i festeggiati. Se vogliamo cambiare, dobbiamo far trasparire agli occhi dell'oppinione pubblica, esaltando sempre con maggior forza, l'orgoglio di appartenere al Corpo della Polizia Penitenziaria ,plaudendo alle attività di servizio rese dagli appartenenti al Corpo senza distinzioni fra sevizio a turno o delle cariche fisse, rispetto ai soliti discorsi di facciata,imposti dalla Casta dei Dirigenti.

Di  Moiram64  (inviato il 08/05/2012 @ 02:35:43)


n. 7


Avete visto la Festa della Polizia di Stato in televisione su Rai 1, che spettacolo !!!, come sono rappresentati gli appartenenti della P.S. e sopratutto i famigliari?, tanti Dirigenti e sopratutto Funzionari in divisa a festeggiare TUTTI insieme, bello veramente e emozionante.
E NOI....DOVE SONO I NOSTRI...alla festa del Corpo qualche salutino con la manina alzata e VIA di corsa con come se ti avessero fatto un piacere, piace ma a CHI? chi sono gli invitati?, gli appartenenti dove sono?....i famigliari dove sono?...Sono anni che cha fanno sempre la stessa festa fotocopiata, sempre uguale e sopratutto i stessi luoghi. Signori Dirigenti Penitenziari che non c'entrate nulla, PER PIACERE fatela finita,con tutto il rispetto, se volete farvi una festa fatevela e basta.
Un appello al Capo del Dipartimento, Signor Capo D.A.P .ci ridia la NOSTRA FESTA, LA FESTA DELL'APPARTENETE DEL CORPO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA.Grazie

Di  IL PROFF.  (inviato il 06/05/2012 @ 22:04:30)


n. 6


iL FATTO è CARO n.4, CHE NEL GIORNO DELLA FESTA DEL CORPO, NON TI CI FANNO NEMMENO AVVICINARE PERCHE NON SEI INVITATO, QUINDI....A MENO CHE NON CI VAI PER FARE IL FIGURANTE COME VOGLUONO LORO. ( FERMO- SEDUTO IN CAMICIA BIANCA E BASTA).
"FINITO SPARISCI IN FRETTA".

Di  MARTUFELLO..BB  (inviato il 06/05/2012 @ 16:27:59)


n. 5


Invece bisognerebbe pensare al contrario, fare in modo che siano loro ad essere estraniati, perchè la festa è del Corpo di Polizia Penitenziaria è non bisogna dimenticare che è organizzata per gli appartenenti al Corpo,per ciò dovremmo partecipare tutti anche quelli liberi dal servizio, indossando con più orgoglio l'uniforme del Corpo, fare in modo che l'opinione pubblica e gli invitati sappiano che la ricorrenza Ufficiale è per gli appartenenti al Corpo,non alla Casta dei Direttori,tenuto conto che se gli Istituti Penitenziari nei restanti giorni degli anno, riescono andare avanti senza la figura anomala del "Direttore", faremo volentieri a meno della loro ingombrante presenza, anche nel giorno di Festa dedicato al CORPO DELLLA POLIZIA PENITENZIARIA!

Di  Moiram64  (inviato il 03/05/2012 @ 18:56:19)


n. 4


Scusate ma sono anni che io e molti colleghi non partecipiamo alla festa del Corpo, semplicemente prendendo un riposo o ferie, cosi evitiamo anche la pagliacciata di metterci la camicia bianca in Istituto.
Questo perchè non mi sento rappresentato dai Direttori civili e quant'altro, che fanno presenza quel giorno, mentre per gli altri 364 siamo solo le guardie carcerarie che non hanno voglia di lavorare e che si mettono sempre in malatti, (detto da un Direttore a me personalmente).
E comunque qualcuno lo trovano sempre da portare, intendo quelli attaccati alla poltrona o posticino, (debitori, vita natural durante) e vado anche oltre, non mi sento rappresentato nemmeno da loro.
Saluti Mario64

Di  mario64  (inviato il 03/05/2012 @ 15:25:49)


n. 3


Bravo MORTUFELLO.
CONDIVIDO PIENAMENTE CON TE, NESSUNO ALLA FESTA DEL CORPO........BASTA, CHE CI VADANO LORO.

Di  Alex.Roma  (inviato il 03/05/2012 @ 12:26:58)


n. 2


Mai Caro Collega Uomo Qualunque.
Fino a quando che A CAPO DI TUTTO CI SONO I DIRETTORI noi non contiamo un CA..O , punto e basta, ci Coglionano della loro presenza ogni giono, inoltre ce da dire...che la "festa" del Corpo della Polizia Penitenziaria ormai è divendata la LORO festa. HANNO SMOSSO I COLLEGHI DISTACCATI PRESSO IL DAP, MA A LORO CHI CI PENSA?.
PER LA FESTA DEL CORPO NESSUN APPARTENENTE DELLA PENITENZIARIA DOVREBBE PARTECIPARE.
"NOI" ABBIAMO BEN ALTRO DA FARE.

Di  MARTUFELLO..BB  (inviato il 03/05/2012 @ 11:45:15)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.150.143


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

8 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

9 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni

10 Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa


  Cerca per Regione