Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Corso di formazione vice ispettori della Polizia Penitenziaria che abbia inizio il count down! Ormai il grande giorno e’ vicino!


Polizia Penitenziaria - Corso di formazione vice ispettori della Polizia Penitenziaria che abbia inizio il count down! Ormai il grande giorno e’ vicino!

Notizia del 02/11/2013

in Accadde al penitenziario

(Letto 5926 volte)

Scritto da: Rita Argento

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ecco il Corso di Formazione dei Vice Ispettori della Polizia Penitenziaria!

Questione di giorni,  veramente pochi, anzi pochissimi! E finalmente avrà inizio quanto di più atteso dai Vincitori del Bando di Concorso!

Una realtà che vedrà la formazione di futuri Vice Ispettori Uomini e Donne della Polizia Penitenziaria.

Un Ruolo che svolge mansioni di concetto dove necessaria è sia la preparazione professionale nonché la conoscenza dei metodi e della organizzazione del trattamento penitenziario all’interno del sistema carcere. 

Segue l’attribuzione di specifiche competenze in merito la sicurezza e l’organizzazione dei servizi dell’Istituto secondo le direttive impartite dal Direttore e Comandante.

Inoltre, svolge funzioni di indirizzo e coordinamento delle unità di Polizia Penitenziaria sottoposte, assumendosene la contestuale responsabilità degli ordini impartiti.

Nella realtà penitenziaria, partecipa anche alle riunioni di gruppo in merito l’osservazione della personalità e definizione del programma di trattamento individualizzato dei detenuti come previsto agli artt. 28 e 29 del Regolamento approvato con D. P. R. 29 aprile 1976 n. 431.

E’ importante poi,  ricordare come sia possibile l’impiego, in relazione alla propria professionalità, in Corsi di Formazione e Aggiornamento dell’Amministrazione Penitenziaria.

Insomma, un Ruolo di grande importanza e grande responsabilità, che a breve coinvolgerà i nuovi Allievi Vice Ispettori!

Le Scuole di Formazione interessate, sono già prossime all’apertura delle porte d’ingresso per poter iniziare questo nuovo percorso!

Bé, allora, non resta altro da dire: “Che abbia inizio il count down … ormai il grande giorno è vicino!”.


Scritto da: Rita Argento
(Leggi tutti gli articoli di Rita Argento)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 9


Caro, collega, io sono vincitore del precedente concorso, il 1 bandito dall'amm.ne 448 allievi del 1997, attualmente a 40 anni sono un Ispettore Capo del Corpo è fiero di appartenervi, capisco bene l'entusiasmo che si prova, ma il mio era un consiglio ai futuri colleghi e non una critica. Ti posso assicurare che essendo stato esterno all'amm.ne ho trovato tante difficoltà,superate anche grazie all'aiuto del personale più anziano e spesso appartenente al ruolo agente assistenti.
Tuttavia ti invito ad andare su uno dei tanti forum,dove potrai leggerei i vari commenti postati tra alcuni di loro, ecco perchè ho usato il termine adolescenti. Posto ciò e sottolineando che il mio non vuol essere un commento acido, auguro a tutti i neo futuri colleghi un grosso in bocca al lupo

Di  luca  (inviato il 05/11/2013 @ 00:41:10)


n. 8


mi dispiace che alcuni dei nostri futuri colleghi interni abbiano espresso dei giudizi cosi' negativi nei nostri confronti(senza conoscerci)...vi posso assicurare che nessuno di noi ha intenzione di entrare nel corpo senza umilta' ,voglia di imparare e rispetto per i colleghi...anzi...e il grado di ispettore per noi non e' bello da ''sentire'' come ha detto qualcuno.. ma rappresenta una responsabilita'... daremo tutto di noi per servire questa amministrazione state tranquilli...saluti

Di  saverio  (inviato il 04/11/2013 @ 22:39:47)


n. 7


La mia convinzione è che è giusto dare la possibilità di un miglioramento a tutti coloro che ne hanno diritto. Purtroppo i tempi son cambiati, forse in meglio, chissà. Prima dovevi vantare un minimo d'esperienza, oggi si va giù diritti alla meta. Un bene?.... Auguro ai neo V. Ispettori tutto il bene possibile. a permettete un consiglio.... Siate umili... il comando senza esperienza è un gioco al massacro.

Di  Paolo  (inviato il 04/11/2013 @ 18:34:32)


n. 6


caro collega Luca, adottiamo se possibile un tono meno acido.. accogliamoli un pò meglio.. non facciamo il solito errore storico ossia quello di pensare che siamo gli unici a saper fare questo lavoro...
alcuni dei vincitori li conosco e ti posso assicurare che faranno solo bene al nostro Corpo..poi fammi capire come fai dire che si comportano come adolescenti...

Di  collega  (inviato il 04/11/2013 @ 17:44:05)


n. 5


Pare che i vincitori di questo concorso abbiano vinto alla lotteria, certo la parola Ispettore è bella, fa un certo effetto, ma lo sapete cosa vi aspetta? Avete 40 anni ed oltre e vi comportate come adolescenti, il carcere è duro, entrate in punta di piedi e con tanta umiltà e soprattutto rispettate i colleghi che lavorano.

Di  luca  (inviato il 04/11/2013 @ 13:30:09)


n. 4


Giusto quanto dice COLUI CHE SA... quando li sbatteranno in Lombardia o Veneto i colleghi capiranno che non hanno fatto tutto questo grande affare a vincere il concorso..

Di  ale  (inviato il 03/11/2013 @ 23:26:50)


n. 3


Ma tutti gli allievi che già fanno parte del corpo lo sanno che perderanno la loro sede di servizio e saranno assegnati in una sede tutta nuova? Insomma, l'ambizioso appuntato che vive in sicilia vicino alla propria famiglia, con molta probabilità sarà assegnato a Milano lontano dalla famiglia. Vi è di più! Le cariche sindacali non valgono poichè si tratta di assegnazione e non di trasferimento, trattandosi di un concorso esterno. Per farla breve, si ricomincia.

Di  COLUI CHE SA  (inviato il 03/11/2013 @ 22:55:02)


n. 2


e speriamo che vadano a dare il cambio ai colleghi in galera ho molti rientreranno al dap come sempre?

Di  mecoglioni  (inviato il 03/11/2013 @ 22:13:14)


n. 1


Un concorso alla faccia della giustizia amministrativa...Ricorsisti ammessi alla prova orale con la cautelare e poi nel giudizio di merito cessata la materia del contendere perchè tutti promossi...Mi spiace ma è un latra vergogna della nostra amministrazione...Hanno sulla coscienza decine di ragazzi che dopo tutti questi anni sono stati esclusi da un maledetto pensionato...

Di  rico  (inviato il 02/11/2013 @ 22:26:00)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.204.199.76


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

9 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario

10 Nuovi particolari su evasione da Frosinone: i complici sono saliti sul muro di cinta con una scala


  Cerca per Regione