Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Da farsa a tragedia, anche il concorso 364 vice sovrintendenti subisce un'ordinanza di sospensione


Polizia Penitenziaria - Da farsa a tragedia, anche il concorso 364 vice sovrintendenti subisce un'ordinanza di sospensione

Notizia del 05/02/2010

in Cesare Cantelli

(Letto 4935 volte)

Scritto da: Cesare Cantelli

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Anche l’ultimo concorso a 364 posti per la nomina di sovrintendente della Polizia Penitenziaria finisce sotto la mannaia del Consiglio di Stato.

La Quarta Sezione riunita in camera di consiglio lo scorso 2 febbraio ha accolto il ricorso proposto dagli interessati avverso il rifiuto del Tar del Lazio ed ha ordinato la sospensione cautelare della modifica del bando di concorso adottata dal Dap.
Oramai, a largo Daga è diventata una prassi la dicitura “con riserva” da apporre su ogni atto di procedura concorsuale perché, quasi sempre, sub judice con  la giustizia amministrativa.
Tutti gli Uffici competenti si stanno attrezzando coi timbri …
 
La storia si ripete iniziando  come una commedia,  poi trasformandosi  in  farsa per diventare, infine,  una tragedia. La tragedia di quelli che si ritrovano coinvolti in queste assurde querelle giurisdizionali che “non si sa mai come andranno a finire.”
Ne sanno qualcosa i novemila concorrenti del concorso pubblico a 271 posti per la nomina a vice ispettore che dall’anno 2003 stanno aspettando ancora la conclusione delle procedure concorsuali.
 
E ne sanno qualcosa anche i 219 vfp1 che dopo aver fatto un anno di corso, gli esami finali, il giuramento ed aver scelto le sedi di destinazione, non hanno ancora la certezza assoluta di rimanere in servizio.
Ma ne sanno qualcosa anche alcuni sovrintendenti del concorso del 2000 o alcuni ispettori del concorso del 2002 che sono ancora distaccati per mandato sindacale.
 
E ne sanno qualcosa, infine, anche una cinquantina di ispettori del concorso del 2007 che si trovano ancora col differimento dell’assegnazione definitiva.
 
A questo punto al Dap sembra tutto degenerare in tragedia  come il Macbeth di Shakespeare che lottava contro il fato avverso, con la pesantezza nel cuore della sicura sconfitta …
 
 
Cesare Cantelli

Scritto da: Cesare Cantelli
(Leggi tutti gli articoli di Cesare Cantelli)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata
Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Cari colleghi qualcuno disse: il male peggiore dell'amministrazione sono i dirigenti dell'amministrazione. Fino a quando questi dinosauri fossilizzati rimarranno "saldati" sulle loro poltrone la Polizia Penitenziaria non avra mai pace. Di chi credete siano le responsabilità se oggi il sistema carcere implode?
Che dire di questi direttori, insensibili ai problemi altrui, riempiti di premi produzione o incentivi graffiati dalla pelle di chi lavora in condizioni disumane. FACCIAMO QUALCOSA.

Di  antonio  (inviato il 12/02/2010 @ 21:42:50)


n. 3


Grazie anche a siti web come questo, il personale della Polizia Penitenziaria sta iniziando a conoscere in tempo reale quello che accade in tutte le sedi. Non è un fatto di poco conto. Questo determina una maggiore difficoltà del DAP a coprire o insabbiare fatti spiacevoli come quest'ultima vicenda. Poi c'è anche il fatto di una maggiore circolazione delle informazioni per quel che attiene i diritti e i doveri di ogni singolo appartenente al Corpo che ora, anche se è l'ultimo agente arrivato, può accedere a informazioni che lo tutelano e lo responsabilizzano. Il Corpo di Polizia Penitenziaria sta iniziando a diventare un vero Corpo o almeno ne ha le potenzialità. Tutto questo è un fatto davvero scomodo per i "meduriani" che fino ad ora hanno potuto contare sulla sostanziale ignoranza della maggior parte degli agenti del Corpo. Sta iniziando ad emergere tutta l'incapacità e l'impreparazione dei nostri dirigenti.

Di  agente scelto  (inviato il 07/02/2010 @ 22:16:09)


n. 2


Caro amico Cesare, non sarebbe il caso di intervenire per far rimuovere tutti i meduriani dirigenti di cui il Dap è pieno vista l'acclarata incapacità? E che dire nel dossier spuntato nei giorni scorsi da cui si evince che, al Dap, circa 400 unità di pol. pen. sono in esubero e 300 SUPERGENI del comparto ministeri dovrebbero sguarnire la periferia per accomodarsi in altrettante poltrone? A presto

Di  SIGNORETTO  (inviato il 07/02/2010 @ 11:32:27)


n. 1


Caro Cesare: per non parlare di quanto questi ricorsi costino ai diretti interessati, in termini di euro sonanti, di tensioni familiari, di sfiducia nell'Amministrazione etc.
Personalmente fino ad ora ho pagato quasi un migliaio d'euro d'avvocato (e sono fortunato), da due anni convivo con un trasferimento illegittimo dietro l'angolo e ho perso qualsiasi stimolo di impegnarmi al lavoro.
Quello che più mi fa schifo è l'arroganza di chi al DAP, non ha ancora rimosso quei dirigenti (scritto in minuscolo) che da dieci anni non azzeccano una procedura concorsuale.
Forse la tua esperienza, Cesare, può sciogliermi un dubbio: ma quelli che mettono in piedi certi concorsi, ci sono o ci fanno?

Di  bruno  (inviato il 05/02/2010 @ 23:23:29)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.158.163


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione