Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Dalla vita in poi


Polizia Penitenziaria - Dalla vita in poi

Notizia del 31/12/2010

in Cinema dietro le sbarre

(Letto 1982 volte)

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis

 Stampa questo articolo


Questo prison movie (opera prima del regista Gianfrancesco Lazotti)  muove dalla storia di Rosalba, innamorata di Danilo, detenuto in carcere a seguito di una condanna per omicidio.
La ragazza decide di scrivere una lettera ogni giorno al proprio amato, ma non ha molta dimestichezza con le parole e non riesce a farlo. In suo aiuto accorre la sua amica Katia, anch’essa in qualche modo condannata a vita perché costretta a stare su una sedia a rotelle. Imprevedibilmente, attraverso la scrittura e raccontando di se stessa, Katia si lega profondamente a Danilo fino al punto che, quando Rosalba lo dimenticherà, esce senza remore allo scoperto, lo va a trovare in carcere e gli spiega tutto quello che è successo. A questo punto, Katia, con grande ostinazione decide di sposarlo, pur sapendo che Danilo dovrà trascorrere ancora tanti anni in carcere. Quando, però, Danilo otterrà il permesso di  incontrare la giovane moglie per un giorno fuori dal carcere, i due avranno la concreta possibilità di valutare la fuga per tentare di vivere una vita diversa.
Ispirato a una storia vera, Dalla vita in poi è una commedia semplice ma di buon gusto, anche se continuamente a rischio di retorica. Lazotti è un esperto regista televisivo che arriva sul grande schermo con grande umiltà, senza esploit di regia, accontentandosi di raccontare una storia così com’è...
Il tratteggio dei personaggi non ha guizzi ma nemmeno è troppo scontato. Cristiana Capotondi  conquista il  centro della scena, la sua Katia è colta e sfacciata e non esita ad usare il proprio handicap per raggiungere i suoi scopi. Il Danilo di Nigro è il duro dal lato tenero, un personaggio estremamente schematico e modellato sul suo fisico, al quale l’attore sa comunque fornire qualche sfumatura importante.La Romanoff impersona la borgatara con una sua grazia e un’onesta considerazione di se stessa e delle proprie virtù. 
Ottima, infine, l’interpretazione del poliziotto penitenziario di Pino Insegno, che offre una prova davvero all’altezza della situazione.
Di secondaria importanza, nel film, la parabola di un amore che nasce dalla conoscenza intima anzichè dalla vista dell’amato, come una volta i romanzi epistolari ed oggi facebook e i social network.
Anche considerando tutte le ingenuità della trama e l’evidente vocazione alla produzione televisiva, Dalla Vita in poi è un buon film cui va riconosciuto, in definitiva, un buon equilibrio tra le parti, soprattutto la sceneggiatura e la recitazione.
 

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista De Blasis)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.159.209.32


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

10 C’era una volta la sentinella





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

5 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

6 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione