Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Dati sindacali 2010: il Sappe continua a rappresentare il 30% del personale.


Polizia Penitenziaria - Dati sindacali 2010: il Sappe continua a rappresentare il 30% del personale.

Notizia del 28/01/2010

in Il Pulpito

(Letto 3983 volte)

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis

 Stampa questo articolo


Per effetti di nuove affiliazioni (due il Sinappe, due il CNPP e una l’USPP) a dicembre 2009 è cambiata la graduatoria dei sindacati.Ferma restando la leadership del Sappe (il doppio degli iscritti rispetto alla seconda organizzazione), che rimane di gran lunga il primo sindacato della Polizia Penitenziaria, si sono modificate le posizione dei sindacati del Corpo.

Ha perso, per la prima volta, la seconda piazza l’Osapp che è stato scavalcato dal Sinappe.

Resta quarta la Uil, mentre è scivolata al quinto posto la Cisl; invariate le ultime tre posizioni.

Ovviamente i dati di dicembre sono in qualche modo dopati dalle revoche che, presentate entro il 31 ottobre, non erano ancora detratte a ciascuna sigla sindacale.

La situazione di dicembre è quella riassunta nella seguente tabella, raffrontata con gli stessi dati del dicembre 2008 (anch’essi al lordo delle revoche).

SIGLA
SINDACALE
 
1)Sappe
2)Sinappe
3)Osapp
4)Uil
5)Cisl
6)Uspp
7)Cgil
8)Fsa-Cnpp
 
ISCRITTI
DIC. 2009
 
11.088!
5.664
5.530
4.634
3.931
3.451
2.645
2.370
 
ISCRITTI
DIC. 2008
 
11.277 (1)!
4.338 (5)
5.961 (2)
4.474 (4)
4.503 (3)
3.243 (6)
3.003 (7)
2.322 (8)
 

 Nota: I sindacati affiliati sono i seguenti:
Affiliati Sinappe: Lisiapp (635 iscritti); Clpp (211 iscritti).
Affiliati Uspp: Siappe (970 iscritti)
Affiliati Fsa-Cnpp: Sialpe (120 iscritti); Alsippe (28 iscritti)
 
Successivamente, i dati di gennaio hanno in qualche modo confermato le mie previsioni..
Avevo anticipato (ma questo lo sapevo per certo) che il Sappe avrebbe confermato lo stesso numero di iscritti dell’anno precedente e così è stato.
Avevo previsto che l’Osapp avrebbe superato l’incidente di percorso del mese di dicembre, riguadagnando la seconda posizione, ed ho azzeccato la previsione.
Così come ho indovinato tutti gli altri pronostici che vedevano il Sinappe terzo sindacato, la Uil quarta e, poi, via, via Cisl, Ugl, Cgil e Cnpp (a seguire una tabella riassuntiva del numero di iscritti di ciascuna organizzazione sindacale a partire dall’anno 2008).
Peraltro, mi fa piacere, quest’anno, aver letto l’opinione di qualcun altro sull’andamento delle iscrizioni interrompendo, così, la solitudine del Sappe nell’analisi dei dati annuali, immancabile sul numero di gennaio della nostra Rivista.
Se non ricordo male, scrissi il primo commento sui dati delle iscrizioni nel lontano 1995, ben quindici anni orsono.
Sono stato, oltremodo, molto contento di avere avuto la possibilità, quest’anno, di utilizzare anche lo strumento di comunicazione offerto dal blog che ha consentito di raggiungere una più vasta platea di lettori in tempi notevolmente più brevi rispetto a quelli mensili del nostro periodico ufficiale.
Come è facile osservare, i dati degli iscritti sono sostanzialmente stabili rispetto all’anno scorso con la sola differenza della Uil che è finita in quarta posizione.
Di tutte le organizzazioni sindacali canta vittoria, legittimamente, soltanto il Cnpp che è quella che ha fatto registrare il maggior incremento che, sebbene non sia numericamente rilevante in generale, è estremamente significativo in termini di crescita percentuale di quel sindacato.
Mi soffermo, soltanto, su alcune considerazioni statistiche (più per esercitazione accademica che non per rilevanza politica).
Il Sappe conferma una consistenza numerica pari a circa il doppio della seconda organizzazione sindacale.
Curiosamente, quest’anno, il numero degli iscritti del Sappe (10464) è esattamente pari al totale degli iscritti della triplice confederale, Cgil, Cisl e Uil (10464).
Il Sappe ha una rappresentatività del 29%, Cgil, Cisl e Uil altrettanto, l’Osapp il 15% e le rimanenti organizzazioni sindacali, insieme, il 27%.
 
SIGLA
sindac.
 
Sappe!
Osapp
Sinappe
Uil
Cisl
Ugl
Cgil
Cnpp
 
ISCRITTI
gen.2010
 
10.464!
5.501
4.587
4.514
3.623
3.097
2.327
2.269
 
ISCRITTI
gen.2009
 
10.592 !
5.187
4.295
4.480
3.638
3.026
2.493
1.951
 
ISCRITTI
gen.2008
 
10.222 !
5.567
3.506
4.168
4.221
2.757
2.764
1.968
 
 
Nota:
Il SINAPPe comprende anche gli iscritti di CLPP (109) e LISIAPP
(310) per un totale di 419.
L’UGL comprende anche gli iscritti del SIAPPe (616).
Il CNPP comprende anche gli iscritti di SIALPe (80) e ALSIPPe
(375) per un totale di 455.
L’UGL negli anni precedenti si chiamava USPP e comprendeva
LISIAPP, CLPP.
Il SIALPe a gennaio 2009 era compreso nel SAPPe con circa
140 iscritti.
Il SIAPPe a gennaio 2009 contava 841 iscritti.

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista De Blasis)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.227.36


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione