Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Decreto Legge sulle nuove misure in materia di sicurezza dei cittadini.


Polizia Penitenziaria - Decreto Legge sulle nuove misure in materia di sicurezza dei cittadini.

Notizia del 09/11/2010

in Attualita

(Letto 3159 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


 

Il Consiglio dei Ministri del 5 novembre 2010 ha approvato un decreto-legge recante misure urgenti in materia di sicurezza, in particolar modo, nelle città e durante le manifestazioni sportive. Il provvedimento inoltre rimuove le restrizioni in materia di accesso alla rete Wi.Fi.
A proseguimento del cammino intrapreso nel primo Consiglio dei Ministri di Napoli del maggio 2008, questo decreto approva interventi sulla tracciabilità dei flussi finanziari negli appalti pubblici, misure che rafforzano la sicurezza degli impianti sportivi e di quanti li frequentano, potenziano il contrasto alla criminalità, e aumentano l'attività dei sindaci sulla sicurezza urbana.
Sono state rafforzate le norme introdotte con il "Piano straordinario contro le mafie" attraverso disposizioni interpretative, attuative e di chiarimento.
Le norme, relative a misure per gli impianti sportivi, sono indispensabili ed urgenti per la sicurezza degli eventi sportivi anche internazionali. In proposito, sono confortanti i dati sulla diminuzione degli incidenti, frutto delle strategie di contrasto alla violenza negli stadi degli anni precedenti. Solo il dato riferito alle lesioni subite dagli steward è in controtendenza, e per tale motivo il decreto introduce disposizioni mirate a maggiore tutela della loro sicurezza. Ad ulteriore garanzia della sicurezza degli impianti e della loro fruibilità, le norme prevedono sanzioni pecuniarie alle società sportive che utilizzino un numero minore di steward di quanto previsto. Proprio agli steward sono estese le forme di tutela già previste ai pubblici ufficiali in servizio in occasione di eventi sportivi, in caso di aggressioni e di gravi lesioni personali.
Viene inoltre reintrodotto il c.d. arresto in flagranza differita che consente l'arresto di chi commette reati nel corso di eventi sportivi, entro 48 ore dalla manifestazione, sulla scorta di riprese video.
In riferimento al contrasto e alla lotta alla criminalità organizzata, le norme approvate ne rafforzano ed affinano gli strumenti, oltre a sostenere l'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati; implementano la cooperazione internazionale delle forze di polizia ed il loro scambio operativo. E' esteso l'accesso al Fondo di rotazione per le vittime dei reati di tipo mafioso anche alle associazioni con finalità di contrasto alla criminalità organizzata, al racket e all'usura.
Riguardo il tema della sicurezza urbana, viene rafforzata l'azione dei sindaci; il Prefetto disporrà il concorso delle forze di polizia per assicurare l'attuzione delle ordinanze in materia. In più, è prevista la possibilità di applicare misure di prevenzione (foglio di via...) anche per chi esercita la prostituzione violando le ordinanze dei sindaci.
In tema di immigrazione, viene prevista una delega al Governo per nuove definizioni delle procedure del permesso di soggiorno; introdotta l'espulsione del cittadino comunitario per motivi di ordine pubblico, se questi permane sul territorio nazionale in violazione di quanto prevede la Direttiva 38/2004 sulla libera circolazione dei cittadini comunitari.
Si avvia la nuova Carta di identità elettronica per tutti i cittadini, sin dalla nascita; uno strumento di identificazione che risponde agli standard internazionali di sicurezza, concludendo, così, la fase di sperimentazione di circa dieci anni.
Infine, pur mantenendo adeguati standard di sicurezza, è previsto il superamento delle restrizioni al libero accesso alla rete WiFi.
 
 
redazione internet www.governo.it
 

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.212.173


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 I contenuti del riordino delle carriere

3 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

4 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

9 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

10 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario


  Cerca per Regione