Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
DIA e INTERPOL, doveva prevalere il buon senso


Polizia Penitenziaria - DIA e INTERPOL, doveva prevalere il buon senso

Notizia del 03/05/2016

in Dal buco della serratura

(Letto 3618 volte)

Scritto da: Enzima

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


So perfettamente che ci sono persone che se la sono legata al dito per questo mio primo articolo La Scorta: gli ultimi pretoriani rimasti vicini ai Dirigenti del DAP , ma da allora sono cambiate molte cose.

L’Uspev, per esempio, è praticamente scomparso così come stanno scomparendo per sopraggiunti limiti di età, o destinati ad altro incarico, quei dirigenti dell’amministrazione penitenziaria che misuravano le loro capacità in base al numero di macchine a disposizione.

I più onesti, che erano e che sono rimasti miei amici, dopo anni, mi hanno dato sostanzialmente ragione: in effetti, quello di ambire a posti di privilegio per pochi, senza permettere di far crescere il Corpo come collettività di Poliziotti Penitenziari, si è rivelata una scelta miope.

Oggi che i privilegi e i posti di elite stanno scomparendo uno ad uno e si fanno piani per smantellare, o peggio, annacquare l’intero Corpo, certe persone si guardano indietro ed attorno e vengono a lamentarsi che “bisogna fare qualcosa”.

No cari miei, non funziona così.

Rimangono tutt’ora sacche di privilegi, ma sono davvero il canto del cigno. L’estrema unzione.

Basta guardare la selezione delle persone per certi posti come la DIA o l’INTERPOL.

Per anni in molti hanno pensato che raggiungere certi ambienti, potesse essere un trampolino di lancio per l’intero Corpo, un giusto riconoscimento all’importanza della Polizia Penitenziaria nell’ambito della sicurezza dello Stato.

In realtà il contingente di Polizia Penitenziaria della DIA, per esempio, quando se ne inziò a discutere svariati anni fa e a discuterne erano personalità del Corpo, doveva essere composto da un primo grupo di 50/60 Poliziotti Penitenziari per poi essere allargato con altre unità in ogni Procura. Quello sarebbe stato un bel trampolino! Ci si sarebbero imbucati pure i super-raccomandati, ma la breccia sarebbe stata aperta. Poi intervennero i dirigenti, di cui alcuni ancora “in servizio” e il numero venne ridimensionato ad una quindicina.

L’INTERPOL,  per fare un altro esempio. Il Capo DAP ha recentemente "sbandierato" il contingente Interpol della Penitenziaria. Una decina di Poliziotti di cui uno soltanto ha ricoperto precedenti incarichi di indagine. Gli altri, forse …

Uno di loro, di sicuro, ha fatto il grande salto: da una lunga carriera di portaborse, all'Interpol. Buon per lui e per il suo Dirigente di riferimento che in questo modo potrà avere occhi e orecchie fidate anche lì.

Ma non è così che si va avanti.

Le raccomandazioni e i favoritismi ci sono sempre stati e sempre ci saranno, ma quando si parla di certi posti “strategici” dovrebbe prevalere il buon senso.

 


Scritto da: Enzima
(Leggi tutti gli articoli di Enzima)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Cinofili Polizia Penitenziaria trovano droga all''interno del carcere modello di Milano Bollate
Agente penitenziario libero dal servizio blocca detenuto che stava per evadere dal permesso
Sfollamento del carcere di Teramo: Sappe chiede di prolungare l''aiuto degli Agenti arrivati dagli altri Istituti
Graziati trecentotrenta detenuti: l''amnistia più numerosa dell''era Obama a poche ore dalla scadenza del suo mandato
Tentano di fare sesso nella sala colloqui del carcere di Pisa: denunciati dalla Polizia Penitenziaria
Dopo 32 anni la pistola Beretta va in pensione: gli USA firmano contratto con la Sig Sauer
Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia
Carcere di Teramo: rientra la protesta, trasferiti 120 detenuti


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


siamo alle solite BAU BAU BAU BAU

Di  OICCANNOI  (inviato il 03/05/2016 @ 19:51:13)


n. 3


Siamo alle solite: tutti con la divisa di poliziotti penitenziari, poi tanti tantissimi che cercano di fuggire dalla sezione. Chi nei Ministeri, Chi nei Prap, negli Uepe, nelle scorte, Dia, Interpol ecc. ecc. un fiume in piena di Poliziotti che scappano dal carcere......che pena.

Di  Giacomo  (inviato il 03/05/2016 @ 13:34:23)


n. 2


Mi si perdoni il commento, ma quale dovrebbe essere il buon senso..?? Qui ci volevano regole certe,come l'interpello nazionale, per offrire a tutto il personale di polizia penitenziaria la possibilità di poter accedere a questo tipo di servizi esclusivi ( si fa per dire ) del nostro corpo. Il resto, che sia buon senso o scelte private saranno solamente le solite manovre a discapito del personale che ogni giorno combatte nelle sezioni o ha a che fare sempre con le problematiche di chi in carcere ci vive da anni...

Di  Rico  (inviato il 03/05/2016 @ 08:41:32)


n. 1


Che ben vengano i cosiddetti "raccomandati" che dimostrano capacità e preparazione adeguata al ruolo rivestito! seppur acquisito attraverso modalità palesemente ingiuste... ...
Il guaio è che tale rara tipologia di personaggi non appartiene alla nostra Amministrazione.....anzi, le "nostre" tipologie di raccomandati, privi di qualsiasi capacità ed esperienza professionale, vengono adibiti a servizi di rappresentanza legando la loro immagine a quella di tutto il Corpo....

Di  Anonimo  (inviato il 03/05/2016 @ 08:33:04)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.13.200


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Gli Uffici per l’Esecuzione Penale Esterna (UEPE)





Tutti gli Articoli
1 Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia

2 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

3 Dopo 32 anni la pistola Beretta va in pensione: gli USA firmano contratto con la Sig Sauer

4 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

5 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

6 Tentano di fare sesso nella sala colloqui del carcere di Pisa: denunciati dalla Polizia Penitenziaria

7 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

8 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

9 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

10 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone


  Cerca per Regione