Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Dirigere Rebibbia e Regina Coeli contemporaneamente? Qui ci vuole SuperMauroMariani !


Polizia Penitenziaria - Dirigere Rebibbia e Regina Coeli contemporaneamente? Qui ci vuole SuperMauroMariani !

Notizia del 07/12/2012

in Dal buco della serratura

(Letto 5548 volte)

Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


In Italia ci sono molte carceri famose: San Vittore, Ucciardone, Poggioreale ... tutte note anche per il loro valore “storico” nelle rispettive città e nella storia dell'amministrazione penitenziaria in generale. Ma ce n'è una che più di ogni altra racchiude in sé (ed è proprio il caso di dirlo quando si parla di carcere) tanti significati: Regina Coeli.

Il carcere di Roma non è solo la Casa Circondariale della città, ma è anche il carcere più famoso, il più citato nei film italiani, quello più vicino al Parlamento, più vicino al DAP, quello in cui vengono rinchiusi i “Vips” quando vengono arrestati e per questo (solo per questo) quello a cui la stampa gira sempre intorno. Quello di fronte al quale, o per meglio dire “sopra”, si svolgono i sit-in di protesta dei politici, degli studenti, dei familiari. E tutti manifestano proprio di fronte alla stanza del Direttore del carcere.

Insomma, fare il Direttore del carcere di Regina Coeli non è roba da poco. Se cade una piuma a Regina Coeli, si sente un boato a via Arenula e a Largo Daga, perché il carcere trasteverino è troppo vicino al potere, ai politici.

E' una vicinanza fisica e con un'auto blu, in pochi chilometri, lo si raggiunge facilmente, sia dal Parlamento, sia dal DAP.

Da tanti anni il carcere di Regina Coeli è diretto da Mauro Mariani, un Direttore come se ne incontrano pochi. Affabile, ma concreto. Scherzoso con chi ci lavora e lo incontra, ma serio nel suo ruolo.

Secondo noi il suo maggior pregio sta nell'aver intuito che senza la collaborazione della Polizia Penitenziaria, un carcere del genere non va avanti e anzi, in un carcere del genere un Direttore ci può perdere la carriera, o peggio, la faccia.

Ma ancora di più la sua capacità sta nel sapere che la collaborazione dalla Polizia Penitenziaria la si può ottenere in un solo modo: responsabilizzando il personale, delegando interi settori, distribuendo le responsabilità senza per questo farsi da parte quando c'è da assumere le proprie decisioni per difendere il suo personale.

Mi vengono in mente le parole di Andrea, per anni all'ufficio Matricola di Regina Coeli, che mi ha raccontato che si poteva permettere di contestare ai Magistrati l'esatta applicazione della Legge e questo non perché fosse lui uno sbruffone, ma perché aveva dietro un Direttore che aveva delegato ai suoi uomini della Matricola, il rispetto delle Regole e della Legge.

Proprio per queste sue doti, diplomatiche da un lato e pragmatiche dall'altro, Mauro Mariani è stato “incarcerato” a Regina Coeli per tutti questi anni, mentre persone di gran lunga meno capaci sono approdate facilmente al DAP...

Del resto mettiamoci nei panni di quei poveri dirigenti del Dap: togliere Mariani da Regina Coeli? E chi ci mettevi a dirigerlo?

Ma Mauro Mariani forse è una persona troppo capace oppure è troppo incosciente, perché da questa estate ha accettato anche di dirigere il Carcere di Rebibbia andando a sostituire Carmelo Cantone diventato nel frattempo dirigente generale e, quindi,  Provveditore della Toscana.
In tutto tra Regina Coeli e Rebibbia fanno quasi tremila detenuti, mille e ottocento poliziotti, stampa, politici, TV e chi più ne ha più ne metta

Quando s'è sparsa la notizia di questo doppio incarico abbiamo pensato ad un compito temporaneo, di qualche settimana, ma ormai sono passati mesi e di un sostituto in un carcere o nell'altro, non se ne vede traccia.

E allora? Mauro Mariani continuerà a dirigere il carcere storico di Roma e contemporaneamente una delle carceri più grandi d'Italia (oltretutto sempre nella Capitale?) come quella di Rebibbia?

... e chi sei, SuperMauroMariani ? : - )

Auguri davvero al Dott. Mariani per questo suo doppio incarico con l'augurio che, questa volta,  le sue capacità e questa prova sovrumana siano apprezzate da qualcun altro oltre che dalla Polizia Penitenziaria !

 


Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino
(Leggi tutti gli articoli di Giulio Raimondo Mazzarino)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza
Naso fratturato e denti rotti: Poliziotto penitenziario ferito da detenuto a Napoli Poggioreale
Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano
Ripetute proteste nella stessa giornata nel carcere minorile Beccaria di Milano
Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


BENE BENE A REBIBBIA E FINITA LA PACCHIA FINALMENTE

Di  MAX  (inviato il 15/01/2013 @ 16:22:59)


n. 4


ora si arriva pure ai campanilismi carcerari .la professionalità si acquisisce in qualsiasi istituto,ed ogni istituto ha la sua personality e i colleghi che li prestano servizio, lo fanno sempre con tanto senso del dovere , e meritano onore.
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 10/12/2012 @ 17:31:37)


n. 3


Magari si lavorasse in tutti gli altri istituti così come si lavora a Napoli Poggioreale. preistorico o no sono istituti dove chi vuol imparare il mestiere del poliziotto non può fare a meno che prestarci servizio almeno una volta nella vita.

Di  Nicola  (inviato il 10/12/2012 @ 16:05:30)


n. 2


forse con questa mossa sara' promosso dirigente generale e VAI.

Di  gegge'  (inviato il 08/12/2012 @ 16:21:58)


n. 1


Ucciardone, poggiòreale, San vittore, regina coeli ..ma sono ancora aperti questi stabilimenti preistorici????

Di  Giuseppe_73  (inviato il 07/12/2012 @ 21:22:35)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.22.61.134


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento


  Cerca per Regione