Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Domanda per il prossimo Capo DAP: continuerà a fare il Re dei "secondini"?


Polizia Penitenziaria - Domanda per il prossimo Capo DAP: continuerà a fare il Re dei

Notizia del 30/01/2012

in Mondo Penitenziario

(Letto 3872 volte)

Scritto da: Enzima

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ventuno anni non sono pochi e non sono passati invano.

Ventuno anni fa, dalle ceneri degli Agenti di Custodia, nasceva il Corpo di Polizia Penitenziaria. Il fuoco e le ceneri hanno un grande significato simbolico: servono per purificare, rinnovare e rinascere, migliorandosi.

In ventuno anni la Polizia Penitenziaria ha raggiunto la sua piena maturità. Prima o poi arriverà al DAP un Capo che saprà rendersene conto e che da questo non ne rimarrà spaventato. Si,spaventato ed intimorito dalla nostra maturità, perché in fondo è di questo che i nostri amministratori hanno paura. 
 
In più di venti anni il nostro Corpo è cresciuto, nonostante i bastoni tra le ruote ricevuti. Nello stesso periodo i nostri amministratori sono rimasti ancorati a vecchi stereotipi e non a caso. Per loro, tenere chiuso il coperchio ha significato poter continuare ad accedere ad antichi privilegi ed è per questo che in tutto questo tempo non hanno voluto favorire la crescita della Polizia Penitenziaria che è stata la più grande intuizione della Riforma degli anni ’90, la sola che avrebbe permesso la piena attuazione della Riforma degli anni ’70.
 
Ventuno anni dopo è arrivato il momento di un’altra accelerazione e stavolta non a parole e prese di posizione di facciata come è stato fatto fino ad ora… ma con fatti concreti.
 
Il prossimo Capo DAP, chiunque esso sia e in qualunque momento arriverà, sarà chiamato a scegliere se continuare ad amministrare come un Re i propri sudditi secondini*, con la complicità dei vecchi volponi del DAP, oppure se mettersi al comando del Corpo di Polizia Penitenziaria.
 
Auguriamogli di avere il coraggio e le capacità di diventare il primo vero Capo della Polizia Penitenziaria!
 
* Secondini, guardie carcerarie, a maggior ragione Agenti di Custodia, non li reputo affatto appellativi offensivi. Le parole non hanno termini offensivi di per sé, ma dipende dall’uso che se ne fa. Questi termini rappresentano la nostra storia. Ciò nonostante, è senz’altro vero che i media li usano per ignoranza se non per scarsa considerazione del ruolo della Polizia Penitenziaria e questo è un aspetto che nemmeno un Ministro della Giustizia può e deve sottovalutare ed è semplicemente VERGOGNOSO che l’Ufficio Stampa e Relazioni esterne possa continuare a fregarsene con il beneplacito dell’attuale Capo DAP.
 

Scritto da: Enzima
(Leggi tutti gli articoli di Enzima)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


Quanti grandi magistrati sono passati per il DAP dopo Il Dr. Amato ? Non è cambiato assolutamente nulla!!!!!!!!! Tutti i super dirigenti arrivano si prendono le promozioni e gli oneri, partecipano alle reti TV per rendersi più noti al pubblico e non risolvono i gravi problemi che il Corpo e il sistema penitenziario sta attraversando. Mi chiedo quanto durerà ancora questa cuccagna per questi illustri personaggi che fanno carriera alle spalle della Polizia penitenziaria e alla faccia della crisi che attraversa il Paese?
Cosa aspetta il Ministro, che è un tecnico, ad intervenire a garanzia del sistema che ormai è senza prospettive e va verso la deriva, basti vedere i fatti accaduti nelle carceri dall'inizio di quest'anno?
Quando si vedono i vertici del Dap che partecipano continuamente a trasmissioni televisive che hanno per argomento l'attività puramente giudiziaria, mi chiedo perchè non vanno a continuare nei tribunali la loro attività di magistrati? Forse si pensa al Ministero della Giustizia come un'isola felice dove ci sono persino gli agenti di Polizia penitenziaria che fanno gli autisti a lor signori e altri servileggi che in altri posti non esistono. Meditate!!!!!! Cari signori politici di questo Stato volete vedere una volta per tutte la situazione delle carceri e del Corpo di Polizia penitenziaria come ha detto più volte il Capo dello Stato, l'unica persona che al momento è aggiornato sul sistema penitenziario.

Di  maurizio giovannoni  (inviato il 01/02/2012 @ 00:15:49)


n. 6


Noi siamo cresciuti, ma chi ci dirige non vuole che sia così. Forse sarebbe meglio cambiare Ministero e passare dal Ministero della Giustizia al Ministero dell'Interno. Noi facciamo i miracoli e basta venire al carcere di Ragusa per vedere le condizioni in cui siamo costretti ad operare. proprio stanotte che ho fatto il turno di notte mentre fuori pioveva, dentro pure. Personale molto al di sotto del numero previsto ma nessuno che fa nulla per migliorare le condizioni lavorative e siamo nel 2012.

Di  Silvio.  (inviato il 31/01/2012 @ 17:45:43)


n. 5


Ci sono alcuni umani che si credono intelligenti e migliori perché votano un politico (che di solito è sinonimo di ladro), perché bevono alcol, perché hanno studiato, perché tornano tardi la sera, perché (molti inconsapevolmente) seguono schemi oppure perché hanno un partner o una partner.
Si certo... alcune di queste cose se fatte in modo serio possono darti qualcosa di positivo ma tu sei tu.
Non è che per qualcosa di esterno sei migliore. La verità fa male.
...
Conta solo se sei vero o no. Se non sei vero sei una capra (con tutto il rispetto per le capre).
Mica lo dico io.

Di  IL PROFF.  (inviato il 30/01/2012 @ 17:59:38)


n. 4


...A PROPOSITO DI UFFICIO STAMPA...

...MI SIA CONSENTINTO DI ESPRIMERE DEI GIUDIZI OGGETTIVI ED OBIETTIVI PER QUANTO CONCERNE TALE UFFICIO...
--- CHE COSA NE PUò SAPERE UN DIRIGENTE CHE OKKUPA QUELLA FUNZIONE , CHE FINO A QUALCHE ANNO FA ESERCITAVA LA FUNZIONE DI EDUCATORE???
- NON ME NE VORRETE CERTAMENTE CENSURARNE LA PERTINENZA DELLA DOMANDA FORMULATA POCA ANZI, POICHè QUEL DIRIGENTE NON HA MAI CONOSCIUTO LA DINAMICITà OPERATIVA DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA...
- E POI SIAMO ABBASTANZA BRAVI E SUBDOLI PER ESPRESSIONE DEI VERTICI A VEICOLARE LE NOTIZIE ...NON CERTAMENTE CI VUOLE UN CIVILE A DARE INFORMAZIONI COOPTATE E BOICOTTANTI IN DANNO E SPREZZO DELLA DIGNITà DEI COLLEGHI TUTTI...
- VI è PIù PERALTRO CHE LE NOTIZIE TROVANO GENESI ED ORIGINE PROPRIO DALL'ATTIVITà E DAI SERVIZI DI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA, PER CUI A MAGGIOR RAGIONE E TITOLO A DARE LE NOTIZZIE SIA PREPOSTO UN UFFICIALE, UN FUNZIONARIO DEL CORPO...
- ASSICURARE L'ATTIVITà DI PREDETTO UFFICIO è COMPARABILE SE NON ISURABILE IL NULLA OSTA DAL RICHIEDERE AUTORIZZAZIONE ...QUANDO POI DOVREBBE ESSERE NELLA NATURALEZZA DELLE COSE ESPRIMERE LE DIFFICOLTà O LE ATTITUDINE DEI COLLEGHI OPERANTI SU TUTTE LE ARTICOLAZIONI DEL TERRITORIO NAZIONALE...
- QUANDO POI INTERVENIRE SULLE VARIE TV, GIORNALI, PER L'OFFESA AL CORPO CHIAMANDO: SECONDINI, GUARDIE CARCERIERE, AGENTI DI CUSTODIA... MI SA COME CHIAMARE UN GIORNALISTA : SCRIBACCHINO, SCRIVANO, E TANTO ALTRI AGGETTIVI CHE NON ASSUMONO OVVERO ASSURGONO AL CRITERIO DELLA PROFESSIONALITà O DELL'ORDINE A CUI FANNO RIFERIMENTI I PREDETTI GIORNALISTI...

MA CHE VERGOGNA... CI SI NASCONDE SOTTO LA SABBIA PUR DI NON ATTIRARE L'ATTENZIONE DEI MEDIA O DELLA POLITICA IN UN MOMENTO OVE LA STESSA DOVREBBE VEDERCI CHIARO E FARE SCELTE CHE SIANO DA VOLANO ALLA CRESCITA , ALL'EFFICIENZA, ALLA COMPETIVITà OPERATIVA ,AMMINISTRATIVA E PERCHè NO ANCHE DI TIPO INFO.GIUDIZIARIA..........., MA I VECCHI NON VOGLIONO...FORSE PER PAURA??? O PER INCAPACITà ED INETTITUDINE???

LA ROTAZIONE DEGLI INCARICHI...DOVREBBE ESSERE PROPRIA LA CHIAVE DI SVOLTA NELLE COMPETITIVITà E CRESCITA DELL'AZIONE DEL CORPO E DI TUTTA L'AMMINISTRAZIONE; INVECE ASSISTIAMO AD UN SEMPRE PIù CRESCENTE CONSOLIDAMENTO DELLE POSIZIONI DI FUNZIONE ED ALTRO...!!!
E POI VEDIAMO FGLI ALTRI CORPI...!!!

BISOGNA RIVISITARE LA LEGGE 395/90 E I DECRETI ATTUATIVI DELLA MEDESIMA ........FERMI ANCORA A CIRCA 20 ANNI DALL'EMANAZIONE...NE è PASSATA DI ACQUA SOTTO I PONTI DI SPRECHI E CONSUMI SENZA GIUDIZIO...


IL CINICO....
AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA

Di  IL CINICO  (inviato il 30/01/2012 @ 17:24:25)


n. 3


Oddio, abbiamo un ufficio stampa...........davvero...........è incredibile..........allora esistono, ma non saranno quelli che fanno il poker al computer e leggono il giornale tralasciando tutti gli appellativi che ci affibiano di volta in volta.
Mi chiedo, saranno mica civili e allora si spiega del perchè non gli frega un caz..... se invece portano la mia divisa che adoro ora più che mai nonostante il periodo di ristrettezze in tutti i campi, mi permetto di dire loro
V E R G O G N A T E V I SIETE INDEGNI DEL POSTO CHE OCCUPATE,
non e che ci voglia una laurea per fare 2 righe di rettifica ai vari quotidiani.
Mario64

Di  Mario64  (inviato il 30/01/2012 @ 14:48:21)


n. 2


Il nostro caro amico Paolo Mancuso un uomo Giusto al posto giusto

Di  serre  (inviato il 30/01/2012 @ 13:02:48)


n. 1


miiiiiii siamo diventati grandi è non c'e' ne siamo accorti ?????

risp. noi si , qualcuno no.
ass.c. di perferia

Di  Anonimo  (inviato il 30/01/2012 @ 11:58:51)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.238.62


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione