Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Doppietta di Di Iorio e l'Astrea va: Astrea-San Nicolò 3-2


Polizia Penitenziaria - Doppietta di Di Iorio e l'Astrea va: Astrea-San Nicolò 3-2

Notizia del 18/03/2013

in Fiamme Azzurre

(Letto 31423 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D- LND 2012/2013 (girone F) – 27^ giornata (10^ritorno) –  CASAL DEL Marmo, 17/03/2012

 
ASTREA-SAN NICOLO' 3-2
 

Astrea: Turbacci, Cipriani, Mania, Ramacci, Di Fiordo, Briotti, Gaeta ( Pentassuglia, 92' Civita), Mollo, Di Iorio, Giuntoli, Bellini (Valeri 87'). A disposizione: Paracucchi, Sannibale, Veneziano, Pentassuglia, Civita, Sorrentino, Valeri. Allenatore: Pino Ferazzoli.

 

San Nicolò: Merletti, Antenucci, Fruci, Mottola (Ragatzu), Gabrieli, Tracchia, Di Michele (Raimondo), Petronio, Ferraioli  (Troccoli 50’st), Paris, Padovani. A disposizione: Ciccarone, Raimondo, Grazioso, D'Orazio, Troccoli, Chicco, Ragatzu. Allenatore: Cifaldi.

 

Marcatori: Paris 3' pt, Padovani 5' pt, Di Iorio 35' pt,  Mollo 47', Di Iorio 67'

 

Note:  Espulsi Tracchia al 35'  per fallo da chiara occasione da rete e al 50'  Giuntoli per somma di ammonizioni.Ammoniti: Fruci, Merletti. Angoli: 8 a 2. Recupero: 2' pt  5' st,  150 spettatori circa.

 

L'Astrea con grinta e carattere salva l'imbattibilità casalinga e  trascinata da Di Iorio recupera una partita indirizzatasi male con il doppio vantaggio degli ospiti arrivato dopo pochi minuti dal fischio d'inizio. In apertura infatti il San Nicolò si porta subito in avanti ed è abile ad andare in rete al 3' con Paris che ha trasformato l'assist da destra di Padovani sfuggito al controllo di Di Fiordo. Al 5’ è arrivato il raddoppio ad opera del numero undici ospite che da solo si è involato sulla fascia sinistra  beffando Turbacci con un velenoso ed imparabile diagonale per l’incolpevole Merletti. Al 17' l'Astrea crea a ridosso dell'area con Gaeta che lancia da destra verso Giuntoli e questi ha mandato alto sulla traversa. Al 26' occasione ghiotta per il San Nicolò: Paris a destra apre per l'accorrente Antenucci che di petto manda di poco fuori. Un minuto dopo con un tiro dalla distanza Gaeta impegna Merletti in tuffo sulla linea di porta. Al 28' il solito Gaeta serve bene da calcio piazzato Di Iorio che spedisce alto una zuccata in mischia da centro area. Al 35'  l'Astrea riesce ad accorciare le distanze proprio con Di Iorio che sigla il 2 a 1 calciando a rete il penalty concesso ai biancoazzurri per fallo di Tracchia sul  numero nove dell'Astrea atterrato mentre era lanciato a rete in una corsa solitaria. Al 39' Gaeta da destra impegna con un tiro-cross Merletti che è costretto a salvare allontanando coi pugni. Nella ripresa è arrivato il pareggio, al 47' grazie agli sviluppi di un corner battuto in area da Mania e messo in rete di petto da Mollo. Al 67' Di Iorio sigla di testa il 3 a 2 e la doppietta personale sfruttando un ottimo cross di Mania pennellato sul secondo palo direttamente da sinistra. Al triplice fischio soddisfazione e applausi per l’Astrea dalle tribune di Casal del Marmo.

 

Continua l’ottima serie di risultati utili per la Juniores nazionale di Ciambella e Miracapillo che in trasferta contro l’Anziolavinio ha battuto  la squadra di casa per 0 a 2 portandosi in solitaria al secondo posto in classifica, a quota 47 punti, dietro di due misure rispetto alla capolista Lupa Frascati,  prima a 49.

 

Battuta d’arresto per tutti e due i settori giovanili biancoazzurri, Allievi e Giovanissimi provinciali, sconfitti entrambi con  una rete a zero rispettivamente contro Valle Aurelia e Bernocchi. Gli Allievi di Mister Sambucini hanno così rallentato la rincorsa al primo posto del Città di Fiumicino, dopo essersi portati a sei lunghezze nel recupero di giovedì 14 in casa della Virtus Ladispoli vinto per 2 a 0 con le reti di Buoso e Di Mario. 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.82.161


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione