Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
E’ fondamentale investire nella manutenzione ordinaria e nella ristrutturazione delle carceri: perché il carcere esiste, non e’ una realtà invisibile


Polizia Penitenziaria - E’ fondamentale investire nella manutenzione ordinaria e nella ristrutturazione delle carceri: perché il carcere esiste, non e’ una realtà invisibile

Notizia del 18/10/2013

in Accadde al penitenziario

(Letto 3875 volte)

Scritto da: Rita Argento

 Stampa questo articolo


Ogni Carcere d’Italia che s’incontra, nella maggior parte dei casi, presenta chi più chi meno, problematiche di carattere strutturale. Nonostante, si cerchi di provvedere nella manutenzione ordinaria, la stessa, non sempre risulta essere sufficiente! Ed in tal caso, sarebbe più opportuno intervenire con vere e proprie opere di ristrutturazione!

D’altronde, è facile comprendere come tutto ciò che è fatto di “mattoni e cemento”, non è  illimitato nel tempo! Che dire, sarebbe un vero colpo di fortuna! Nel rimanere realisti, occorre sottolineare, come investire nella manutenzione ordinaria e nella ristrutturazione del carcere, con cadenza regolare, è fondamentale!

C’è poi da dire che una struttura in buone condizioni influisce direttamente o indirettamente in modo positivo, nella popolazione detenuta presente e ovviamente nel poliziotto penitenziario, che quotidianamente vi presta servizio.

Purtroppo, alla luce degli ultimi anni, l’evidente riduzione dei fondi non è certo confortante. Anzi tutt’altro!

E’ bene invece fermarsi a riflettere su quanto sta accadendo. Perché, parlare del carcere dovrebbe mostrare, in primis, che ogni struttura detentiva deve essere capace di poter rispondere a due  requisiti di base: dignità e sicurezza. Tematiche, che mai e poi mai, dovrebbero essere tralasciate nel tempo!

Oggi più che mai, la situazione delle carceri in Italia, sta attraversando una situazione drammatica, aggravata in particolare modo dal grave sovraffollamento della popolazione detenuta e dalla stessa carenza di organico della Polizia Penitenziaria.

Il carcere esiste, non è una realtà invisibile. Il carcere è una realtà particolarmente complessa, carica di mille sfaccettature, dalla minore alla più complessa, ma ciascuna di grande importanza e degna di considerazione per una società civile.

E come usava dire un famoso detto: “Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni.” [Fëdor Dostoevskij, in Delitto e castigo, 1866].


Scritto da: Rita Argento
(Leggi tutti gli articoli di Rita Argento)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.23.49.196


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione