Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
E’ vero al peggio non c’è mai fine, ma ci siamo molto vicini ... Chi comprime la Polizia Penitenziaria


Polizia Penitenziaria - E’ vero al peggio non c’è mai fine, ma ci siamo molto vicini ... Chi comprime la Polizia Penitenziaria

Notizia del 27/09/2012

in Houston abbiamo un problema

(Letto 3577 volte)

Scritto da: pasquino

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Leggo la notizia del generale dei Carabinieri al CED e provo un senso di sconforto, non per la notizia in quanto tale. 

Mi spiego meglio, sono orgoglioso di appartenere alla Polizia Penitenziaria, sono “uno” dei tanti (ormai non tantissimi) reduci degli Agenti di Custodia, e credo di essere uno dei tanti (non tantissimi) che non ha mai sofferto di complessi d’inferiorità nei confronti di chicchessia, qualsiasi sia la provenienza. 

Mi sconforta lo spreco, nulla più. 

Perchè sono sicuro che il “Signor” Generale che assumerà l’incarico, presto dovrà fare i conti con la professionalità che troverà e che quasi mai nessuno di quelli che hanno la (sfortuna) fortuna di collaborare con la Polizia Penitenziaria si aspetta. 

Già la professionalità… quella che latita nelle alte sfere del DAP.

Dirigenti che hanno sempre fatto la guerra alla Polizia Penitenziaria in tutti i modi, con il solo scopo di tenerla compressa.
 
Ovvio, sanno molto bene che nella Polizia Penitenziaria la professionalità non latita affatto e questo è motivo di forte preoccupazione.
 
Quei dirigenti, che hanno sciorinato critiche all’articolo 25 della legge 395/1990 e che da “direttivi” hanno beneficiato della porcheria della “Meduri”, esaltandola come la panacea di tutti i mali del Sistema Penitenziario.
 
La panacea che immancabilmente si rivelata il ceppo di un virus pericolosissimo, una sorta di “Ebola” amministrativa che sta dando (il peggio) il meglio giorno dopo giorno.
 
L’incapacità amministrativa e dirigenziale portata dalla riforma “meduri”, non fa altro che danneggiare, l’intero sistema penitenziario, il quale sta fagocitando giorno dopo giorno l’organismo militarmente organizzato (Polizia Penitenziaria), che dovrebbe essere il suo braccio operativo, ma che malgrado, l’impegno, il senso del dovere e lo spirito di corpo di tutti i suoi circa 40.000 uomini e donne li sta trasformando in una sorta di condannati tra i condannati, costretti a scontare una pena dura, pur non avendo commesso alcun reato.
 
Già perché un Corpo Militarmente organizzato, inquadrato nelle Forze di Polizia, proveniente dalle Forze Armate dello Stato, è impensabile che non abbia il diritto di avere un proprio vertice, autonomo, il quale debba garantire dei risultati e null’altro, con il diritto che nessuno entri nel merito del come e del perché, purché tutta l’opera della Polizia Penitenziaria dal primo all’ultimo dei suoi appartenenti sia espletata in conformità della legge, ma che sia principalmente messo in condizione operare in conformità della legge sine die, ovvero non a giorni alterni o a convenienza come ora avviene a seconda degli “umori” dei “meduriani” di ferro.
 
Ripeto, la nomina di un esterno che tocchi con mano la professionalità della Polizia Penitenziaria e l’inefficienza dell’attuale dirigenza ben venga… non mi turba affatto…
 
Mi sconforta al contempo lo spreco, che noi (Polizia Penitenziaria), abbiamo il dovere di denunciare, non per tutelare un nostro diritto, il quale in quanto latori di professionalità è inalienabile, abbiamo il dovere di denunciare decisioni che per efficacia ed efficienza sono pari a zero come valenza, operativa, strutturale e amministrativa, ma che pesano sull’erario in modo a dir poco vergognoso.

 


Scritto da: pasquino
(Leggi tutti gli articoli di pasquino)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


..l'importante e uscire dal da questo dipartimento di m.....a, come corpo di Polizia dobbiamo pretendere di più, piuttosto passiamo alle politiche agricole visto che abbiamo a che fare con i "camosci" ... scusate la battuta, dobbiamo ribellarci a questa amministrativi del dap che non capiscono un c....o di forze di polizia... LA POLIZIA PENITENZIARIA ALLA POLIZIA PENITENZIARIA
cordialmente......

Di  luigi ex AA.CC.  (inviato il 01/10/2012 @ 17:27:29)


n. 6


se ci sono funzionari esperti informatici xche' non si fanno avanti?

Di  bum bum  (inviato il 29/09/2012 @ 11:50:52)


n. 5


...perchè un articolo ad hoc...il forum su questo era gia aperto....

Di  ?  (inviato il 29/09/2012 @ 10:16:04)


n. 4


Staremo a vedere cosa vogliono fare al DAP con tutti questi dirigenti e truppa ..............................

Di  Vittorio  (inviato il 28/09/2012 @ 00:41:25)


n. 3


Questo generale capirà da solo sia la nostra professionalità che l'incapacità di certi personaggi al DAP. E soprattutto come agiscono contro il Corpo.
A meno che non sia già colluso con questi sia lì SOLO per i soldi...

Di  Alessandro  (inviato il 28/09/2012 @ 00:16:19)


n. 2


Per chi non sà, non è una novità che il dap si avvalga di consulenze...esterne al corpo, per esempio l'organizzazione del servizio navale è stata delegata ad un ex ammiraglio della marina in pensione.....

Di  guardia  (inviato il 27/09/2012 @ 22:54:20)


n. 1


Gentilissimo Pasquino, condivido la tua lettera.
Non mi meraviglio dell'Amministrazione Penitenziaria....su queste scelte indegne.
E' inacettabile vedere un generali della benemerita in pensione a capo della banca dati della polizia Penitenziaria.!!.
Naturalmente pagato anche profumatamente!!!
Se la Polizia Penitenziaria non cresce e non guadagna un certo prestigio, (come le altre forze di polizia), non è colpa di chi indossa la divisa del Poliziotto Penitenziario, ma è colpa dei soliti noti dirigenti del DAP i quali sanno solo scaldare la poltrona.

Io sono sempre dell'idea che ci vorrebbe una PULIZIA!!!!!!di questi signori che amano la poltrona.!!!!e che prendono certe decisioni del - - - - - (fate voi).
Questi signori dirigenti, li destinerei negli istituti penitenziari per impiegarli in sezione a farli lavorare con turni 8.16 e notte fissa!!!!!!

W la Polizia Penitenziaria.

Di  ezio  (inviato il 27/09/2012 @ 21:47:22)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.180.64


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna





Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

10 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore


  Cerca per Regione