Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Esame in Comm. Giustizia A.S. n. 2313 che prevede l'assunzione di duemila agenti.


Polizia Penitenziaria - Esame in Comm. Giustizia A.S. n. 2313 che prevede l'assunzione di duemila agenti.

Notizia del 06/10/2010

in Dal Parlamento.

(Letto 3186 volte)

Scritto da: Damiano Bellucci

 Stampa questo articolo


 

Senato della Repubblica
Legislatura 16º - 2ª Commissione permanente - Resoconto sommario n. 190 del 05/10/2010

IN SEDE REFERENTE  ……………….
 
 
(2313) Disposizioni relative all'esecuzione presso il domicilio delle pene detentive non superiori ad un anno, approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante dallo stralcio degli articoli 1, 2 e 10, del disegno di legge n. 3291 d'iniziativa governativa
(Seguito dell'esame e rinvio) 
 
            Riprende l'esame sospeso nella seduta del 23 settembre scorso.
 
Il presidente BERSELLI ricorda che i rappresentanti dei Gruppi di opposizione e della Lega Nord si erano riservati di assumere una decisione circa la proposta di trasferimento alla sede deliberante dopo l'audizione del dottor Ionta, responsabile del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, svoltasi la scorsa settimana ai sensi dell'articolo 47 del Regolamento.
 
         Il senatore CASSON (PD) ritiene di poter affermare che tutti i Gruppi dell'opposizione giudicano inopportuno il trasferimento alla sede deliberante, almeno in questa fase dell'esame.
 
            Il sottosegretario CALIENDO invita i colleghi dell'opposizione a riflettere sulla posizione da loro assunta.
            In proposito, egli ricorda che il testo attualmente all'esame del Senato è frutto di un approfondimento presso l'altro ramo del Parlamento, nel corso del quale sono state accolte molte delle proposte del Partito Democratico, tanto che il voto favorevole finale è stato come è noto espresso all'unanimità.
            Egli invita quindi i colleghi a tenere conto che, come emerso anche dalla audizione del dottor Ionta, nel giro di pochi mesi si renderà disponibile un congruo numero di nuovi padiglioni carcerari, e sarebbe quindi estremamente opportuno approvare un provvedimento-ponte come questo, anche perché se talune forze politiche facessero naufragare in Parlamento la possibilità di fronteggiare la grave emergenza determinata dall'affollamento delle prigioni, si esporrebbero all'accusa di voler strumentalizzare il disagio dei carcerati.
 
         Dopo un intervento del senatore VALENTINO (PdL), il quale ritiene che qualora il rifiuto del ricorso alla deliberante fosse determinato da ragioni politiche e di immagine, il provvedimento potrebbe ugualmente essere approvato in tempi rapidi in sede referente qualora ci si accordasse per non presentare emendamenti, il senatore CASSON (PD) fa presente al senatore Valentino che la contrarietà delle opposizioni al trasferimento alla sede deliberante - sul quale peraltro nemmeno la Lega Nord aveva sciolto la propria riserva - non era determinata da mere ragioni di immagine, ma da numerose perplessità nel merito, che erano state manifestate nel corso della discussione generale. Egli non esclude peraltro che tali perplessità possano essere superate attraverso l'approvazione di opportuni emendamenti, e che pertanto prima del voto finale si possa anche accedere al trasferimento alla sede deliberante.
 
         Il senatore LONGO (PdL) manifesta scarsa fiducia nel fatto che la disponibilità testé dimostrata dal senatore Casson possa poi effettivamente tradursi in un atteggiamento collaborativi da parte del Gruppo del Partito Democratico; nel corso di questi due anni, infatti, più volte a iniziali manifestazioni di volontà di collaborazione da parte dell'opposizione è seguito un suo irrigidimento proprio quando la maggioranza ha fatto i maggiori sforzi per addivenire a testi condivisi. Del resto, egli ritiene che il timore di cavalcare il disagio delle carceri non possa influenzare l'atteggiamento dell'opposizione, a suo parere disposta ad accettare tale rischio se non altro a livello di "dolo eventuale".
 
         Dopo un intervento del senatore MAZZATORTA (LNP) il quale - nell'osservare che il rifiuto dell'opposizione di accedere alla proposta di trasferimento alla sede deliberante abbia fatto perdere attualità al problema della posizione della Lega Nord su questa questione, osserva che qualunque sia la sede di discussione del provvedimento resta impregiudicata una facoltà di emendarlo di cui la sua parte politica intende sicuramente avvalersi - il presidente BERSELLI dichiara chiusa la discussione generale e fissa il termine per la presentazione degli emendamenti alle ore 12 di martedì 12 ottobre.
 
            Il seguito dell'esame è quindi rinviato.

Damiano Bellucci


Scritto da: Damiano Bellucci
(Leggi tutti gli articoli di Damiano Bellucci)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.82.105


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione