Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Evaso da Regina Coeli viene rintracciato e catturato dalla Polizia Penitenziaria: operazione rapidissima tra la folla


Polizia Penitenziaria - Evaso da Regina Coeli viene rintracciato e catturato dalla Polizia Penitenziaria: operazione rapidissima tra la folla

Notizia del 01/09/2015

in Buone notizie

(Letto 2373 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il Nucleo Investigativo Centrale, a poche ore dall'ultima operazione denominata “lucina 2”, nell’ambito dell’attività d’indagine delegata dalla Procura della Repubblica di Roma, ha tratto in arresto-  con la preziosa e fattiva collaborazione del Reparto di Polizia Penitenziaria di Regina Coeli - M. J. nato in Repubblica Ceca il 31.10.1972, evaso in data 31.07.2015, dalla C.C. di Roma Regina Coeli, mentre beneficiava del lavoro all’esterno.

L’evaso si trovava in esecuzione pena a seguito del provvedimentoemesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, per condanna alla pena di anni 4 di reclusione, per i reati di cui agli art. 110 C.P. e 628 c.1-3 e 99 del C.P.

La fuga, dalla prima ricostruzione sarebbe avvenuta a mezzo di un’auto di grossa cilindrata presa a noleggio.

Gli uomini del NIC e del Reparto di Regina Coeli lo hanno rintracciato in Roma, nella Piazza Mastai, e dopo una attività di pedinamento, appena sicuri della sua identità, con una operazione rapidissima lo hanno circondato e anche se questi ha tentato di dileguarsi tra la folla è stato immediatamente bloccato e arrestato.

L’arrestato è stato condotto alla Casa Circondariale di Regina Coeli, da dove era evaso, ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Catturata dal NIC della Polizia Penitenziaria anche la seconda ricercata dell'operazione "Lucina"

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Tre Poliziotti penitenziari feriti da un detenuto con forbici affilate appositamente
Carceri italiane ed edilizia penitenziaria: al massimo si da una ritinteggiata
Nuovo carcere a Nola: in scadenza il bando per la realizzazione
Chiso l''OPG di Montelupo Fiorentino: consiglieri comunali accusano sprechi e disagi
Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada
Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria
15 febbraio 1977, 40 anni fa l''arresto di Renato Vallanzasca
Londra, carcere di Northumberland: le gang ormai controllano lo spaccio


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Non voglio essere polemico, ne sembrarlo.
Mi pongo semplici domande:

Come mai queste oprazioni non sono state effttuate nel passato?
Possibile che prima, il massimo picco dell'attività di intelligence del Nucleo portava a rilevare ipotesi di doppio lavoro dei colleghi?

Un particolare ringraziamento ai colleghi del Nucleo Investigativo, per aver dimostrato per l'ennesima volta che non siamo complementari a nessuno e, se ci è consentito siamo un gradino più in alto anche di chi è molto più blasonato e pubblicizzato, senza contare che noi dobbiamo superare non poche ed ingiustificate perplessità "interne".

BRAVI!!

Di  PASQUINO  (inviato il 01/09/2015 @ 08:27:31)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.187.2


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Danneggiò le auto dei Poliziotti nel parcheggio del carcere di Ancona: individuato grazie alle telecamere


  Cerca per Regione