Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Giovanni Pellielo il pluricampione delle Fiamme Azzurre premiato dal Presidente del CONI Giovanni Malagò


Polizia Penitenziaria - Giovanni Pellielo il pluricampione delle Fiamme Azzurre premiato dal Presidente del CONI Giovanni Malagò

Notizia del 15/08/2014

in Fiamme Azzurre

(Letto 2561 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Giovanni Pellielo, il 25 luglio ha ricevuto dal Presidente del CONI Giovanni Malagò e dal Segretario Generale Roberto Fabbricini il Diploma d’Onore al Merito Sportivo per la vittoria conquistata ai Campionati Mondiali di Fossa Olimpica 2013.

Il Diploma d’Onore è attributo agli atleti, campioni olimpici o mondiali, che hanno già avuto il Collare d'Oro al Merito Sportivo per le stesse motivazioni.

Il campione delle Fiamme Azzurre ha meritato tale riconoscimento grazie alla sua sfolgorante carriera: sei partecipazioni olimpiche nel corso delle quali ha conquistato due medaglie d’argento, ad Atene 2004 e Pechino 2008, un bronzo a Sidney 2000, ha già ricevuto, tre volte, la massima onorificenza del CONI in concomitanza con altrettanti titoli mondiali: nel 1995 il Collare d’Oro, nel 1997 e nel 1998 due volte il Diploma d’Onore.

 

Giovanni Pellielo premiato dal Presidente dei CONI Giovanni Malagò

 

 

DICE DI "JOHNNY" IL RESPONSABILE DELLE FIAMME AZZURRE MARCELLO TOLU

“Johnny” per il gruppo sportivo Fiamme Azzurre e per me personalmente, rappresenta uno dei più grandi campioni che il movimento sportivo italiano abbia avuto la fortuna di veder crescere, un simbolo ed una colonna portante dello sport in assoluto - come è stato recentemente sottolineato anche dallo stesso presidente del Coni Malagò- non solo un fuoriclasse del tiro a volo, in cui eccelle indisturbato da almeno vent’anni. La sua specialità, di là dei meriti agonistici e delle tante medaglie vinte nelle pedane di tutto il mondo, è anche e soprattutto personale, strettamente legata al suo essere un campione di umiltà, di generosità, di valori, di intelligenza e di cultura. Doti non comuni nelle persone che si incontrano nel quotidiano ma ancora più preziose se unite all’essere un protagonista di così alto profilo in uno sport che campione assoluto lo ha incoronato da tempo anche oltre i confini nazionali. Nei primi giorni del mio insediamento alla guida del gruppo sportivo Fiamme Azzurre, la sua integrità ed il suo modo d’essere sono stati una preziosa guida e lui è diventato presto un importante punto di riferimento. Anche per questo, oltre che per tutto il resto, ti sono riconoscente caro Giovanni.

 

 

articolo tratto dalla newsletter di agosto del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre

 

 

 

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Altri 26 telefonini trovati nel carcere di Padova, 20 dei quali occultati da un Poliziotto penitenziario nella suo alloggio di servizio
Skype per i 41-bis in carcere? Il Ministro Orlando: non riguarderà i capi mafia
Uno degli accusati dell''omicidio di Emanuele Morganti era stato arrestato la sera prima con più di 1000 dosi di droga ma subito rilasciato
Sequestrati telefoni e coltelli nel carcere di Cassino: operazione di Carabinieri e Polizia Penitenziaria
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarÓ visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.161.92


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

9 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione