Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
GIUSEPPE MANNIELLO NON E' PIU' CON NOI


Polizia Penitenziaria - GIUSEPPE MANNIELLO NON E' PIU' CON NOI

Notizia del 17/12/2012

in Memoria del Corpo

(Letto 5360 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 Il caro Giuseppe Manniello, Segretario Regionale della Basilicata, Consigliere Nazionale e storico dirigente del Sappe, ci ha lasciato.

Il povero Peppe è stato sconfitto da una terribile malattia che pure ha affrontato con coraggio e con grande dignità.

Al momento non abbiamo parole per descrivere la tristezza ed il dolore che ci hanno pervaso.

Un pensiero di conforto e di vicinanza vanno alla moglie ed ai figli per la perdita incolmabile di un grande uomo, un grande marito, un grande padre.

Eccolo nella foto alla guida della delegazione della segreteria regionale della Basilicata al Quinto Congresso Nazionale del Sappe, gennaio 2011, a Milano

 

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 16


Ho letto solo adesso della perdita del caro amico Manniello sentite condoglianze alla famiglia N Severino segretario S A P Pe C C Napoli Poggioreale


Di  Nicola  (inviato il 27/12/2012 @ 01:11:47)


n. 15


sono stato solo 4 mesi a melfi e ho capito che eri un grande uomo e un grande commissario di polizia penitenziaria le piu sentite condoglianze alla famiglia -- la cc di melfi non sara piu la stressa senza di te.
carlos

Di  carlo  (inviato il 21/12/2012 @ 21:48:30)


n. 14


Sono stati tanti i momenti sindacali che ho condiviso con Manniello (mi piaceva chiamarlo con il suo cognome). Tanti gli scambi di idee avuti con lui e tutti finivano per convergere in una perfetta condivisione, anche se le realtà lavorative erano diverse (io al nord lui al sud). Un amico dalla grande sensibilità unama che a nessun amico e collega ha mai lesinato. Una vera perdità per noi tutti. Cioa Giuseppe.

Di  Giovanni VONA  (inviato il 20/12/2012 @ 19:38:53)


n. 13


sono un neo agente nonchè di oppido lucano paese di peppe ... sono stato in contatto fino a domenica mattina , il pomeriggio la trsite notizia,,,,, mi ritrovo solo ora senza il mio amico .......... perdita unica... mi mancherai da morire peppe..... riposa in pace.... NICOLA ORLANDO

Di  NICOLA ORLANDO  (inviato il 19/12/2012 @ 21:50:58)


n. 12


soffro terribilmente la tua mancanza 17 anni insieme sulla stessa barca peppino mi manki assai a presto amico mio il nostro non è un addio ma solo un arrivederci...

Di  mario  (inviato il 19/12/2012 @ 21:09:02)


n. 11


SONO L' ISPETTORE SUPERIORE ASCIOLLA GIROLAMO CARO AMICO DI PEPPE ERAVAMO INSIEME A POGGIOREALE SONO ADDOLORATO DELLA SUA PERDITA ANCHE SE DA MOLTO TEMPO NON ERAVAMO IN CONTATTO SIA PER LA LONTANANZA O PER QUALCHE ALTRA RAGIONE LA FAMIGLIA SAPPIA CHE SARà SEMPRE NEL MIO CUORE D' AMICO E COLLEGA.

Di  GIROLAMO ASCIOLLA  (inviato il 18/12/2012 @ 22:56:57)


n. 10


non o mia conosciuto una persona con un cuore cosi grande rimarrai sempre nel mio cuore ein quello di chi ti a conosciuto sentite condoglianze alla famiglia .

Di  giovanni  (inviato il 18/12/2012 @ 10:30:26)


n. 9


Condoglianze per la famiglia.

Di  Francesco  (inviato il 18/12/2012 @ 00:41:20)


n. 8


Amareggiato , senza parole, anche se ti ho conosciuto da pochi anni , rimani un vuoto inspiegabile ; difficile da colmare , mio caro Giuseppe !!

Sentite e doverose condoglianze


Di  Carlo Lettieri  (inviato il 17/12/2012 @ 19:20:37)


n. 7


Uniti al dolore della famiglia, le più sentite condoglianze dalla Segreteria Provinciale S.A.P.Pe di Trieste.

Di  Giovanni Altomare  (inviato il 17/12/2012 @ 18:47:23)


n. 6


anche se no lo conoscevo di persona la scomparsa di un persona e collega mi addolora sempre, sentite condoglianze alla famiglia.

Di  antonio  (inviato il 17/12/2012 @ 12:57:08)


n. 5


sono veramente triste per la perdita di un amico vero.
Ho avuto l ' onore di lavorare gli ultimi 18 anni insieme.
Peppe ti ricorderò x sempre

Fiore Nicola

Di  Anonimo  (inviato il 17/12/2012 @ 09:05:44)


n. 4


Sentite condoglianze dalla Segreteria Provinciale CONAPO Sindacato Autonomo Vigili del Fuoco Lecce.

Di  Giancarlo Capoccia  (inviato il 16/12/2012 @ 22:38:08)


n. 3


sei stato un grande per il sappe non ti dimenticheremo mai il tuo desiderio per me sara un impegno e un testamento . Ci mancherai tantissimo NON HO PAROLE PER DIRE TUTTO IL MIO DOLORE

Di  DONATO  (inviato il 16/12/2012 @ 21:49:55)


n. 2


un piccolo grande uomo , io ho avuto l'onore di lavorare con lui e posso dire che ha sempre avuto un cuore grande aiutando sempre tutti i colleghi .
CIAO PEPPINO TI RICORDERO' PER SEMPRE ...resterai nella storia della polizia penitenziaria ma, in particolare nel pensiero dei colleghi di Melfi.

Di  antonio  (inviato il 16/12/2012 @ 21:24:07)


n. 1


Sono veramente addolorato per la perdita di questo amico. Lo ricorderò sempre con sincero affetto.

Di  Giuseppe Romano  (inviato il 16/12/2012 @ 21:02:06)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.238.168


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione