Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Governo presenta emendamento per il riordino delle carriere. Per il rinnovo contrattuale si parla solo di 9 euro per il 2015 e 70 a regime nel 2018


Polizia Penitenziaria - Governo presenta emendamento per il riordino delle carriere. Per il rinnovo contrattuale si parla solo di 9 euro per il 2015 e 70 a regime nel 2018

Notizia del 09/07/2015

in Sappeinforma

(Letto 21072 volte)

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il relatore del disegno di legge sulla riforma della Pubblica Amministrazione, Ernesto Carbone (Pd), ha presentato un pacchetto di dieci emendamenti a nome del Governo.

Nel pacchetto è compresa una revisione delle forze di polizia.

Oltre allo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato (dovrebbe confluire nei Carabinieri con la possibilità per un contingente limitato di transitare nei vigili del Fuoco), l’emendamento del relatore riguarda tutte le forze di polizia e apre anche alla possibilità di sopprimere ruoli,  gradi e qualifiche.

Il Governo dovrà rivedere le norme sulle assunzioni, sugli scatti di carriera e sullo stato giuridico delle forze di polizia tenendo conto del merito e delle professionalità con la previsione di  unificazione dei ruoli, dei gradi e delle qualifiche di tutti Corpi.

Novità anche per le Capitanerie di Porto che avranno un solo comando, sotto la Marina.

Per le intercettazioni telefoniche, infine, si punta al dimezzamento delle spese.

Sono attesi, nel frattempo, gli effetti della sentenza della Corte Costituzionale che, il 24 giugno scorso, ha dichiarato l’illegittimità sopravvenuta del regime del blocco della contrattazione collettiva per il lavoro pubblico, con decorrenza dalla pubblicazione della sentenza.

Per ogni eventuale provvedimento, si dovrà, però, attendere il deposito della sentenza della Corte, previsto entro venti-trenta giorni.

Ricordiamo che l’ultimo contratto dei pubblici dipendenti è scaduto nel lontano 2009 e il rinnovo per il triennio 2010-2012 fu cancellato con il decreto legge 78 del 2010 del Governo Berlusconi, blocco esteso al 2013-2014 dal Governo Letta e al 2015 dal Governo Renzi.

Tuttavia, ci sono numerosi ostacoli normativi da superare, prima di riavviare la trattativa.

Innanzitutto c’è il problema del nodo dei comparti di contrattazione, che con il decreto legislativo 150/2009 non potranno essere più di quattro. A deciderne la composizione, a meno che non intervengano novità con la legge delega di riforma della Pubblica amministrazione, sarà un accordo quadro tra Aran, l’agenzia che rappresenta il governo nelle trattative sui contratti, e organizzazioni sindacali.

C’è poi il problema della copertura finanziaria che va prevista nella legge di Stabilità.

Per il 2015, qualora ce ne fosse bisogno si potrebbe intervenire con una manovra di assestamento di bilancio, mentre per il biennio 2016-2018 se ne dovrà occupare la manovra di bilancio di fine anno.

Ovviamente queste eventuali uscite aggiuntive saranno un problema per i conti pubblici e potrebbero essere compensate da nuove tasse.

Per il Governo, comunque, il costo netto del rinnovo del contratto del pubblico impiego non dovrebbe essere enorme, più o meno 3,6 miliardi di euro.

Sempre secondo il Governo, infatti, un dipendente pubblico con uno stipendio di 1.500 euro netti avrà diritto ad un aumento di 9 euro da luglio 2015, più 17 euro nel 2016, 20 euro nel 2017 e 23 euro nel 2018. Insomma, meno di 70 euro in tre anni, ai quali si dovrà sottrarre l’indennità di vacanza contrattuale attualmente percepita.

 

 

 


Scritto da: Giovanni Battista De Blasis
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista De Blasis)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 6


che vuoi scrivere qui bisogna menar le mani

Di  anonimus  (inviato il 26/07/2015 @ 13:48:12)


n. 5


...solo bastardi.....

Di  Anonimo  (inviato il 10/07/2015 @ 19:08:40)


n. 4


scusate tanto no ma non avevano detto che ci avevano fatto perdere all'incirca 600 euro mensili per 5 anni equivale a dire 33600,00 euro e poi se non ricordo male l'ultimo contratto del 2009 era di 90 euro mensili!! fate un po voi

Di  Anonimo  (inviato il 09/07/2015 @ 18:47:34)


n. 3


Quindi per i prossimi anni dovremmo dare noi soldi a loro, visto che l'indennità della vacanza contrattuale è maggiore di quello che ci vogliono dare :)))

Di  Alessandro  (inviato il 09/07/2015 @ 14:09:30)


n. 2


Car colleghi! Come si dice dalle mie parti (sicilia) " CU E' FISSA CARNEVALE? O CU CCI VA' APPRIESSU? Quindi, quando ci ridaranno la possibilità di votare....... MEDITATIAMO a chi darlo! Ormai non mi meraviglio più di nulla

Di  SAMUELE  (inviato il 09/07/2015 @ 13:52:39)


n. 1


Regaliamo agli immigrati la pensione sociale e loro tornano a casa e vivono sulle nostre spalle e, cosa ancor più assurdda nessuno fa uno strazzio di controllo.
Chiudono Caserme dei Carabinieri ed Uffici di Polizia però abbiamo alberghi con vitto e alloggio per chi viene sostanzialmente pe vivere a nostre spese.
Come fate a meravirgliarvi di una simile presa per i fondelli?
Meglio combattere con i delinquenti in galera che con questa gentaccia travestita da brave persone, con i primi sai sempre quello che ti può aspettare come abbassi la guardia, con i secondi non hai nessuna possibilità, ti spareranno alla schiena sempre e comunque...

Di  PASQUINO  (inviato il 09/07/2015 @ 08:11:11)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.48.3


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione