Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Hic sunt co-leones


Polizia Penitenziaria - Hic sunt co-leones

Notizia del 07/03/2013

in Chiacchiere da Bar

(Letto 4299 volte)

Scritto da: Baldo degli Ubaldi

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Molti di voi conosceranno la locuzione latina “hic sunt leones” Frase che sarebbe comparsa su carte geografiche dell'antica Roma e di età successiva in corrispondenza delle zone inesplorate dell'Africa e dell'Asia. La frase stava ad indicare che non si sapeva cosa si trovasse in quelle lande sconosciute, a parte il fatto che fossero abitate da belve: “qui stanno i leoni”. Oggi che la superficie terrestre, ci e' nota come le nostre tasche la frase si adopera, per lo piu' in tono scherzoso, per mettere in guardia da un pericolo esistente, ma del quale non e' ben conosciuta la natura, o per additare lacune nella preparazione culturale di qualcuno.

Se aggiungiamo poi, prima di leones, la parolina CO e la pronunciamo velocemente avremo una parola che sicuramente viene molto usata dal SADAV, ovvero mi spiego meglio: dopo avere distribuito le divise per tutta l’Italia, qualcuno del SADAV guardando la cartina geografica e vedendo una regione chiamata Sicilia avrà dovuto esclamare puntando il dito: Hic Sunt CO-leones!! E quindi possiamo inviare le divise che non corrispondono all’attagliamento inviatoci.

Infatti, dopo mesi preparati ad inviare l’attagliamento esatto degli appartenenti in servizio in quella landa desolata della Sicilia, puntualmente arrivano divise di poche taglie e quindi quelli che hanno un fisico esile o quelli che hanno un fisico abbondante restano come al solito senza divise; e qual’è la spiegazione dei nostri amici del SADAV? Queste ci sono rimaste! Ma che significa che io mi devo mettere le calze 48 pur avendo un piede 42? O devo portare dal sarto una divisa 54 per farla diventare 48 o 50? E le tute mimetiche? Quelle non si possono modificare. E allora andiamo avanti sempre sdruciti? E le camicie bianche? Mandate in abbondanza ma non si possono indossare. I nostri colleghi con le camicie celesti dal collo sdrucito, non hanno più cosa indossare. L’importante è che ci avete mandato lo zuccotto e lo scaldacollo; se ne sentiva la mancanza. Noi davvero vorremmo sapere con quale criterio si chiede l’attagliamento alle carceri e poi si mandano divise magari anche in numero minore e con taglie che non corrispondono. L’importante è che qualcuno si affretta a fare una circolare nella quale dice: state attenti non è che le divise le dovete cambiare per forza ogni quanto previsto, le dovete cambiare solo se sono logore.

Ogni giorno che passa, sento crescere sempre più la sfiducia della base nei propri vertici e non basteranno di certo i giri delle carceri in Sicilia del signor Ministro a farci cambiare idea.


Scritto da: Baldo degli Ubaldi
(Leggi tutti gli articoli di Baldo degli Ubaldi)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 8


Ahahaha,siete forti ragazzi......!!!!Direbbe il mitico Celentano.
Dai il tema è quello rappresentato per tutti gli istituti,dunque ha ragione il nostro collega,nel corso degli anni abbiamo migliorato le divise ma ancora le taglie lasciano a desiderare,poi mettiamo pure una minoranza di colleghi che se ne infischiano di portare divise e scarpe pulite,mettiamo pure questo.
Ciao

Di  Frank  (inviato il 09/03/2013 @ 09:42:35)


n. 7


A libero .......sai che te dico.......stasera cazz.......te ne hai dette troppo.......quindi statte un pò zitto e non scrivere più niente, vattene a dormir. Pensionato guardia carceriere

Di  Pensionato guardia carceriere  (inviato il 07/03/2013 @ 23:15:04)


n. 6


Vedete come è facile spostare una discussione. Invece di lasciare spazio a commenti sui contenuti dell'articolo vi ho portato a commentare il mio commento. Questo è il vero potere. Non lasciate che la gente possa manovrarvi, siate liberi.

Di  LIBERO PENSIERO  (inviato il 07/03/2013 @ 22:50:29)


n. 5


A Professore..........come mai te sei arruolato nei guardia carcerieri, sai noi siamo tutti ignorantoni , quindi, vedi quante virgole metto, che c......o me ne frega, l'importante è che l'articola dica la verità. ciao Fregnaccia.
Pensionato guardia carceriere

Di  Pensionato guardia carceriere  (inviato il 07/03/2013 @ 22:18:16)


n. 4


E.................BRAVO IL PROFESSORE!!!!!!!! POTEVI RISPARMIARTELA.
AI CAPITO? P.S.: L'H LA METTI TU O CI FAI UN'ALTRA LEZIONE?

Di  CICCIO  (inviato il 07/03/2013 @ 18:11:57)


n. 3


Grazie, cercherò di migliorare, anche se ritengo di essers sopra la media

Di  Baldo degli Ubaldi  (inviato il 07/03/2013 @ 16:16:17)


n. 2


QUESTIONE DI GRAMMATICA ITALIANA.

Caro Baldo degli Ubaldi, prima di cercare locuzioni latine bisognerebbe imparare la grammatica italiana. Trovare scritto nel tuo articolo "qual’è" con l'accento non è bello. Pertanto, visto che conosci il latino, dovresti sapere che qual è un troncamento non un’elisione, perciò va sempre scritto senza apostrofo. Condivido invece i contenuti del tuo articolo.

Di  LIBERO PENSIERO  (inviato il 07/03/2013 @ 13:17:11)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.80.147


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

3 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere


  Cerca per Regione