Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
I Dinosauri del DAP.


Polizia Penitenziaria - I Dinosauri del DAP.

Notizia del 13/06/2011

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 3921 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Sono lì da vent’anni, dinosauri penitenziari. Dirigenti generali che occupano quelle poltrone come se gli si fossero incollate al culo con il “millechiodi”.

Non pensano minimamente di andarsene anzi, chiedono la proroga per altri due anni. Eh, si, il potere logora chi non ce l’ha diceva Andreotti e loro hanno fatto di questo motto la ragione di vita. Vogliamo stare ancora a comandare a tirare le fila di un Corpo di Polizia Penitenziaria che in questi ultimi 5 anni ha subito una involuzione a causa del diktat più o meno velato di qualche dirigente generale che non vuole che questi poliziotti penitenziari, questi commissari con la loro stessa laurea crescano e accrescano il loro potere.

Sono corporativi e per molti direttori sono un punto di riferimento. Il vero problema è politico. Ancora non abbiamo trovato un politico degno di tale nome che prenda per mano la polizia penitenziaria e gli faccia fare il salto di qualità come fece Alemanno con la Guardia Forestale ad esempio.

Fin qui abbiamo trovato solo un Ministro che continua a promettere ma che è sul punto di andarsene e lasciare nel caos l’amministrazione penitenziaria solo perché “qualcuno” lo ha eletto democraticamente a segretario di partito!

Questi dinosauri, che non sono erbivori ma dei veri e propri T – REX, non sazi di tutti questi anni di vertice vorrebbero restare ancora per due anni. Ma non è possibile. Il Ministro trovi la forza per fare uno svecchiamento. Lanci loro un metaforico asteroide che possa farli estinguere al più presto e i poliziotti penitenziari gliene saranno grati.    

  

Nuvola Rossa 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 18


Ad Antonio: tutelalo il tuo amico, in modo che non sia riconosciuto se non vuole, e se lo puoi aiutare falli a pezzi.
sparano a vista e fanno di peggio se si accorgono che parla e lo riconoscono...
e qui è il caso di dire ulteriori due parole, sui dinosauri e sul Presidente Ionta e sui Presidenti che si sono succeduti nella storia.
onore al merito al Presidente che ha indossato la divisa (vedasi mio commento in relativo articolo), perchè non credo che l'abbia fatto per prendersi e prenderci per i fondelli...
non so se ha provato 'un certo brivido' quando l'ha indossata.
ma io non credo che si sia davvero reso conto fino in fondo , alla pari di chi l'ha preceduto del potere occulto di una specie di 'setta', di una rete di persone che se un documento può arrivare dal presidente in un modo lo fanno arrivare in un altro, che se una richiesta deve arrivare dal Ministro la tengono per mesi in un cassetto,e poi parte con un parere contrario che non si sa chi ce l'ha messo o chi l'ha consiglliato (tanto chi legge sa la metà di quello che dovrebbe sapere) che se possono dire una cosa a favore dell'evoluzione del Corpo che ci sta a cuore, la descrivono 'contro', che fanno del Capo del DAP un burattino nelle loro mani , con la scusa di saperne di più.
e la quinta colonna rilavora, sommessamente , contrasta , ripropone... esce dalla porta e rientra la finestra e di nuovo fa un bel volo dal terzo piano...
perchè non cercano le persone che protestano per sapere le cose come stanno???!!!
è da lì che viene la verità!!!
oppure chiamate la gente che non parla mai e che non può parlare perchè sennò la fanno fuori!!!
sono anni che parliamo e scriviamo: dove sono le proposte ai capi del dap, ai ministri, ai dirigenti (e qui si apre la voragine più ampia : direzioni generali = buchi neri dove 'spariscono' le cose...), dove sono i deputati, i senatori che hanno portato i nostri emendamenti le nostre idee e nessuno li pensa?
chi le fa sparire, svanire, cadere riciclare e poi svanire, sparire, cadere e riciclare e poi svanire, sparire cadere e riciclare e poi .......... l'insostenibile pesantezza dell'essere che governa la 'Rete'.

Di  pochahontas  (inviato il 23/06/2011 @ 09:42:25)


n. 17


Pochahontas: bisogna sdrammatizzare, per questo mi piaci!!!! Ti racconterò sul mobbing se un collega mi permetterà di farlo.

Di  antonio  (inviato il 22/06/2011 @ 23:33:45)


n. 16


ma perchè non c'è più l'articolo sul mobbing????
speravo che qualcuno intervenisse e ne parlasse...
o il silenzio degli innocenti rimarrà tale per sempre?
o non c'è nessun mobbizzato in questa amministrazione e ci credo poco, o siamo sotto omertà, come sempre...

Di  pochahontas  (inviato il 22/06/2011 @ 09:44:52)


n. 15


io mi ricordo...mi ricordo anche quello che da una sezione non potevo e non dovevo sapere.
grazie Antonio...ci voleva un climatizzatore.
e guarda che mi piace una battuta ogni tanto...aiuta a sdrammatizzare, che qui ... c'è poco da ridere.

Di  pochahontas  (inviato il 22/06/2011 @ 09:37:04)


n. 14


questa che stiamo vivendo è una storia gia vissuta. Ve li ricordate i pomposi ufficiali degli A.di C., pargheggiati, felici di esserlo, nei comandi regionali?. Dico ciò (sperando di non essere frainteso ) perchè da sempre i T-REX del DAP cercano di mettere all'angolo chi, in divisa, potrebbe fare la differenza. Pochahontas, il caldo è di stagione, tranquilla.

Di  antonio  (inviato il 21/06/2011 @ 22:53:08)


n. 13


divide et imperat...già già già.
ma che bella confusione... già.
la meduri....del resto cent'anni sono passati per gli altri...spero che tra qualche anno i commissari... i generali del disciolto corpo...
ma che , vogliamo aspettare ancora?
E NON VI BASTA?
IN PIAZZA PORCA MISERIA!!!
anni...ma che siete matti?
IL POTERE A CHI SPETTA E SUBITO!!! con la meduri è passato dirigente pure l'ultimo arrivato dei funzionari...e non serviva, e non c'era una previsione in organico...
e che non si può fare un riordino per tutti e mettere a posto le cose?
e punto. e basta. con o senza generali, che non mi sembra siano indispensabili a realizzare questa idea...

Di  pochahontas  (inviato il 21/06/2011 @ 14:47:48)


n. 12


^^^ .. a proposito dei dinosauri del dap e non solo ....!!
- Mi fa molto piacere intervenire in questo blog ....proprio perchè vivo la questione in prima linea.....e qualche volta anche su altro fronte.....!
Innanzitutto il ruolo dei commissari è stato istituito in maniera già bistrattatta rispetto alla reale intenzione che doveva essere con riferimento alla legge delega 266/1999, successivamente al decreto legislativo per la Polstato 334/2000 ecc.... ecc... ecc....! Mi sa tanto di forzata deviazione già da parte dei Dinosauri......del DAP.....insabbiatori ...... anche di ben altre faccende !!!
Ciò posto bisogna anche capire perchè con l'istittuzione dei Funzionari di Polizia Penitenziaria non si è apportata alcuna modifica alla Legge 395/90 con riferimento alla subordinazione gerarchica dei Dirigenti-Direttori ???? Peraltro riordinati dirigenti per via della Legge Meduri ................154/2005 e successivo decreto attuativo per i posti di funzione da rivendicare....questa poltrona e mia e questa è tua .......e per i Funzionari di polizia PenitenzuariA A DISTANZA DI BEN 10 ANNI ..........cosa ha riservato l'Amministrazione ????
Vero è che altre forze di polizia per avere Dirigenti in senso ai propri ruoli hanno aspettato oltre cent'anni...............vedi Carabinieri, Polizia di Stato, Finanza ..... che hanno una storia analoga alla nostra ....... però di visibilità verso il territorio nemmeno l'ombra...... progetti e modello organizzativi di esecuzione penale sempre boicottati dai nostri amabili direttori.......per cui dovremmo essere sempre schiacciati??????
Spero che tra qualche anno i Commissari faranno sentire la loro voce....indossano una divisa....non sono direttori amministrativi..... la divisa va onorata ...... non possiamo subire ........il Corpo della Polizia Penitenziaria deve essere autonomo dai direttori.......istituire la direzione generale del Corpo....e poi abbiamo poco più di 25 generali del disciolto corpo AACC ....prendono solo soldoni.............senza apportare nulla alla Polizia Penitenziaria e noi della truppa o dei ruoli inferiori che facciamo ??? sgobbiamo e diciamo signor si ??? una battuta alla Di Pietro : Ma che c'azzebba tutta questa diversità di ruoli, di profili ecc.... ma che bella confusione !!!!
Più sindacati ci sono e più diventa difficile far coniugare dei progetti propedeutici alla Polizia Penitenziaria e l'Amministrazione osserva un bel principio : Divid et imperat ............. a chi vuò capì ....capisc....!!

ciao il Cinico!!

Di  il Cinico  (inviato il 21/06/2011 @ 14:20:10)


n. 11


gli ex comandanti di reparto avrebbero dovuto rimanere tali.
gli Ispettori Superiori si sono fatti due ...spalle così per mandare avanti gli istituti, con professionalità, con serietà, magari mandando qualcuno di sentinella per non fargli rapporto per una mancanza sanzionabile, qualcuno che accettava di 'pagarla ' in questo modo dicendo 'meno male che il comandante mi ha voluto bene'... gli Ispettori erano dei grandi, venivano 'dalla terra' ( cioè dal mondo vero del reparto) e sapevano dare del tu ai loro uomini senza sentirsi sminuiti. spesso si mettevano anche 'contro il Direttore e si facevano il fegato amaro, perchè i loro uomini non lo dovevano sapere...
ma i soldati più accorti lo sapevano, lo intuivano che c'era qualcosa che non andava anche se non era etico parlarne, ed erano solidaLI CON IL LORO COMANDANTE...
I COMMISSARI.. arrivano loro e l'Ispettore è cancellato...qualcuno se ne fa un vanto, qualcuno ricorda quando era ispettore e capisce di aver rubato il posto...e allora lotta per chiedere funzioni diverse, perchè a tutti sia riconosciuto il suo ruolo... ma le porte sono sempre chiuse.
qualcuno invece ne approfitta e pensa , solo per avere un grado di sfruttare il povero ispettore, che però scemo non è, e poi dargli un calcio nel sedere appena può...
"sono io, sono il commissario, vedete come sono bravo?"
che volete, è la vita...
A QUANDO IL RIORDINO DELLE CARRIERE PER GLI ISPETTORI EX COMANDANTI DI REPARTO?
E PER I POVERACCI DEI RUOLI INFERIORI PER I QUALI è L'UNICA POSSIBILITà DI AVERE, IN PROGRESSIONE UN MERITATISSIMO AUMENTO DI STIPENDIO, perchè non ce la fanno a pagare il mutuo?
A QUANDO LE FUNZIONI DIRETTIVE AI COMMISSARI?
A QUANDO LA DIRIGENZA DEL CORPO?
DIAMO A CESARE QUEL CHE è DI CESARE, E I CALCI NEL SEDERE A CHI VERAMENTE MERITA.
caro Antonio... chi sono non importa.
potrei essere un agente, un sovrintendente, iun ispettore, un commissario...
in ogni caso sarei "pochhahontas"...
Ti piaccio?
potevi dirmelo subito!!! : "Antò...fa caldo..."

Di  pochahontas  (inviato il 21/06/2011 @ 09:42:52)


n. 10


Personalmente credo che non ci siano commissari longa manus di direttori, semmai ci sono commissari che per il bene comune non vogliono litigare con i direttori. C'è ancora qualche direttore che si diverte a sfottere qualche neo commissario ma vedrete che con il tempo anche i neo commissari capiranno che indossano una divisa e la onoreranno. Semmai ci sono molti ex comandanti di reparto che qualche volta sono usati contro i nuovi commissari per far fare loro dele brutte figure o altri che sono insofferenti ai Commissari perchè li hanno spodestati e.....aspettatevi anche qualche lettera anonima. Farebbero di tutto pur di vedere i commissari in ginocchio. Questo è stato un grande errore del DAP non aver saputo collocare gli ex comandanti. Scusate se ho aperto un'altra parentesi dolorosa.

Di  Nuvola Rossa  (inviato il 20/06/2011 @ 19:20:03)


n. 9


nuvola rossa: io personalemente avrei preferito che i Commissari facessero anche le traduzioni, sono sicuro sarebbe stato molto diverso. Pochahontas: mi sembri un Commissario vero, anche se potrei essere l'ultimo a dare giudizi; mi piaci!!!!

Di  antonio  (inviato il 20/06/2011 @ 17:00:57)


n. 8


i funzionari sanno benissimo quello che vogliono, e per la maggioranza non aspirano, a quanto pare, ad essere la longa manus del direttore, anche se qualche scheggia impazzita c'è sempre, vedansi miei interventi su articolo sul mobbing e su ionta che fa l'agente...
ma queste cose mi pare accadano anche nei ranghi inferiori: sembra che qualche ispettore sia stato longa manus, o che lo sia ancora, di qualche direttore o di qualche commissario deviante addirittura, e così a scendere... a buon intenditor poche parole.

Di  pochahontas  (inviato il 20/06/2011 @ 14:09:50)


n. 7


Nuvola Rossa ha certamente qualche ragione.
Ma è anche vero che i funzionari del Corpo è ora che decidano cosa vogliono fare da grandi, se i funzionari o la longa manus dei direttori, che spesso e volentieri li manovrano a loro piacimento...

Di  Vero eretico  (inviato il 20/06/2011 @ 11:36:26)


n. 6


ad Antonio: non preoccuparti, qui c'è sempre in azione la 'nostra' quinta colonna anche contro i dinosauri, nonostante la difficoltà ad agire ufficialmente: ci stiamo specializzando a 'lavorare' in silenzio, senza dare nell'occhio.
qualche volta anche i dinosauri cadono, magari nelle stesse trappole che tendono alle loro potenziali prede...
e a 'Nuvola' a proposito di come avete ristrutturato il sito: nel sondaggio sull'avvicendamento di alfano, come si fa a dire ' son contento e al suo posto metteteci Alemanno o almeno uno che ci fa le assunzioni, la riorganizzazione del Corpo, il riallineamento dei ruoli direttivi, la direzione generale e i necessari adeguamenti normativi delle leggi vigenti? (vedasi 395/90 e Ordinamento Penitenziario...profili e gerarchie in particolare)".
si può votare sul sito Alemanno for president con queste motivazioni in modo da far capire ai signori politici una volta per tutte cosa vogliono coloro che li votano?
guardate, non è neanche una questione di promozione di un partito: è proprio che Alemanno ha fatto la riforma della forestale e chiunque è venuto da noi... no comment.
e ciò è finora accaduto con qualunque partito e governo.
diversamente farei ministro uno con il mandato obbligatorio di 'provvedere'...
e infine, se proprio proprio non se ne parla:
ci mandassero 'sotto' il Ministro dell'Interno, unificassero le forze dell'ordine con facoltà di 'transito' (personalmente andrei alla forestale!!!) qualunque cosa ma è ora di 'cambiare'.

Di  pochahontas  (inviato il 20/06/2011 @ 11:35:10)


n. 5


Caro Antonio, il mio amico Commissario Ultimo mi raccontava che voleva fare le traduzioni, anche per capire i meccanismi del servizio e per non essere poi preso in giro dai soliti furbi..... eppure glielo hanno impedito in tutti i modi; primo con le telefonate di altri funzionari del PRAP: ma tu sei un commissario, non puoi fare la traduzione navale con gli agenti! Poi con gli attacchi sindacali "pare che il commissario si faccia le traduzioni in barba a quello che prevede la normativa......." insomma decidiamoci una buona volta. Il nuovo modello organizzativo poteva anche prevedere che i Commissari oltre a coordinare facciano anche le traduzioni, e ciò a prescindere dell'importanza del detenuto. Pià apprendono sul campo più saranno capaci di coordinare in futuro.

Di  Nuvola Rossa  (inviato il 19/06/2011 @ 15:09:14)


n. 4


siamo sufficientemente intelligenti da comprendere che i Commissari devono stare al Dap ed in qualsiasi altro ufficio periferico. Ho visto Commissari di Polizia ed Ufficiali dei C.C. nelle manifestazioni di piazza, negli stadi, nelle rivolte al G8 di Genova con i manganelli in mano, non ho mai visto un Commissario in traduzione.
Siete la massima espressione, in fatto di cultura e conoscenza ,della Polizia Penitenziaria, vi prego di mettere a disposizione dei colleghi la vostra cultura e la vostra conoscenza ogni qualvolta un direttore nega un diritto ad un collega.
La rassegnazione e palpabile in questa frase: noi non abbiamo la direzione generale del corpo, abbiamo solo dirigenti senza divisa a decidere le nostre sorti...
Questo mi spaventa.

Di  antonio  (inviato il 17/06/2011 @ 23:22:55)


n. 3


salve nuvola rossa e critici del sistema...
in merito ai t.rex: quanto condivido il tuo pensiero, nuvola...
e sai perchè? perchè qui al dap i commissari che a mio avviso ci stanno di diritto perchè in tutte le amministrazioni di forze dell'ordine ci sono uffici dipartimentali centrali , per quei pochi che gridando 'dalli all'untore' verso chi indossa la propria stessa giubba, finiscono col creare nocumento a tutti e anche a loro stessi,sono 'in gabbia' proprio a causa di un ostruzionismo che è verso l'evoluzione del Corpo...
e un commissario al dap , che non è necessariamente un sottosviluppato o un infame, e che magari la galera se l'è fatta e anche a lungo,non ha lo stesso peso , nelle decisioni, di un dirigente della polizia di stato o della forestale, o dell'arma dei carabinieri... e tanto meno può qualcosa contro i t. rex!!! noi non abbiamo la direzione generale del corpo, abbiamo solo dirigenti senza divisa a decidere le nostre sorti...
miei cari, svegliamoci, che è ora e smettiamola di gettare polvere negli occhi a tutti dando la colpa ai commissari del dap: sono solo , tranne qualche caso discutibile, commissari in giurassik park, ricordatevelo!!!!
grande Alemanno che fece della forestale un paradiso...dov'è?????
non potevano mandarlo da noi?

Di  pochahontas  (inviato il 17/06/2011 @ 11:32:51)


n. 2


Il sappe, lottando con i denti, ha fatto ingoiare un rospaccio a qualche dinosauro, parlo dell'istituzione del ruolo dei commissari. Gradirei, sinceramente, che questi nostri funzionari cominciassero a tirar fuori gli attributi, sempre più spesso sento di commissari che pur di non fare i comandanti farebbero di tutto. La galera è il nostro campo di battaglia all'interno del quale si dimostra quanto si vale, tirate fuori le palle così come fanno migliaia di umili agenti che ogni giorno entrano in galera, dando lustro ad un corpo che ogni giorno prende schiaffi da cialtroni che mal digeriscono la nostra divisa.

Di  antonio  (inviato il 14/06/2011 @ 22:38:43)


n. 1


L'occasione è ghiotta, a portata di mano. I dinosauri effettivamente sono prossimi all'estinzione. Ma dietro c'è pronta una generazione di sostituti creati ad immagine e somiglianza dei primi. Non hanno lo "spessore" dei T-rex, ma potrebbero ottenerla di fatto, con la compiacenza e l'immobilità, proprio della Polizia Penitenziaria. E la connivenza, compiacenza, vassallaggio, dei Commissari del DAP non mi pare un bel segnale per il futuro.

Di  Enzima  (inviato il 13/06/2011 @ 18:08:41)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.130.145


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione