Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
I lauti rimborsi elettorali dei Partiti italiani


Polizia Penitenziaria - I lauti rimborsi elettorali dei Partiti italiani

Notizia del 31/01/2010

in L'Osservatorio

(Letto 2076 volte)

Scritto da: Giovanni Battista Durante

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


E’ un momento di grande crisi economica, in Italia e nel mondo, e tutti siamo chiamati a fare grossi sacrifici; tutti, tranne i partiti politici che per le elezioni del 2008 hanno investito 136 milioni di euro e ne riceveranno in cambio 503, ossia 367 in più, con un guadagno del 270% in un quinquennio. In pratica, il capitale viene moltiplicato per undici in soli cinque anni: un rendimento che nessun investimento, soprattutto in tempi di crisi, sarebbe in grado di garantire.

Altro aspetto interessante della vicenda: per accedere al Parlamento esiste una soglia di sbarramento del 4%, ma per ottenere i contributi è sufficiente raggiungere l’1%; i soldi di coloro che non raggiungono l’1% se li dividono gli altri partiti. Tutto ciò è possibile perché le norme approvate da tutti i partiti, con l’eccezione dei radicali, dopo il referendum del 1993 che ha abrogato il finanziamento pubblico dei partiti stabiliscono che chi partecipa alle elezioni ha diritto ad un rimborso proporzionato ai voti raccolti. I partiti si spartiscono ogni anno circa 200 milioni, con una riduzione del 10% introdotta con la Finanziaria del 2008. Si tratta di quattro euro l’anno per ogni elettore, di cui un euro per la Camera, uno per il Senato, uno per le europee e uno per le regionali. Quindi, in un ciclo elettorale completo di cinque anni si arriva a un miliardo di euro.

Cosa succede se interviene la scadenza della legislatura? I cittadini potrebbero essere indotti a pensare che i partiti non prendono più i soldi.

Non è così, perché chi fa le leggi ha sempre l’opportunità di intervenire. Infatti, con una legge approvata prima delle elezioni del 2006 il Parlamento ha deciso che i partiti continuano a percepire i rimborsi anche nel caso di elezioni anticipate. Quindi, anche i partiti che oggi non sono più in Parlamento, in virtù di quella legge, continuano a percepire i rimborsi elettorali. Tutto ciò è frutto delle diaboliche iniziative legislative, con le quali i parlamentari hanno anche aggirato il famoso referendum promosso dai radicali nel 1993; referendum che ottenne l’eccezionale consenso dell’85%. E non finisce qui. I nostri bravi parlamentari hanno pensato bene di fare in modo che l’euro pro capite non si calcoli tenendo conto di quanti vanno effettivamente a votare, ma in base al numero degli iscritti alle liste elettorali.

Vediamo nel dettaglio cosa è avvenuto per ogni singolo partito, in base ai meccanismi finora descritti.

Il Popolo della Libertà ha speso 68.475.142 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 206.518.945, con un utile di 138.043.803

Il Partito democratico ha speso 18.418.043 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 180.231.506, con un utile di 161.813.463

La Lega Nord ha speso 3.476.704 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 41.384.553, con un utile di 37.907.849

L’Italia dei Valori ha speso 4.451.296 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 21.659.227, con utile di 17.207.931

L’UDC ha speso 20.864.206 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 25.895.850, con un utile di 5.031.644

La Sinistra Arcobaleno ha speso 10.924.762 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 9.291.249, con un passivo di 1.633.152.

La Destra ha speso 2.442.360 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 6.202.918, con un utile di 3.760.558

Il Partito Socialista ha speso 4.403.291 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 2.491.755, con un passivo di 1.911.535

Il Movimento per l’Autonomia ha speso 880.697 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 4.776.916, con un utile di 3.896.319

Altre formazioni politiche hanno speso 1.663.969 di euro ed hanno ottenuto un rimborso di 4.641.642, con un utile di 2.977.673


Scritto da: Giovanni Battista Durante
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista Durante)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


E COME LA POSSIAMO SALVARE L'ITALIA SE I RISULTATI SONO QUESTI !
SOLO PER LE FORZE DI POLIZIA MALGRADO SIANO PASSATI QUASI TRE ANNI ANCORA NON SI RIESCE A DEFINIRE UN CONTRATTO DI LAVORO, MENTRE NELLE LORO CASSE AFFLUISCE UN CONTINUO FIUME DI DENARO.

Di  GIUSEPPE  (inviato il 18/02/2010 @ 10:35:16)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.23.54.109


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione