Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
I lauti rimborsi elettorali dei Partiti italiani


Polizia Penitenziaria - I lauti rimborsi elettorali dei Partiti italiani

Notizia del 31/01/2010

in L'Osservatorio

(Letto 2117 volte)

Scritto da: Giovanni Battista Durante

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


E’ un momento di grande crisi economica, in Italia e nel mondo, e tutti siamo chiamati a fare grossi sacrifici; tutti, tranne i partiti politici che per le elezioni del 2008 hanno investito 136 milioni di euro e ne riceveranno in cambio 503, ossia 367 in più, con un guadagno del 270% in un quinquennio. In pratica, il capitale viene moltiplicato per undici in soli cinque anni: un rendimento che nessun investimento, soprattutto in tempi di crisi, sarebbe in grado di garantire.

Altro aspetto interessante della vicenda: per accedere al Parlamento esiste una soglia di sbarramento del 4%, ma per ottenere i contributi è sufficiente raggiungere l’1%; i soldi di coloro che non raggiungono l’1% se li dividono gli altri partiti. Tutto ciò è possibile perché le norme approvate da tutti i partiti, con l’eccezione dei radicali, dopo il referendum del 1993 che ha abrogato il finanziamento pubblico dei partiti stabiliscono che chi partecipa alle elezioni ha diritto ad un rimborso proporzionato ai voti raccolti. I partiti si spartiscono ogni anno circa 200 milioni, con una riduzione del 10% introdotta con la Finanziaria del 2008. Si tratta di quattro euro l’anno per ogni elettore, di cui un euro per la Camera, uno per il Senato, uno per le europee e uno per le regionali. Quindi, in un ciclo elettorale completo di cinque anni si arriva a un miliardo di euro.

Cosa succede se interviene la scadenza della legislatura? I cittadini potrebbero essere indotti a pensare che i partiti non prendono più i soldi.

Non è così, perché chi fa le leggi ha sempre l’opportunità di intervenire. Infatti, con una legge approvata prima delle elezioni del 2006 il Parlamento ha deciso che i partiti continuano a percepire i rimborsi anche nel caso di elezioni anticipate. Quindi, anche i partiti che oggi non sono più in Parlamento, in virtù di quella legge, continuano a percepire i rimborsi elettorali. Tutto ciò è frutto delle diaboliche iniziative legislative, con le quali i parlamentari hanno anche aggirato il famoso referendum promosso dai radicali nel 1993; referendum che ottenne l’eccezionale consenso dell’85%. E non finisce qui. I nostri bravi parlamentari hanno pensato bene di fare in modo che l’euro pro capite non si calcoli tenendo conto di quanti vanno effettivamente a votare, ma in base al numero degli iscritti alle liste elettorali.

Vediamo nel dettaglio cosa è avvenuto per ogni singolo partito, in base ai meccanismi finora descritti.

Il Popolo della Libertà ha speso 68.475.142 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 206.518.945, con un utile di 138.043.803

Il Partito democratico ha speso 18.418.043 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 180.231.506, con un utile di 161.813.463

La Lega Nord ha speso 3.476.704 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 41.384.553, con un utile di 37.907.849

L’Italia dei Valori ha speso 4.451.296 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 21.659.227, con utile di 17.207.931

L’UDC ha speso 20.864.206 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 25.895.850, con un utile di 5.031.644

La Sinistra Arcobaleno ha speso 10.924.762 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 9.291.249, con un passivo di 1.633.152.

La Destra ha speso 2.442.360 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 6.202.918, con un utile di 3.760.558

Il Partito Socialista ha speso 4.403.291 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 2.491.755, con un passivo di 1.911.535

Il Movimento per l’Autonomia ha speso 880.697 di euro ed ha ottenuto un rimborso di 4.776.916, con un utile di 3.896.319

Altre formazioni politiche hanno speso 1.663.969 di euro ed hanno ottenuto un rimborso di 4.641.642, con un utile di 2.977.673


Scritto da: Giovanni Battista Durante
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista Durante)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


E COME LA POSSIAMO SALVARE L'ITALIA SE I RISULTATI SONO QUESTI !
SOLO PER LE FORZE DI POLIZIA MALGRADO SIANO PASSATI QUASI TRE ANNI ANCORA NON SI RIESCE A DEFINIRE UN CONTRATTO DI LAVORO, MENTRE NELLE LORO CASSE AFFLUISCE UN CONTINUO FIUME DI DENARO.

Di  GIUSEPPE  (inviato il 18/02/2010 @ 10:35:16)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.204.220.238


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione