Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
I rischi e i vantaggi della politica economica di Renzi


Polizia Penitenziaria - I rischi e i vantaggi della politica economica di Renzi

Notizia del 18/04/2014

in Houston abbiamo un problema

(Letto 3589 volte)

Scritto da: Daniele Papi

 Stampa questo articolo


Nel Documento di Economia e Finanza 2014,  sezione II Analisi e tendenze della Finanza Pubblica il Governo Renzi mette in conto:

  • il perdurare del blocco contrattuale per tutto il pubblico impiego sino al 2018;
  • la fine del blocco stipendiale stabilito dall’art. 9 del d.l. n. 78/2010 che, per quanto attiene il personale del comparto sicurezza e difesa, significherebbe lo sblocco dal 01.01.2015 delle promozioni, degli assegni di funzione, delle omogeneizzazioni, ecc..

Da una lettura complessiva del Documento, si comprende, inoltre, che è intenzione del Governo continuare con la politica di contenimento della spesa per il pubblico impiego attraverso: il citato blocco contrattuale e provvedimenti di razionalizzazione dei trattamenti economici dirigenziali (con particolare riferimento alla retribuzione di risultato), e qui mi viene da dire “era ora”.

A chiarimento, riporto di seguito il testo, contenuto nel DEF 2014.
 
“La riduzione attesa nel 2014 è dovuta al consolidarsi delle misure di contenimento della spesa per redditi per il pubblico impiego disposte dalle recenti manovre di finanza pubblica. Il modesto incremento dello 0,1 per cento stimato per l’anno 2015 è determinato, principalmente, dal venir meno di alcune delle predette misure di contenimento della spesa in vigore nel periodo 2011-2014, in particolare il limite di spesa individuale riferito alla retribuzione percepita nell’anno 2010 ed il riconoscimento ai soli fini giuridici delle progressioni di carriera.

Tali effetti di spesa sono stati in gran parte compensati, dalla decurtazione permanente, introdotta a decorrere dal 1°gennaio 2015 dalla Legge di Stabilità 2014, delle risorse destinate al trattamento accessorio in relazione ai risparmi di spesa determinati ai sensi del D.L. 78/2010 ed inizialmente previsti per il solo triennio 2011-2013 (successivamente prorogati dal DPR 122/2013 sino al 31 dicembre 2014)."

 E' evidente che come consuetudine ci si scontra con interessi personali dei vertici politici ed amministrativi del Paese.

Le lobby politiche ed economiche che sguazzano in questo sistema, traendone ingenti profitti economici che si traducono poi in potere a qualsiasi livello, fanno muro a qualsiasi ristrutturazione razionale dell’intero sistema.

Allora, invece di fare ristrutturazioni serie, si da luogo alla farsa della vendita delle vetture di servizio, che porteranno nelle casse dello Stato le briciole.

E chi paga, sono sempre i pensionati e i lavoratori dipendenti, pubblici e privati, fagocitati da un sistema la cui irreversibilità talmente chiara che ultronee riflessioni appaiono quanto meno risibili.

 


Scritto da: Daniele Papi
(Leggi tutti gli articoli di Daniele Papi)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso
Tre Poliziotti penitenziari feriti da un detenuto con forbici affilate appositamente
Carceri italiane ed edilizia penitenziaria: al massimo si da una ritinteggiata
Nuovo carcere a Nola: in scadenza il bando per la realizzazione
Chiso l''OPG di Montelupo Fiorentino: consiglieri comunali accusano sprechi e disagi
Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada
Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria
15 febbraio 1977, 40 anni fa l''arresto di Renato Vallanzasca


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.159.209.32


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso


  Cerca per Regione