Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Capo DAP ha perso il controllo della situazione e lo ammette candidamente in una lettera ai Direttori Generali!


Polizia Penitenziaria - Il Capo DAP ha perso il controllo della situazione e lo ammette candidamente in una lettera ai Direttori Generali!

Notizia del 14/10/2011

in Houston abbiamo un problema

(Letto 4016 volte)

Scritto da: Enzima

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ovvio che alla maggior parte delle persone, la lettera che il Capo del DAP ha inviato il 7 settembre scorso ai Direttori suoi sottoposti, è passata inosservata. Tranne il Sappe, nemmeno i Sindacati di Polizia Penitenziaria hanno avuto nulla da dire. Eppure a leggerla quella lettera c’è da mettersi le mani nei capelli oppure le mani in tasca e tirare avanti “Finché la barca va” come cantava Orietta Berti.

E’ ovvio che sia passata inosservata perché il personale di Polizia Penitenziaria impiegato presso il DAP, è da sempre considerato un personale privilegiato, imboscato, traditore e deve essere restituito il prima possibile al contingente che opera nelle carceri (Leggi anche: Il DAP e Via Arenula in realtà sono sedi disagiate). Da tempo, uno dei Sindacati della Polizia Penitenziaria (ma è davvero della Polizia Penitenziaria?) ne fa addirittura l’unica proposta di intervento per risolvere la carenza d’organico, preso com’è da mille altre questioni che riguardano il benessere dei detenuti (ma questo è un altro discorso). 

Ma leggiamo insieme il primo passaggio di quella lettera…

“Ho avuto modo di constatare significative difficoltà di acquisire dalle competenti articolazioni dati e notizie in orario pomeridiano. In qualche caso, addirittura, per l'impossibilità di acquisizione dei dati in tempo reale, si è reso necessario un rinvio al giorno successivo. Tali problematiche sono dipese quasi sempre dalla carenza di personale qualificato nella fascia oraria surriferita comportando un significativo rallentamento o paralisi del corretto svolgimento dell'attività amministrativa talora di riscontro nei riguardi dell'On.Ie Ministro della Giustizia e degli altri Organismi istituzionali esterni richiedenti.”

“Rallentamento e/o paralisi del corretto svolgimento dell’attività amministrativa”, a mio modesto parere, non sono parole da usare con leggerezza e se mai dovessero venire usate da un Capo Dipartimento, dovrebbero risuonare e rimbombare nelle orecchie e nelle mura del DAP ancora oggi che è passato più di un mese.

Ve l’immaginate un Nicolò Amato, padre/padrone del DAP negli anni della Riforma, che in orario pomeridiano chiede informazioni e si sente rispondere che siccome manca il personale “qualificato”, la risposta al Ministro, gliela deve dare domattina?!? Ci sarebbero ancora le persone impalate a mo’ d’esempio all’ingresso del DAP…

I tempi sono cambiati (per fortuna), ma oltre a perdere il peggio di quegli anni, abbiamo buttato anche la decenza e la dignità.

Come può un Capo del Dipartimento scrivere una cosa simile senza che rotolino teste? Come si può mettere nero su bianco che l’Amministrazione penitenziaria non è in grado di autogestirsi dalle ore 14,00 in poi, senza mettere a ferro e fuoco gli Uffici o chiedersi l’origine di tale sfacelo?

Per carità, non pretendo di poter insegnare nulla a nessuno, nemmeno al Capo DAP che pure ha dato prova e dimostrazione di non aver ancora capito da che parte stare: se stare dalla parte dei suoi strettissimi collaboratori/trici oppure dalla parte della Polizia Penitenziaria. Ma qui si è oltrepassato il limite della decenza…

Mi limito a condividere le parole del Sappe che ha chiesto maggiori delucidazioni sul significato di “personale qualificato”, senza approfondire (per ora) che senso abbia avuto investire centinaia di migliaia di euro in un “Sistema Informativo Automatizzato” e una “Sala Situazioni” che, alla prova dei fatti, per stessa ammissione del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, non servono a nulla…


Scritto da: Enzima
(Leggi tutti gli articoli di Enzima)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 10


--- siamo sempre alle solite....... quando arriva un Capo ci impiega qualche anno per capire come funziona il DAP........poi deve capire chi sono quelli che ci remano contro, quelli della casta onnipresente sempre e comunque pronti alla guerra fredda, pronti ad armare sindacati e personaggi di cui non esprimo considerazioni............
Passati amssimo tre anni o qualcosa in più , o per politche o pera altri motivazioni il capo va via ............
CHE SQUALLORE...............VERGOGNA!!!!! SAREMO SEMPRE PIù DEQUALIFICATI E DEMOTIVATI....ALTRO CHE !!!!!
^^^^^^^^^^ MEGLIO IL SAPPE ............A QUESTO PUNTO DARE MAN FORTE A TALE O.S. !!!!!!!!!!

Di  IL CINICO  (inviato il 27/10/2011 @ 13:53:20)


n. 9


personale qualificato????? cosà è dirigente penitenziario???? O Ass.te Capo di Polizia Penitenziaria a cui sono stati tolti soldi maturati di diritto???????

Di  Secondino!! e me ne vanto!  (inviato il 25/10/2011 @ 20:44:50)


n. 8


Tutti ammettono di aver sbagliato ma ha pagare le conseguenze sia sempre noi quelli della prima linea e mai nessuno di questi che prendono una barca di soldi ci rimette niente.... speriamo che non voglia mai succedere nulla .............e i detenuti siano sempre piu' uomini..................

Di  nicola  (inviato il 16/10/2011 @ 21:04:53)


n. 7


Se ha fallito dovrebbe dare le dimissioni e certamente credo che a noi tutti non dispiacerebbe anzi!!!

Di  gambogiano  (inviato il 15/10/2011 @ 21:45:44)


n. 6


Certo , è da un po di tempo che nel nostro dipartimento succedono cose sconcertanti.
Caro Enzima giustamente tu parli di decenza e di dignità , ma al Dap , non serve, nessun Capo è rimasto tanto da iniziare qualcosa.
Fino alla scorsa legislatura al Dap erano tutti qualificati ora....di colpo..... , e....... SILENZIO...... nessuno dice una sola parola siiiiiiiiii!
Aspettano....siiiiiiiiiiiii !
Forse come un quadro di Carlo Carrà si tenta di dare una visione futuristica della realtà e... giustamente... non siamo abituati.
Daltronde fino a qualche mese fa si pensava di poter mettere i detenuti su megagalattiche piattaforme galleggianti risolvendo così il problema sovraffollamento.
Certo chi l'ha pensata doveva essere un genio alla pari di Jacque Fresco .
Ora si pensa di risolvere il problema del Personale mandando i COLLEGHI e ripeto i COLLEGHI della nostra banda musicale ( comunque abilitati) a compensare la criticità negli istituti campani.
Bravi ..... chi ha pensato questa cosa è sicuramente un genio, alla pari di .... scusate ...ma ...non mi viene nessun nome.
Forse se la banda aspettava....capito nò?.....siiiiiiiii ! in silenzio! come fanno al Dap , senza rispondere.
Adesso ho capito perche il Capo del Dipartimento ha detto " Ho avuto modo di constatare significative difficoltà di acquisire dalle competenti articolazioni dati e notizie ecc.."
Sapete penso ( perchè signor Capo, mi lasci almeno il pensiero) che futuro inquietante ha il nostro Corpo .rimasto senza cavalli,senza specializzazioni,senza storia .
Scusate la metafora ma " Il mio Capo quanto vuole bene al mio Corpo".

Di  Roberto  (inviato il 15/10/2011 @ 17:25:50)


n. 5


Del resto..il personale scarseggia...da un po' di tempo si toglie personale da quegli stessi uffici da cui il capo del DAP vuole risposte e informazioni per mandarlo in istituto a rotazione (a fare che non si sa visto che spesso chi ci va si sente poi dire che non serve a niente) prima toglie il personale e poi vuole risposte? e da chi di grazia se il personale lo ha tolto?; lo straordinario si tende a non farlo fare e se si fa poi non viene pagato, il fondo incentivante è ormai un'elemosina e tra l'altro ancora non è stato pagato (al solo personale del DAP e servizi) quello dell'anno scorso....che cosa pretende il capo del DAP? Che uno passi l'intera giornata in servizio per rispondere alle sue richieste di informazioni, magari senza neppure essere pagato?In questo stato di cose è già troppo che la gente continui a venire in servizio e non parlo solo del DAP ma anche e sopratutto degli Istituti e degli NTP.... dovremmo stare per un po' di giorni (mica tanti...tre o quattro) tutti e dico TUTTI a casa....chissà cosa succederebbe!

Di  Marco  (inviato il 15/10/2011 @ 15:20:11)


n. 4


Caro Enzima,
Forse è per questo che il capo stà tentando in tutti i modi di portare la banda del corpo a Roma?
Penso di no!
Sai al CAPO non piace sentirsi dire la verità.
Per questo che al Dap non trova risposte?,troppa paura?
Paura si , ma della carriera.
ma!!!!!!!


Di  Battlestar  (inviato il 15/10/2011 @ 13:00:00)


n. 3


Avrei preferito un: "Signori Direttori Generali, vi ho convocati qui nel mio ufficio per discutere di un grave problema: questo Dipartimento fa acqua da tutte le parti. Abbiamo speso milioni di euro per mettere in piedi un Sistema Informativo Automatizzato, rompiamo le palle ogni giorno alle carceri di tutta Italia per farci inserire i dati dentro, ma se devo rispondere al Ministro nel pomeriggio, non si riesce a cavare nulla da questi dati. Attraverso il corridoio che mi collega alla Sala situazioni, ma nemmeno lì sanno dirmi qualcosa...
Da domani, ad ogni mia richiesta, esigo risposta sul video al plasma costato chissà quanto piazzato qua di fronte a me!"
Caro Romeroromero63, sì, i tempi sono cambiati ed è ora che tu e Ionta ve ne rendiate conto...

Di  Enzima  (inviato il 15/10/2011 @ 10:43:36)


n. 2


Caro Enzima, siamo in DEMOCRAZIA!!, non trovo nulla da eccepire sulla lettera di Ionta anzi, la trovo moderata.
Avresti preferito "DA DOMANI TUTTO IL PERSONALE DEL DAP, COMPRESI I FUNZIONARI, IN SERVIZIO FINO ALLE 24,00 E AD OGNI MIA RICHIESTA, ESIGO RISPOSTA A VISTA"
I tempi sono cambiati.

Di  romeroromero63  (inviato il 15/10/2011 @ 10:33:46)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.129.169


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione