Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Il carcere più piccolo del mondo: 1 solo detenuto a San Marino


Polizia Penitenziaria - Il carcere più piccolo del mondo: 1 solo detenuto a San Marino

Notizia del 04/05/2012

in Accadde al penitenziario

(Letto 6989 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 Il Carcere più piccolo del mondo? Probabilmente. San Marino ha un carcere dove, al suo interno, è “ospitato” un solo detenuto. Viene quasi da pensare al ristorante più piccolo del mondo che ha un solo tavolino e che propone delle super coccole ai suoi ospiti.

Il nome del detenuto non viene reso pubblico ma sappiamo che ha 30 anni e che deve scontare ancora qualche mese della sua pena per violenza domestica.
E' dunque il caso di chiamarlo il fortunato detenuto perchè questo signore può beneficiare di tutti gli spazi e non deve dividerli con nessuno.
Ogni giorno si reca in palestra dove può compiere tutti gli esercizi ed usare tutte le attrezzature come più gli piace. Ha a disposizione un'intera biblioteca dove leggere libri e rilassarsi e se questo non fosse abbastanza, può vedere la televisione in una saletta apposita e scegliere i programmi senza dover litigare con nessuno.
La cosa più incredibile sono i suoi pasti che non vengono dalla cucina del carcere ma da un ristorante vicino. E' ovvio che un carcere che ospita solo un detenuto non possa avere un'intera struttura di cucina per fare i suoi pasti e quindi si sono organizzati per farli arrivare da fuori.
Questo piccolo carcere dei Cappuccini ha solo 6 celle su due piani ed è, come si può dedurre dal nome, un ex monastero riadattato a struttura detentiva.
Ovviamente non è stato sempre così e per un periodo di ben 83 giorni ci sono stati addirittura 7 detenuti, di cui 1 donna, tutti insieme e nel 2009 si è arrivati al record di questo carcere con 14 detenuti, 13 uomini ed una donna, che hanno scontato circa 3 anni di detenzione.
 
Il sovraffollamento nel carcere dei Cappuccini di San Marino sembra una questione ridicola e la Polizia Penitenziaria può fare bene il suo lavoro. Non siamo riusciti a svelare il numero di poliziotti penitenziari che lavorano in questo carcere, ma siamo sicuri che sono a sufficienza!
Tra pochi giorni il detenuto avrà un nuovo ospite con cui dividere i suoi privilegi: palestra, biblioteca, saletta tv e pasti che riceve da un ristorante. 
 
La repubblica di San Marino è piccola e sicuramente è più facile far funzionare le questioni penitenziarie, ma è sempre un esempio di eccellenza; San Marino prevede infatti anche delle ottime misure alternative per i condannati e questo fa si che le carceri non siano troppo piene. 

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


ciao sono capitato per caso cercando le modalità per usufruire della prigione come cittadino a san marino,per quanto riguarda i concorsi qui è un corpo volontario che di occupa dei detenuti.di solito qui per lavorare sono preferite le femmine perchè comunque nessuno è relativamente valido nelle funzioni di polizia,di solito qualsiasi cosa succede ..poi i ricercati fuggono in italia e ci pensano i carabinieri .
I politici sono molto ignoranti della dialettica, disgustosi, ma quel che è peggio che sono l'oscurità nel mondo, infatti niente nel mondo della storia occidentale è più ignorato dello stato delle cose inella repubblica di san marino.


Di  Stefano  (inviato il 05/05/2014 @ 04:48:59)


n. 3


Ragazi mi dispiace per voi, ci sono prima io, a me basta un lungo distacco, diciamo qualche anno per rigenerarmi, magari prendo anche la cittadinanza. Che sfortuna non essere nato li sigh. Pensate che i politici di San Marino siano come i nostri???????

Di  mario64  (inviato il 06/05/2012 @ 09:16:01)


n. 2


speriamo che esca un iterpello per san marino!! magari aver un detenuto per sezione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Di  ag.te scelto  (inviato il 05/05/2012 @ 13:05:01)


n. 1


E' possibile farsi trasferire in questo luogo anche per la Polizia Penitenziaria italiana? In tal caso mi affretterei subito a presentare domanda, naturalmente se non sono previste le raccomandazioni. Altrimenti è tutto inutile.

Di  Marco63  (inviato il 04/05/2012 @ 14:41:41)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.158.152.80


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione