Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia


Polizia Penitenziaria - Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia

Notizia del 13/02/2018

in Consoliamoci con l''ironia

(Letto 1115 volte)

Scritto da: Il Giullare di Corte

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Sire - Guarda qua, almeno tu lo vedi?

Giullare - Il suo dito? Si, lo vedo Maestà.

Sire - Ma no, fai attenzione ai dettagli.

Giullare - Ah, intendevate il polpastrello?

Sire - Ma no! Avvicinati! Lo vedi ora?

Giullare - Un sassolino. Un sassolino opaco.

Sire - Magari fosse un sassolino …

Giullare - Pare proprio un sassolino, Vostra Beatitudine.

Sire - Guarda! Guarda! E’ un granello di sabbia!

Giullare - Perdonate la mia domanda Sire: e quindi?

Sire - Stolto che sei! Non capisci? Non comprendi quale pericolo stiamo correndo?

Giullare - Eeeeemh ... no mio Signore.

Sire - Un granello di sabbia potrebbe insinuarsi in qualche meccanismo di questa perfetta macchina che è il mio Castello!

Giullare - Anche se fosse rimarrebbe schiacciato. Qual è il problema?

Sire - Magari. Ma i granelli si insinuano nelle più piccole cavità e possono recare danno dove meno te l’aspetti, quando meno te l’aspetti.

Giullare - Vostra Grazia. Avete riposato abbastanza nei giorni scorsi?

Sire - Come al solito non capisci … anni, secoli, millenni … una perfetta macchina dove ognuno ha il suo compito e la sua funzione. Dove ognuno è necessario!

Giullare - Quindi anche io Maesta?

Sire - Anche tu. Pensa … anche tu servi a bilanciare questo perfetto meccanismo che è il mio Castello!

Giullare - Beh, però conosco gente che sono vent’anni che non muove un dito.

Sire - Perfetto! E’ sempre stato così. Deve essere così.

Giullare - E quelli a cui paghiamo gli straordinari per guardare se sul monitor si accende una lucina?

Sire - Ottimo! Li ho già premiati? Ricordami di farlo.

Giullare - E quelli che arrivano alle due del mattino e se ne vanno a mezzogiorno? E quelli che arrivano dopo pranzo e se ne vanno dopo cena?

Sire - Preziosissimi!

Giullare - E quelli che se ne sposti uno ne devi spostare altri tre perché viaggiano insieme e devono fare lo stesso orario?

Sire - Geni! Sono degli autentici cervelloni! Lettera di elogio per loro!

Giullare - Ma Sire! Ma allora quelli che fanno il proprio dovere e lo fanno bene?

Sire - Lo devono fare. Se hanno iniziato a lavorare tanti anni fa, ora devono continuare. E’ l’equilibrio.

Giullare - Ma allora perché vi preoccupate tanto di un granello di sabbia?

Sire - Guardalo. Osservalo attentamente. Pare innocuo, ma è la prova che nel castello qualcosa non funziona più come prima. C’è del marcio nel Castello ...

Giullare - Vuole allora che chiami i Gendarmi con il gonnellino e piumino addetti alle pulizie delle sue stanze per spazzare via i granelli di sabbia?

Sire - Ma cosa dici? Vuoi farmi impazzire? Vuoi forse dirmi che ce n’è più di uno?

Giullare - Forse sì Maestà. Forse si ...

 


Scritto da: Il Giullare di Corte
(Leggi tutti gli articoli di Il Giullare di Corte)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Un torneo di calcetto per ricordare “Gigi 48″, agente penitenziario prematuramente scomparso
Intervista all'' atleta della Fiamme Azzurre Clemente Russo: “Sogno Tokyo 2020 per fare la storia del pugilato mondiale”
Cerca di portare la droga al parente detenuto, arrestato
Giornata di campionato di calcio di serie A dedicata alle vittime del dovere
La Cassazione accoglie un ricorso sulla compatibilità di Dell Utri col carcere
Ministero della Giustizia condannato a risarcire detenuto: la nota della direttrice di Brindisi
NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line
“Polizia Penitenziaria Day” alla Casa Circondariale


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Commento 3👍👍😀😀😀😀⛵✋

Di  Anonimo  (inviato il 13/02/2018 @ 21:17:41)


n. 3


Speriamo che arrivi un'onda da Destra e spazzi via il castello. Meglio ancora se arriva da Nord.......!!!

Di  Anonimo  (inviato il 13/02/2018 @ 15:45:30)


n. 2


Commento 1. 👍👍👍👍

Di  Onore e Dignita'  (inviato il 13/02/2018 @ 14:28:23)


n. 1


Diciamo che l'articolo potrebbe andare benino .
Ci sono persone che il lunedì vanno a braccetto con il direttore, poi il martedì a braccetto col comandante e così via mercoledì direttore giovedì comandante venerdì direttore sabato comandante. Poi arriva la domenica le grandi festività e l'assistente capo fa la sorveglianza generale . Arriva il lunedì l'assistente capo di ritrova al solito posto in miniera nel frattempo inizia il sottobraccio al direttore al comandante sino al sabato .
Spero quanto prima di vedere un articolo al riguardo , cosa ne pensi giullare.
P.s. giullare non ti fermare sempre e solo sul Dap e Prap guarda anche quelli che fanno sfilate che passeggiamo tranquillamente come stessero al lungomare .

Di  Anonimo  (inviato il 13/02/2018 @ 10:56:01)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.196.47.145


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

6 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

7 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”





Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

7 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione