Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Commissario di Polizia Penitenziaria della serie tv Gomorra: la prima che non umilia il Corpo


Polizia Penitenziaria - Il Commissario di Polizia Penitenziaria della serie tv Gomorra: la prima che non umilia il Corpo

Notizia del 19/05/2014

in Orgoglio della Polizia Penitenziaria

(Letto 6376 volte)

Scritto da: Baldo degli Ubaldi

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Per la prima volta, finalmente, vedendo un film o meglio una serie televisiva (Gomorra – la serie) non mi sono sentito umiliato così come mi è successo quasi sempre nel caso di film o parti di film ambientati in carcere.

La serie TV Gomorra, che va in onda su SKY devo dire che è un prodotto ben fatto, avvincente, recitato da attori bravissimi e che non ha nulla a che invidiare a fiction americane che attualmente imperversano nelle TV a pagamento.

Il boss della camorra Pietro Savastano, viene arrestato e portato, idealmente a Poggioreale. E qui, abilmente viene descritta la vita quotidiana dei detenuti, senza enfasi ma anche senza grandi “minchiate” che tutti noi abbiamo riscontrato nel passato in altre fiction del genere. Finalmente il lavoro della Polizia Penitenziaria viene descritto come realmente è nel quotidiano, con le perquisizioni di primo ingresso ben descritte, le perquisizioni nelle celle, il rapporto detenuto – agente è verosimile, come anche verosimile la figura dell’agente corrotto (ce ne sono in tutti i Corpi, ci sono stati e ce ne saranno, ma anche per esigenze sceniche).

E poi la nuova figura del Commissario. Un Commissario probabilmente del primo corso (a giudicare dall’età…..) che non vuole prevaricazioni in carcere e quindi assilla il detenuto cercando in tutti i modi di rendergli la vita in carcere difficile; ma il boss organizza una protesta finalizzata a far rientrare il suo amico agente corrotto e quindi il Commissario cede, all’apparenza, ma poi gli fa intercettare la telefonata fatta dal carcere con il telefonino portato dal collega corrotto e con gli elementi raccolti gli fa dare il 41 bis (scena finale della 4^ puntata).

Due puntate ambientate nella massima parte in carcere dove la vita dei detenuti (c’è anche un suicidio di un detenuto, ci sono accoltellamenti) viene davvero ben descritta e le dinamiche appaiono verosimili.

La figura della Polizia Penitenziaria ne esce bene e non è poco di questi tempi. Certo qualche fesseria c’è sempre ma dobbiamo anche capire che le esigenze del copione, talvolta devono travalicare la realtà per rendere più avvincente il racconto.

Pertanto promuovo a pieni voti la parte della fiction Gomorra che racconta delle vicende di camorristi all’interno di un carcere, in quanto, ripeto, per la prima volta la figura del poliziotto penitenziario ne esce a testa alta.

 

 


Scritto da: Baldo degli Ubaldi
(Leggi tutti gli articoli di Baldo degli Ubaldi)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


un mio amico mi ha guardato alcune puntate di questa serie e la sua conclusione è stata: ma allora siete proprio degli eroi!
finalmente un pò di giustizia per il Corpo. Se poi passa addirittura attraverso la figura del commissario, allora la soddisfazione è doppia.

Di  Anonimo  (inviato il 24/05/2014 @ 15:35:53)


n. 2


Amici e colleghi. Vi invito a leggere questo libro dal titolo Camorra. Confessioni inedite di Mario Perrella boss pentito del rione Traiano di Napoli, edizioni Anordest scritto dal bravo autore Antonio G. D'Errico, che ha anche la rivista del Sappe ha recensito proprio in questo mese.Si sta pensando anche ad un film che in piu' parti, come nel libro smentisce sia il boss Schaivone, che lo stesso Saviano e addirittura Perrella scagiona il brigadiere vitale ed altri due colleghi tirati in ballo, senza giusta ragione da altro pentito...

Di  tullio66  (inviato il 22/05/2014 @ 11:59:40)


n. 1


Sono d'accordo per quando si è scritto sopra,la figura del poliziotto penitenziario dentro o fuori dal penitenziario,deve essere esemplare.Speriamo che sia una delle fiction capostipiti a dare l'impronta anche agli altri registi.

Di  Frank  (inviato il 21/05/2014 @ 10:28:26)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.238.62


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione