Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Commissario Distaccato al DAP


Polizia Penitenziaria - Il Commissario Distaccato al DAP

Notizia del 01/09/2012

in Consoliamoci con l'ironia.

(Letto 6404 volte)

Scritto da: Leo Pardì

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Io, che da giovane avvocato,
brillantemente laureato
arringavo nei tribunali
finendo, talvolta, sulle pagine dei giornali
 
A stare in carcere c’ ho provato
Ma non mi sentivo realizzato
Mi batteva, di rabbia, il cuore
Quando mi comandava il Direttore
 
Mi aumentava la sudorazione
Quando, dai sindacati, venivo attaccato in contrattazione
Nonostante la mia magnifica eloquenza
In carcere ero una evanescente presenza
 
Comandava di più l’ultimo sindacalista
Di me che camminavo sempre con il Codice Penale in bella vista
Ad un certo punto mi sentii come sprecato
Se continuavo a stare in carcere mi sarei autolesionato
 
Ho saputo poi che dei Commissari al DAP, si sentiva la mancanza
Specie se avvocati e di bella presenza
E quindi non chiamatemi “raccomandato”
Se qualcuno al Dipartimento mi ha distaccato
 

Scritto da: Leo Pardì
(Leggi tutti gli articoli di Leo Pardì)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 42


ho letto di recente di un concorso riservato per ispettore superiore , ma quello a titoli riservato agli assistenti capo per vice sovr.te quando se ne parla ? da premettere che ad oggi sono 31 e 1/2 anni di servizio , ma qualora fosse istituito il sopracitato concorso mi converrebbe partecipare ? se qualcuno mi potrebbe consigliare in merito .
e.c.

Di  Anonimo  (inviato il 21/06/2013 @ 11:02:41)


n. 41


Il Sappe é sempre attento alle problematiche e alle disparità di trattamento inerenti il personale di Polizia Penitenziaria!!

Di  Rita  (inviato il 20/06/2013 @ 18:08:31)


n. 40


Voci di corridoio, dicono che un appartenente al Ruolo Direttivo, stia conseguendo un "Master" all'estero, ovviamente a spese dell'Amministrazione e che tale periodo di studi sia effettuato addirittura in servizio.... (invito il SAPEE ad indagare, sembra che la fanciulla albergasse al terzo piano).
La segnalazione è obbligatoria in quanto Vox populi vox Dei...
Insomma, il paese è piccolo e la gente mormora.....

Di  Harlock  (inviato il 20/06/2013 @ 09:58:12)


n. 39


hai ragione perfettamente teresa per trovare i commissari bisogna andare a chi l'ha visto

Di  mauro  (inviato il 19/06/2013 @ 21:46:30)


n. 38


Visto che alla scuola di aversa già c'è il personale pp di vigilanza meglio mandarli negli istituti campani dove serve il personale!

Di  Anonimo  (inviato il 28/03/2013 @ 09:20:43)


n. 37


e tutti quelli effettivi alla scuola di portici dove li hanno trasferiti alla scuola di aversa?

Di  andrea  (inviato il 27/03/2013 @ 14:44:22)


n. 36


dicono che la scuola di portici e' chiusa per mancanza di fondi e gli orchestrali sono transitati nella scuola di roma di via di brava.

Di  michele  (inviato il 27/03/2013 @ 10:44:49)


n. 35


Stefano, commissari non lo so mi e' nuova, sicuramente sono transitati nella qualifica superiore di Ispettore.

Di  Simona  (inviato il 26/03/2013 @ 09:48:57)


n. 34


Perbacco può essere che alcuni ex agenti-orchestrali si ritrovano oggi inquadrati nella tanto meritata qualifica di Commissarii del ruolo Speciale ispettori superiori sostituti ufficialo di pubblica sicurezza?? -voi ci credete??

Di  Stefano  (inviato il 25/03/2013 @ 20:10:45)


n. 33


Forza e coraggio commissari dei vari ruoli venite in prima linea noi giovani agenti siamo con voi e ne siamo fieri !!!!!!!!!! saluti!!!!

Di  Salvatore-ex cc  (inviato il 22/03/2013 @ 10:30:53)


n. 32


Ammazza che poeta ...........carina però!!!!
Anna

Di  anna vfp  (inviato il 21/03/2013 @ 13:34:22)


n. 31


Complimenti all'autore.

Di  Alessandro  (inviato il 19/03/2013 @ 09:54:34)


n. 30


COMMISSARI SE CI SIETE BATTETE UN COLPO

Di  Elisa  (inviato il 18/03/2013 @ 15:14:43)


n. 29


Se sono imboscati al dap "qualcuno" ce li ha mandati

Di  Gerardo  (inviato il 16/03/2013 @ 17:43:05)


n. 28


Si nascondono non vogliono farsi vedere hanno paura del confronto con i loro colleghi parigrado o ufficialidi altri corpi di polizia ma diciamoci la verita' li vedete mai tv???? in divisa????? raramente ve lo dico io e non spendono mai una parola per la polizia penitenziaria e poi dovrebbero comandarci???? tutto cio' fa solo rabbia ciao a tutti. una collega delle tante!!!!!!!!

Di  Teresa  (inviato il 15/03/2013 @ 18:00:09)


n. 27


I Commissari nell'Amministrazione sono un esercito e non si sa dove sono !

Di  Matteo  (inviato il 15/03/2013 @ 01:08:31)


n. 26


Collega commento 25 non so dove lavori ma voglio solo dirti che in tanti reparti pp andiamo in cerca di esposti querele denuncie varie ti dico francamente che siete voi agenti e assistenti spesso è volentieri che avete paura di denunciare i fatti. Ti saluto.

Di  Anna  (inviato il 14/03/2013 @ 15:12:47)


n. 25


mario non lo conoscono neanche loro il codice penale giorni fa fui aggredita a parolacce e insulti da una detenuta e grazie al consiglio di una collega piu' giovane ci recammo nell'ufficio comando per sporgere querela l'addetto all'ufficio(ispettore) non sapeva come funzionava o cosa fosse chiamo' il commissario non ti dico il resto.....riesci a capire da solo alla fine ci e' stato consigliato di scrivere solo 2 riga di relazione al comandante!!;non ci tutela nessuno!!!.....

Di  reparto femminile  (inviato il 14/03/2013 @ 01:13:40)


n. 24


COSA FATE CARI COMMISSARI IN QUELLE STANZE DEL DAP PERCHÉ NON VENITE A FIANCO DEI "LAVORATORI" E CI INSEGNATE ANCHE A NOI IL CODICE PENALE???

Di  Mario  (inviato il 12/03/2013 @ 13:22:29)


n. 23


Commissario Lei dovrebbe rispettare un po' di piu' il ruolo degli Ispettori !!!!!

Di  Carlo  (inviato il 11/03/2013 @ 10:00:00)


n. 22


Ispettore i suoi gradi non li avrebbe mai attaccati alla divisa se non avrebbe aperto quel maledetto sacchetto di patatine san carlo !!!!

Di  Luisa  (inviato il 10/03/2013 @ 11:25:36)


n. 21


I colleghi non sbagliano commissari imboscati al dap e ai prap e nei reparti periferici non si vede nessuno neanche nei posti di comando dove e' prevista la figura del commissario, troppo facile mandare avanti gli ispettori e i sovrintendenti uscite da questi uffici e venite in trincea a dare il buon esempio.
Ispettore nauseato

Di  Antonio  (inviato il 09/03/2013 @ 11:13:15)


n. 20


A combattere con voi commissari vuoi dire ............

Di  Gianluca  (inviato il 08/03/2013 @ 12:57:59)


n. 19


Vi sembra facile fare il Commissario e combattere con certi ispettori e sostituti commissari !!!!

Di  Antonio  (inviato il 07/03/2013 @ 21:29:25)


n. 18


il commissario quando c'é un problema non lo vedi mai.

Di  maria  (inviato il 07/03/2013 @ 10:31:36)


n. 17


Commissari fateci vedere fate i poliziotti non gli educatori alzate il vostro bel sederino dalla sedia del dap e scendete in campo nei reparti solo così la truppa vi apprezzerà e sarà con voi cari Commissari!!!!
Luigi.

Di  Luigi  (inviato il 05/03/2013 @ 10:32:00)


n. 16


che distaccato, parcheggiato al dap forse vogliamo dire, a giocare in ufficio con il pc!!!!!!!

Di  Vincenzo85  (inviato il 14/09/2012 @ 08:32:35)


n. 15


ma con questa manifestazione dei funzionari che vogliono fare a roma , ancora non ho capito il perchè se la stanno facendo da soli senza il supporto del restante personale ,vogliono la casta?..........................................................................................................Ma caro anonimo, loro sono già una casta, se non te ne fossi accorto ci guardano dall'alto in basso, noi poveri Agenti e loro grandi Generali. Ma facciano quello che vogliono, che vadano a prendersi il caffè al bar del DAP, e a far i sapientoni, visto che all'interno degli Istituti girano veramente con il codice in mano. Faranno sicuramente meno danno di quello che alcuni di loro fanno negli Istituti, non ne abbiamo bisogno. E' chiaro che ci sono delle eccezioni, ma sono davvero poche, tutti grandi Generali.

Di  mario64  (inviato il 10/09/2012 @ 20:07:18)


n. 14


ma con questa manifestazione dei funzionari che vogliono fare a roma , ancora non ho capito il perchè se la stanno facendo da soli senza il supporto del restante personale ,vogliono la casta? gia ho letto di una interpellanza per il loro riordino, ma il nostro riordino interessa solo al personale e basta , la crescita culurale, professionale , del personale dove è finito? perche questa divisione, allora il volere del capo della pol.pen da parte di un appartente al corpo a chi serve?
aleandro diego de la vegas.

Di  Anonimo  (inviato il 10/09/2012 @ 18:24:21)


n. 13


se la polemica nei confronti di questo commissario bello e raccomandato ci fa sentire meglio perchè rappresenta uno sfogo, ben venga la polemica.
Mi meraviglia soltanto che ci si accorga di queste brutture solo ogni tanto; poi ci si dimentica di tutto e si ritorna al nostro frustrante lavoro.
che fine hanno fatto i Direttori, gli educatori, i ragionieri che popolano il Dipartimento per fare non si sa cosa?

Di  Anonimo  (inviato il 07/09/2012 @ 10:34:55)


n. 12


credo che si spendano molte parole inutili. il distacco di un commissario al Dap fa molto più clamore rispetto ad altri.
non credo si debba per questo criminalizzare la categoria visto che la stragrande e ripeto la stragrande maggioranza dei commissari lavora negli istituti senza altre ambizioni.
è vero che molti cercano distacchi o incarichi temporanei per accrescere il proprio curriculum ma non tutti. io credo che gli appartenenti agli altri ruoli debbano incoraggiare i commissari, contare su di loro ed appoggiarli perchè comunque rappresentano il ruolo apicale e portare avanti i soli interessi del Corpo, ricordate che un direttore se pur bravo ed in gamba che sia proviene dal comparto ministeri ed avrà cura degli interessi di questi ultimi prima di interessarsi del Corpo. Meditiamo tutti!!!

Di  un commissario  (inviato il 07/09/2012 @ 07:49:19)


n. 11


guardate che non sono tanto diversi dagli appartenenti al ruolo agenti/assistenti o sovrintendenti o ispettori........il Dap fa gola anche a loro.....per alcuni è troppo faticoso e poco gratificante il lavoro per il quale sono stati assunti...e parliamoci chiaro chi non vorrebbe vedere elevata la propria posizione e il proprio prestigio espletando un lavoro MIGLIORE?????.......io comunque sono onorata di lavorare in Istituto e sopratutto a turno.....

Di  morgana  (inviato il 06/09/2012 @ 21:26:59)


n. 10


Cari Commissari perchè non vi ribellate contro gli stessi vostri colleghi che con questi continui distacchi al DAP non fanno altro che umiliare voi che rimanete negli Istituti?

Di  un agente incazzato  (inviato il 04/09/2012 @ 21:53:17)


n. 9


Il fatto curioso è che questa nuova classe di funzionari avrebbe dovuto (nei loro pensieri) cambiar l'amministrazione. Ma senza polemica mi chiedo, come si fa a cambiar un qualcosa che NON si conosce? Penso poi che dia maggiori soddisfazioni affrontare le problematiche quotidiane di un istituto, avendo la facoltà di risolverle, piuttosto che far la fila a tutte le macchinette del caffè del dap. Senza offesa per nessuno, ma penso che il ruolo commissari della pol pen sia un autentico BLUFF.

Di  pino  (inviato il 04/09/2012 @ 08:47:35)


n. 8


Mi è piacuta l'ultima strofa!!!!!!!!!!
E' stato sempre così :".......e di bella presenza......." questa è la realtà del DAP
dove ci si arriva forse perchè alti, belli e soprattutto sottomessi senza mai contradire il capo. Niente polemiche e sempre dire sisignore. Agente, sovrintendente, ispettore o commissario, non importa basta che si hanno determinate caratteristiche il ruolo diventa relativo.
Che vergogna!!!!!!

Di  maurizio giovannoni  (inviato il 02/09/2012 @ 23:11:24)


n. 7


uahahah ma cosa fai fausto offendi i futuri capi del corpo mannaja a tia !!!!

Di  jonny il bello  (inviato il 02/09/2012 @ 20:05:38)


n. 6


bravo Giuseppe al punto 3 tutti imboscti ai prap che poi non si sa a che servono i prap boooo al dap e altri uffici e poi ci son certi che fare il commissario non sanno nemmeno cosa significa neanche un verbalino sanno fare che amministrazione.

Di  Fausto  (inviato il 02/09/2012 @ 19:24:05)


n. 5


-- il fatto di scappare dalle miniere rientra nella naturalezza dell'uomo .
Al di là o meno delle attitudine o competenza " scappare " dalla miniera senza che l'amministrazione pone dei limiti o parametri in relazione ai Commissari ............la dice lunga , ma propro lunga!
Pertanto, ai sottoposti socconberebbe la funzionalità della miniera?? con circa 400 Commissari in giro per l'Italia? ed altri 130 in arrivo a Gennaio ? e dire che all'inizio l'Amministrazione nulla ha fatto per ex Comandanti ( Ispettori ) . Mi sa prorpio ch ein alcuni isitutti si sta radicando una controtendenza dei ruoli per esercitare la funzione di Comandante.
Poveri noi ......!!

Di  il cinico  (inviato il 02/09/2012 @ 17:09:12)


n. 4


Forse il problema reale è che dopo aver tanto studiato ed essersi lauerati i Commissari odierni non pensavano certo di finire a Dirigere e per giunta sotto il bastone di un Direttore civile un carcere. Per noi Agenti è quasi la normalità lavorare negli Istituti, a parte quelli che hanno il Santo in Paradiso e vanno a far servizio altrove ma non in Istituto (senza polemiche). Il guaio è che molte volte vengono da noi dopo aver fallito in altri corpi, e perchè no, anche come avvocati, e avendone conosciuti molti, spesso sono figli di Magistrati ecc ecc. quindi penso sia nella normalità che vadano a sedere in un ufficio al calduccio, invece di vivere giornalmente le brutture a cui assistiamo noi in prima linea, senza considerare l'abbandoni da parte della nostra Amministrazione, che permette che lavoriamo come bestie, solo che anche le bestie invecchiano e purtroppo rendono sempre di meno. Questo per dire che chi può scappa dagli Istituti, che siano Agenti Sovrintendenti Ispettori, e perchè no i Commissari. Solo che il loro ruolo è stato concepito per Dirigere gli Istituti, ma dopo aver riempito all'inverosimile il DAP PRAP ecc ci sono ancora Istituti con al Comando in Ispettore, che spesso sono anche più competenti dei Commissari a parte qualche caso sporadico. Per concludere non ci sono Agenti Sovrintendenti e Ispettori, ma qualche genio al DAP continua a fare concorsi per i Commissari, con tutto il rispetto se fosse solo per questi ultimi gli Istituti sarebbero già collassati.
Saluti dalla trincea.

Di  mario64  (inviato il 02/09/2012 @ 13:03:48)


n. 3


Credo proprio di si, visto che i nostri Commissari pensano tutti ad andare negli uffici superiori e il nostro DAP o PRAP non si preoccupa se ancora in alcune carceri ci siano gli ispettori che fanno i comandanti nonostante ci siano 500 commissari ........ è dura lavorare in carcere, vero commissari?

Di  ass. capo Giuseppe Ficarra  (inviato il 02/09/2012 @ 12:45:25)


n. 2


alla fine era meglio lasciare gli ispettori come comandanti di reparto ?

Di  Anonimo  (inviato il 02/09/2012 @ 11:18:49)


n. 1


No, non lo chiamo raccomandato ma semplicemente fortunato. Peccato che dopo 30 (trant'anni) di servizio non riesco ancora ad essere fortunato come il commissario: ne mi distaccano ne mi trasferiscono vicino casa, condannato a fare il pendolare fino alla morte. Grazie amministrazione, grazie vertici, grazie ministro, grazie capo del dap, grazie a tutti siete davvero forti. Se non esistevate bisognava inventarvi perchè l'amministrazione senza di voi non potrebbe andare avanti.
La causa del nostro male siete voi.

Di  pasquale  (inviato il 01/09/2012 @ 12:02:40)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.168.87


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

6 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

7 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione